FB
I tre giovani deputati della Valle di Blenio
ULTIME NOTIZIE Elezioni cantonali 2019
LUGANO
1 anno
«Non abbiamo dato un franco per De Rosa»
Il Cardiocentro Ticino sgombra il campo dalle polemiche sul sostegno a candidati politici: «Nessun finanziamento per le elezioni»
CANTONE
1 anno
De Rosa ha firmato l’iniziativa del Cardiocentro? «Non mi ricordo»
Da parte del neo consigliere di Stato né conferme né smentite: «C’è un prima e un dopo. Oggi sono un ministro super partes»
CANTONE
1 anno
Ronnie David rinuncia al Gran Consiglio
Il co-cordinatore del movimento lavora presso l’Istituto delle assicurazioni sociali. Lascerà il posto ad Andrea Stephani
CANTONE
1 anno
Dimitri Bimbi lascia la Lega Verde
Il candidato per il movimento alle ultime elezioni annuncia le dimissioni: «Un movimento con un pensiero unico e tanti yes men»
GRAVESANO
1 anno
«Io non mi farò mai chiudere la bocca da nessuno»
Ancora una delusione per Werner Nussbaumer, discusso medico controcorrente, che con la sua Lega Verde non riesce ad accedere al Parlamento. Ma il 71enne non ha intenzione di mollare. Anzi
CANTONE
1 anno
Gran Consiglio: tre casi di parità tra i candidati
Nessuno di loro è stato eletto. Corrispondenza di voti nella lista MPS, PC e Verdi
BELLINZONA
1 anno
La quota rosa in Parlamento aumenta da 23 a 31
Spicca la new entry di "Più donne" che ottiene due seggi, ma un forte contributo arriva anche da Ps e Plr
CANTONE
1 anno
«Dobbiamo tornare alla Lega nuda e cruda»
Il calo del movimento di via Monte Boglia commentato dal capogruppo Daniele Caverzasio
FOTO
CANTONE
1 anno
«Mi spiace per Beltra, non riesco a gustare appieno la vittoria»
Il nuovo consigliere di Stato PPD Raffaele De Rosa si racconta a 360 gradi. Dalla famiglia al pallone, passando per le adozioni gay e per le sue origini campane
CANTONE
1 anno
Il Gran Consiglio ticinese ha i suoi 90 parlamentari
Quattro seggi in meno per la Lega, il PLR ne perde uno. Entrata in Parlamento per Più Donne, che ottengono due seggi. Esce Montagna Viva
VIDEO
CANTONE
1 anno
Leggerissimo aumento per il PPD: «Non capita dagli anni Settanta»
Il politologo sul risultato del partito alle elezioni per il Consiglio di Stato. Oggi è la volta del Gran Consiglio
CANTONE
1 anno
Beltraddio: «Ho perso, me ne vado»
Paolo Beltraminelli incassa la sconfitta e, dopo 28 anni di carriera politica, è pronto al ritiro
CANTONE
1 anno
Ecco il nuovo volto del Governo ticinese
Si è concluso lo scrutinio delle schede provenienti dai 115 Comuni ticinesi. Confermati Gobbi, Zali, Vitta e Bertoli. De Rosa scalza Beltraminelli
CANTONE
1 anno
Ultime ore per recarsi alle urne
C’è tempo fino a mezzogiorno per esprimere il proprio voto ed eleggere Consiglio di Stato e Gran Consiglio per i prossimi quattro anni
CANTONE
1 anno
Elezioni cantonali, c’è tempo fino a domani a mezzogiorno
Finora ha votato poco più di un terzo della popolazione. Seggi aperti per scegliere Esecutivo e Legislativo dei prossimi quattro anni
CANTONE
1 anno
Donazione ad Alessandra Zumthor: «Meravigliata di essere l'unica»
Il Foglio ufficiale pubblica i finanziamenti elettorali. Ma c'è un solo nome, quello della candidata Ppd che ha ricevuto diecimila franchi dall'ex vice-presidente di Timedia Holding Umberto Giovine
CANTONE
1 anno
“Più donne”: «Gli uomini? Sono meno sensibili alla parità rispetto a noi»
Intervista a Tamara Merlo, responsabile di una lista tutta in rosa: «Siamo poco rappresentate in politica»
CANTONE
09.04.2019 - 16:170
Aggiornamento : 10.04.2019 - 07:02

Valle di Blenio, vivaio di politici in erba

Sono nove i deputati con meno di 30 anni che siederanno in Gran Consiglio (nel 2007 erano solo due). Tre di loro provengono dalla Valle del Sole

BELLINZONA - È la Valle di Blenio la culla dei politici ticinesi in erba. O forse, semplicemente, la regione ticinese che ripone più fiducia nei giovani. Fatto sta che osservando l’elenco dei 90 granconsiglieri che siederanno in Parlamento fino al 2023, tre dei nove deputati che hanno meno di 30 anni provengono proprio dalla Valle del Sole.

Spinti dai partiti - Una percentuale che potrebbe sembrare poco significativa, ma se si vanno a spulciare i nomi dei nove giovani eletti si nota come tre di loro fossero pure candidati al Governo: i socialisti Fabrizio Sirica (31.05.1989) e Laura Riget (02.07.1995), e il liberale-radicale uscente Sebastiano Gaffuri (03.06.1990). La presenza sulla lista per il Consiglio di Stato ha dato loro parecchia visibilità in più, agevolandone l’elezione.

Spinti dalle città - Altri tre giovani hanno invece potuto beneficiare della loro provenienza cittadina. Il “veterano” di Bellinzona Fabio Käppeli (28.03.1995) è stato brillantemente riconfermato fra i banchi del PLR, mentre il leghista di Lugano Andrea Censi (09.07.1992) e quello di Chiasso Stefano Tonini (02.08.1991) siederanno per la prima volta in Parlamento.

Spinti dalla valle - Detto di questi sei “raccomandati” dai partiti o favoriti da un ampio (potenziale) bacino di elettori, ne rimangono tre che hanno un comune denominatore: la regione di provenienza. Il pipidino Alessio Ghisla (03.04.1991) e la verde Cristina Gardenghi (01.02.1995) sono iscritti al catalogo elettorale di Acquarossa, la comunista Lea Ferrari (29.10.1991) a quello di Serravalle. E se si considera che la Valle di Blenio ha solamente cinque deputati (gli altri due sono Gina La Mantia e Alex Gianella), forse è un po’ più di una semplice coincidenza...

Da notare che quattro anni fa gli eletti under 30 erano otto, uno in meno rispetto a quest’anno. Nel 2011 ce n’erano cinque, mentre nel 2007 solo due (Boris Bignasca e Greta Gysin). La politica, oggi, è fatta anche dai giovani.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
centauro 1 anno fa su tio
Davor safin: scontata associazione alla vicina penisola.........un cantone che per 2/3 confina con l'Italia, le Alpi da sempre una difficile barriera da valicare per raggiungere il resto della Svizzera, la popolazione di lingua e cultura italiana...........ma cosa pretendi che i ticinesi facciano riferimento alla Norvegia?!?!?
Clo 62 1 anno fa su tio
Egregio Galium, commento inopportuno? forse,. Sono più di 30 anni che lavoro in paesi comunisti e le garantisco che quando arrivo a Kloten mi commuovo ogni volta e ringrazio di essere nato in un paese come il ns. Per rispetto di chi soffre anche nel 2019 si può chiamare un partito con tanti altri nomi.
matteo2006 1 anno fa su tio
@Clo 62 straquoto!
Clo 62 1 anno fa su tio
Ben arrivati, aria nuova. Meno di 30 anni e iscritta al partito komunista!!! Ci vuole coraggio
Galium 1 anno fa su tio
@Clo 62 Ci vuole coraggio a fare un commento di questo genere@
eliogilda3 1 anno fa su tio
Tutti e tre grandi i miei ex-allievi e ancora manca l’Alex. Dove s’è imboscato? Orgoglioso un po’ anch’io, permettetemelo! Forza e buon lavoro a tutti: Cristina, Lea, Alessio, Alex e Gina ?? ???? W la Valle di Blenio e il Ticino dei giovani e dei diversamente giovani ... ??
gluvi 1 anno fa su tio
In erba ????????
Laila Berger 1 anno fa su fb
W i giovani!
Angelo Michele Maiorano 1 anno fa su fb
I politici crescono dove le fabbriche chiudono
Mattia Pons 1 anno fa su fb
Michel Petitjean
Flavia Lepori 1 anno fa su fb
Complimenti
Pepperos 1 anno fa su tio
Davor safin!!! A Berna da chi copiano? ( Secondo Lei? ) Da svizzero!!! Mi disturba il continuo accumulare la Vicinanza alla penisola. ( semprE per uso e costume )
Paola Geninasca 1 anno fa su fb
Bravi, forza ragazzi
Angela Engel 1 anno fa su fb
Congratulazioni buon lavoro👏👏
Elena Roncoroni 1 anno fa su fb
Grande Cri!!! 😃 Cristina Gardenghi
Alessio Nesurini 1 anno fa su fb
Mettiamoci d’accordo: - i giovani si mettono a disposizione: non vanno bene, inadeguati, sono lì per piazzarsi, ... - giovani disinteressati : bisognerebbe coinvolgerli, c’è disaffezione, sempre le solite facce, ...
Flavio Berté 1 anno fa su fb
Spazio ai giovani molto bene
Giampiero Usignolo 1 anno fa su fb
Ma finalmente!
Davor Safin 1 anno fa su fb
Ormai è così!!! abbiamo preso esempio dalla vicina penisola se non vuoi fare niente in politica ti metti tanto per quello che servono i politici.
Alessio Nesurini 1 anno fa su fb
Davor Safin eh?!
Maurizio Roggero 1 anno fa su fb
Giovani forti braccia rubate al l’agricoltura...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-18 16:59:18 | 91.208.130.87