LUGANO
08.02.2015 - 10:330
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Svelato il "mistero" su Aldo&Livio: non web series, ma campagna PLR

Dietro i due "nonnini" un perciso significato politico: quello di comunicare la volontà di offrire un futuro migliore ai giovani, e "più Ticino"

LUGANO - Come facilmente poteva essere intuibile, Aldo e Livio non sono i protagonisti dell’omonima web series “in onda” da novembre, ma i due attori della nuova campagna elettorale 2015 del PLR.

Dietro i due simpatici nonnini - testimoni di un passato in cui "le cose andavano meglio" -, vi è un preciso significato politico. Il PLR, con questa campagna vuole infatti comunicare la possibilità e l’opportunità di dare un futuro migliore ai giovani (che nella serie si identificano nella nipotina Nadine), come anche "un futuro più Ticino".

Per scoprire il resto bisognerà aspettare il terzo episodio, in arrivo lunedì.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-24 19:08:33 | 91.208.130.85