Immobili
Veicoli

BEIJING 2022La Svizzera vola ai quarti

15.02.22 - 11:56
Dopo tre sconfitte di fila, in casa rossocrociata la sveglia è suonata proprio in extremis: battuta la Cechia.
keystone-sda.ch / STF (Matt Slocum)
La Svizzera vola ai quarti
Dopo tre sconfitte di fila, in casa rossocrociata la sveglia è suonata proprio in extremis: battuta la Cechia.
Il team di Patrick Fischer si è imposto 4-2 volando ai quarti del torneo, dove domani alle 9.40 incrocerà i bastoni con la Finlandia.

PECHINO - Finalmente! Serviva una reazione dopo tre sconfitte consecutive e questa è arrivata proprio sul filo di lana. Partiti con l'obiettivo dichiarato della semifinale, i rossocrociati dell'hockey hanno fortemente rischiato il clamoroso fallimento ma la vittoria sulla Cechia negli ottavi di finale ha ridato smalto a una Svizzera sin qui senza mordente, rilanciando al tempo stesso le quotazioni di Hofmann e compagni. 

Nel match che metteva in palio i quarti gli elvetici si sono imposti per 4-2, al termine di una prestazione finalmente convincente. E se l'appetito vien mangiando, ora i nostri ragazzi avranno l'occasione di sorprendere anche la Finlandia nel match con vista sul penultimo atto del torneo. 

L'incontro non sembrava essere partito sotto una buona stella ma dopo il vantaggio ceco realizzato da Klok al 10', la Svizzera ha immediatamente capovolto la contesa attraverso un uno-due micidiale nel giro di 13'' (fra il 14'59'' e il 15'12''), con Ambühl in powerplay e con Mottet. Nel periodo centrale - nel quale Leonardo Genoni ha sfoderato alcuni interventi prodigiosi - i ragazzi di Patrick Fischer sono volati a più due, grazie a una sassata in 5c4 partita dal bastone sempre caldo di Denis Malgin.  

Grazie a un'ottima disciplina, nell'ultima parte di gara la Svizzera ha ben contenuto le folate offensive avversarie proteggendo al meglio Genoni. Negli ultimi cinque minuti di gara i punti di Diaz e Cervenka non hanno cambiato la sostanza del match.

Per la Svizzera una prestazione (finalmente) solida dalla quale ripartire. La discutibile formula del torneo ci ha dato la possibilità di rimanere in gioco nonostante un pessimo torneo, almeno fino alla sfida odierna. A noi il compito di dimostrare che la vittoria di oggi non è stata soltanto una fiammata...

 

COMMENTI
 
Evry 5 mesi fa su tio
Bene, non è certamente merito del Pescatore-sognatore ma dai goacator ! aguguri
sergejville 5 mesi fa su tio
La sveglia è suonata quando doveva suonare. Gran bella partita, giocata con intelligenza e grinta.
Andy 82 5 mesi fa su tio
brava nati. adesso avanti tutta!!
ISO 37001 5 mesi fa su tio
Finalmente si sono svegliati... Avvincente telecronaca, peccato però per gli insopportabili commentari di Duca, senz'altro molto competente, che rovina tutto con la sua incapacità di finire una frase senza piazzare il suo "gergo tecnico" in inglese. Per lui qualsiasi cosa in inglese è gergo tecnico. Non è nemmeno capace di dire "schema", "ingaggio" o "liberazione vietata" in italiano. Shame on you (gergo tecnico, scusate).
Aargauer 5 mesi fa su tio
…certo che anche i tuoi « commentari »🤔 Comunque forza Svizzera.
Evry 5 mesi fa su tio
Certo, colpa è della RSI che lo ha ingaggiato, non sorprende la RSI ha ingaggiato anche la ex-allenatrice... del patinaggio artistico di Lugano ma di questo si tace profondamente.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE BEIJING 2022