Tipress
LUGANO
22.04.2021 - 11:540

E riparte anche il Foce fra teatro, musica e film

In questo primo weekend di riapertura ci sono “Tontentanz” di Markus Zohner e “Pel di carota” musicato da Simon Quinn

LUGANO - LUGANO - Tutto (almeno un po') riapre, e lo fa anche la cultura e quindi il Foce. Sono diversi gli appuntamenti di questo primo fine settimana post-alleggerimento, fra il Teatro e lo Studio.

Si parte sabato 24 aprile alle 20.30, proprio al Teatro Foce, con l'attesissimo spettacolo “Tontentanz – I diari” di Markus Zohner, in prima assoluta e già tutto esaurito (ma con possibilità di lista d'attesa e/o vederlo in streaming, a pagamento).

Sul palco, la storia di due fratelli, raccontata dalla compagnia diretta da Zohner. Replica la domenica.

La stessa sera, ma allo Studio Foce, alle 21.30 la musica dal vivo incontra il film muto, con un classico musicato da Simon Quinn e il suo quartetto.

Il film è “Pel di carota” (1925) di Julien Duvivier tratto dall'omonimo – e straziante – romanzo breve di Jules Renard. Assieme a Simon (contrabbasso) ci saranno anche i fratelli Brian (batteria) e Nolan (tromba), con loro Johannes von Ballestrem (pianoforte).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-30 09:58:14 | 91.208.130.85