TICINO MUSICA
All'insegna dell'universo femminile gli eventi pre-festival di Ticino Musica.
CANTONE
18.05.2021 - 13:400

Ticino Musica, pre-festival nel nome delle donne

Il primo evento è in programma mercoledì 19 maggio nella Chiesa Evangelica di Ascona

ASCONA - Il Festival Ticino Musica – che quest’anno giunge alla venticinquesima edizione – si terrà dal 18 al 31 luglio, ma già nel mese di maggio proporrà alcuni interessanti eventi pre-festival.
 
Il primo è in programma mercoledì 19 maggio alle ore 20 nella Chiesa Evangelica di Ascona si terrà un concerto-conferenza (organizzato e promosso dal Circolo degli Amici di Ticino Musica) che rientra nella cornice delle manifestazioni celebrative del 50° anniversario dell’introduzione del suffragio femminile in Svizzera, dal titolo “Donne nel mondo della musica, passato e presente”. L’appuntamento sarà incentrato sulla figura di Clara Schumann (1819 – 1896), moglie di Robert, compositrice e pianista tra le più importanti del suo tempo, di cui quest’anno ricorrono i 125 anni dalla morte. La formazione composta dalle giovani e talentuose musiciste ticinesi Veronika Miecznikowski (violino), Maura Rickenbach (violoncello) e Marta Meszaros (pianoforte) ne interpreterà il celebre Trio in sol minore op. 17. Il focus sulla creatività musicale femminile di oggi sarà incarnato invece dalla compositrice svizzera Asia Ahmetjanova, di cui la contrabbassista Klaudia Baca interpreterà Es per contrabbasso solo.

Il 27 maggio, nella Hall del LAC, verrà proposto un altro concerto-conferenza nel quale il mondo musicale femminile del passato sarà invece rappresentato da Fanny Mendelssohn (1805 – 1847), pianista e compositrice tedesca, sorella del più blasonato Felix, ed Henriette Renié (1875 – 1956), arpista e compositrice francese. L’onore e l’onere di eseguire alcune opere di queste due autrici spetterà alle ticinesi Maria Adele Zampa (pianoforte) ed Elisa Netzer (arpa). A fare da contraltare quale esponente della contemporaneità sarà Michèle Rusconi, compositrice svizzera della quale verrà eseguito un brano per piccolo organico da camera.

Domenica 30 maggio alle ore 11.00, sempre nella Hall del LAC, ad esibirsi sarà il Quartetto Noûs, affermato quartetto d’archi della scena italiana ed europea, composto da Tiziano Baviera e Alberto Franchin al violino, Sara Dambruoso alla viola e Tommaso Tesini al violoncello, che proporrà un programma con musiche di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi e Felix Mendelssohn Bartholdy. 

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. La prenotazione è obbligatoria. Per ulteriori informazioni e prenotazioni: tel. +41 91 980 09 72 – email info@ticinomusica.com – web www.ticinomusica.com.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 22:25:56 | 91.208.130.85