Immobili
Veicoli
FOCE
Sabato e domenica il Teatro Foce di Lugano ospita due repliche di "Mawazo".
LUGANO
18.12.2021 - 08:000

Due giorni con "Mawazo"

In scena per la rassegna Garden del Teatro Foce sabato e domenica

LUGANO - Sabato 18 dicembre alle 20.30 e domenica 19 dicembre alle 16 il Teatro Foce di Lugano ospita, nell'ambito della rassegna Garden, "Mawazo".

È un tentativo di promuovere il concetto di Ubuntu nel mondo del consumo rapido di relazioni umane, informazioni e materiali, creando connessioni tra le persone al di là delle origini culturali e geografiche. Mawazo è una parola Kiswahili che significa pensieri, pensieri pesanti che ci stancano ma anche pensieri leggeri che ci sollevano. Può essere il motore che ci fa esibire, produrre, correre, reagire, interrogarci, essere ed esistere. Gli artisti in scena indagano le loro biografie, il capitalismo è un fenomeno universale o si è abilmente adattato alla diversità dei sistemi politici e culturali? Quali speranze condividiamo? Quali paure? Come rispondiamo alla pressione sociale? La trasformiamo in qualcosa di positivo? O soccombiamo?

Testo e regia di Mbene Mwambene e Ivana Di Salvo. Con (in ordine alfabetico) Ivana Di Salvo, Aloyce M. Makonde, Lulu G. Kayage, Mbene Mwambene, Mrs Nobody. Coproduzione Schlachthaus Theater (Bern, CH) e Theater ROXY (Birsfelden, CH). Testi originali in inglese, kiswahili, italiano e ichibemba. Età: da 14 anni. 

A partire dai 16 anni per accedere agli eventi è obbligatorio presentare il certificato Covid. Negli spazi interni del Foce e durante gli eventi è obbligatorio l'uso della mascherina.

Prevendita in corso su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 18:09:26 | 91.208.130.86