Cerca e trova immobili

ARVIGO (GR)Il Consiglio di Stato in visita nei Grigioni

09.10.23 - 17:23
I colloqui sono stati incentrati sulla promozione dei media in lingua italiana nonché sul traffico di aggiramento lungo l'asse nord-sud.
Cantone Ticino
Fonte Cantone dei Grigioni
Il Consiglio di Stato in visita nei Grigioni
I colloqui sono stati incentrati sulla promozione dei media in lingua italiana nonché sul traffico di aggiramento lungo l'asse nord-sud.

ARVIGO (GR) - Su invito del Governo grigionese, nel pomeriggio di oggi (lunedì 9 ottobre) il Consiglio di Stato del Cantone Ticino si è recato in visita nel Cantone dei Grigioni. In occasione del costruttivo incontro di lavoro, tenutosi ad Arvigo in Val Calanca, sono state discusse diverse tematiche di carattere intercantonale.

All'evento era presente il Consiglio di Stato al completo: il presidente Raffaele De Rosa, con la consigliera di Stato Marina Carobbio Guscetti nonché dai consiglieri di Stato Christian Vitta, Norman Gobbi e Claudio Zali. Della delegazione facevano parte anche il Cancelliere dello Stato Arnoldo Coduri e il delegato cantonale per le relazioni esterne Francesco Quattrini.

Lingua e traffico al centro dei colloqui - I colloqui sono stati incentrati sulla promozione dei media in lingua italiana nonché sul traffico di aggiramento lungo l'asse nord-sud. Gli altri temi affrontati sono stati: il futuro collegamento con autobus diretto da Biasca a Disentis/Mustér passando per il passo del Lucomagno, la pianificazione del territorio nonché la cooperazione transfrontaliera. Dopo lo scambio costruttivo le due delegazioni hanno visitato insieme la Chiesa Parrocchiale di Santo Stefano a Santa Maria e in compagnia dello storico Marco Marcacci si sono immerse nella storia della Mesolcina.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE