tipress (archivio)
CANTONE
11.05.2020 - 11:570

Esami di maturità? Il PLRT chiede di mantenerli

Per i Liberali Radicali una rinuncia «svilirebbe una tappa imprescindibile del percorso scolastico»

LUGANO - Gli esami di maturità rappresentano per il PLRT «un’esperienza importante all’interno dell’ambito formativo». L’eventualità di voler annullare gli esami di maturità, secondo i Liberali Radicali, «ridurrebbe gli esami finali a un semplice rituale formale alla fine del percorso liceale».

Il PLRT ritiene quindi «incomprensibile» questa ipotesi e spera che si possano svolgere, seppur in modalità particolari.

«Per mantenere le distanze sociali basterebbe un po’ di buona voglia e ingegno per sfruttare gli spazi disponibili, come ad esempio le numerose palestre presenti sul nostro territorio o le sedi delle scuole medie - si sottolinea -, che saranno già tutte chiuse al momento in cui dovrebbero svolgersi gli esami di maturità. Al di là dell’organizzazione di esami a distanza digitali - altra forma possibile, come attestano numerose esperienze positive anche in Svizzera - le soluzioni ci sono. Bastava sfruttarle ponendo come obiettivo l’interesse delle giovani generazioni, che ancora una volta subiscono in prima persona le conseguenze della crisi da COVID-19».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 05:21:17 | 91.208.130.89