ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
1 ora
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
1 ora
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
Politica
3 ore
Partito comunista, eletto un nuovo Comitato Centrale di venti persone
Riconfermata la fiducia a Massimiliano Ay, rieletto segretario politico
CANTONE
4 ore
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Il cuoco Diego Della Schiava è un nuovo talento
È attivo al The View di Lugano. È invece di Vals (GR) Mitja Birlo, il cuoco dell'anno
CANTONE
7 ore
E ora a che ondata siamo? Segui il live
Covid, non se ne può più. Mattia Lepori, vice capo dell'area medica EOC, ospite di Piazza Ticino.
CADENAZZO
7 ore
Cento candeline per Carlo Giovanora
Il neo centenario è stato festeggiato dai famigliari e da una delegazione del Municipio di Cadenazzo.
CANTONE
7 ore
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
7 ore
Roberta Pantani Tettamanti nel CdA di AET
Prenderà il posto di Ronald Ogna, membro del Consiglio d'Amministrazione dal 2009.
CANTONE
8 ore
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
FOTO
CANTONE
9 ore
Il Pandamobil arriva in Ticino
Il WWF propone alle scuole la mostra itinerante “Plic, ploc... il ghiacciaio si scioglie!”
CANTONE
9 ore
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
10 ore
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
10 ore
Cambio ai vertici di Migros Ticino
Mattia Keller è il nuovo direttore dell'azienda. Subentra a Lorenzo Emma che andrà in pensione.
CANTONE
11 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
13 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
21 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
23 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
LUGANO
1 gior
Polo sportivo, ecco cosa accadrà da domani
Tutte le prossime tappe che porteranno alla costruzione del nuovo stadio e dell'intero progetto
CANTONE
1 gior
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
CANTONE
20.03.2016 - 13:260

«Se sarà emergenza migranti, esercito alla frontiera con l'Italia»

È il piano di Guy Parmelin e Ueli Maurer in caso aumentino gli arrivi. Fra i sostenitori anche Norman Gobbi.

BERNA - Frontiere con l'Italia chiuse e presidiate dall'esercito in caso l'emergenza rifugiati esploda, è questa la soluzione che verrà proposta mercoledì all'esecutivo dai due consiglieri federali democentristi Ueli Maurer e Guy Parlmelin.

Previsto l'aumento del flusso dal Mediterraneo - Come mai una proposta del genere proprio ora? Secondo quanto riportato dal Le Matin Dimanche sarebbe legata al timore, con l'avvento della bella stagione, della ripresa dell'afflusso dal Mediterraneo all'Italia. Essendo la via dei balcani ormai difficilmente praticabile la soluzione alternativa vedrebbe il passaggio attraverso l'Adriatico fino al Bel Paese per poi tentare di raggiungere i paesi del nord (Germania, Gran Bretagna e Svezia) passando proprio per la Confederazione.

L'esercito dovrà aiutare i doganieri - Il dossier che verrà presentato al Consiglio federale, continua il domenicale, non indicherà nero su bianco un "tasso massimo" che farà scattare l'emergenza ma ribadirà le misure da applicare: la chiusura delle frontiere, il respingimento di ogni migrante verso l'Italia e l'impiego di militari come forze di supporto.

Gobbi: «La chiusura non sia un tabù» - Fra i sostenitori anche Norman Gobbi che, stando al giornale romando, avrebbe inviato diverse lettere non solo a Simonetta Sommaruga ma anche a Maurer e Parmelin riguardo alle problematiche legate alla frontiera italiana: «è necessario aumentare i controlli alle frontiere e, nel caso sia necessario, la chiusura non dev'essere un tabù», ha dichiarato il ticinese.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sir Stanley 5 anni fa su tio
Giusto, chiudiamo le frontiere, almeno se si tratta di esseri umani con i quali non c'è da fare affari. L'importante è non aver chiuso le frontiere ai miliardi insanguinati sottratti al popolo e depositati nelle nostre piazze finanziarie dai dittatori africani e non (Mobutu, Bokassa, Taylor, Duvallier, Marcos, Strössner, Gheddafi, Abacha, Mubarak,...) per lo più sostenuti dall'occidente e corresponsabili dello stato di misera in cui versano i popoli del terzo mondo. E nemmeno all'oro sudafricano sottoposto ad embargo ai bei tempi dell'apartheid (con tanto di collaborazione militare fra servizi d'informazione svizzeri e regime razzista e segregazionista di Pretoria). Soldi dentro, persone fuori! Finalmente l'esercito ritrova la sua funzione naturale.
bm51 5 anni fa su tio
Andiamo avanti di questo passo, buoni buoni, umanitari umanitari, e chi più ne ha più ....... così molto prima di quando crediamo ci faranno schiattare tutti.
mgk 5 anni fa su tio
Tho la Morgherini chiagna ...strano
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
@mgk Chiaro, con la coscienza sporca che si ritrova... :-/
Tiger 5 anni fa su tio
Mentre loro ci massacrano,noi ci preoccupiamo di parlare in modo da non offenderli. In più li manteniamo. Abbiamo creato la casta intoccabile!
moma 5 anni fa su tio
Quello che sta succedendo in Belgio è la prova che il troppo buonismo e le frontiere aperte provocano morti di innocenti.
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
@moma Per fortuna Salvini ha appena dichiarato che è salvo... la polizia lo ha fermato prima di arrivare all'aereoporto...
moma 5 anni fa su tio
@lo spiaggiato Salvini non mi interessa. Quello che ho scritto purtroppo è la verità.
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
@moma No, non è la verità... In Turkia, paese tutt'altro che buonista e con le frontiere militarizzate di bombe ce no sono state parecchie... non lo sapevi?
Meno 5 anni fa su tio
L'esercito impiegato? Molto scettico. A mio parere l'esercito svizzero, ma specialmente la condotta di tantissimi militi durante i CR creerebbe più casini che altro.
MIM 5 anni fa su tio
@Meno Avrebbe solo compiti logistici, di trasporto.
Meno 5 anni fa su tio
@MIM Beh, allora ci può stare ;)
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
@Meno Si, portare la birra e le salcicce... :-)))
Tiger 5 anni fa su tio
Chi scappa veramente da una guerra, ha diritto (momentaneo) all'asilo. Tutti gli altri: NO.
mgk 5 anni fa su tio
@Tiger Da vhe guerra scappano i 60mila badola
Tiger 5 anni fa su tio
@mgk ;)
Tiger 5 anni fa su tio
Quindi vediamo di non riempirci ancora di più anche noi e agiamo subito!
Tiger 5 anni fa su tio
Intanto in questi minuti, Paesi ormai totalmente impestati come il Belgio, sono di nuovo colpiti dal terrorismo islamico: #aeroportobruxelles
gabola 5 anni fa su tio
dopo le belle figure al web chiameranno qualche battaglione ticinese...almeno sapranno accogliere il nemico a cannonate
lo spiaggiato 5 anni fa su tio
@gabola hi hi hi...
mambo 5 anni fa su tio
Gia da ora ? NO GIA DA PRIMA !
Tiger 5 anni fa su tio
Ottima soluzione, che dovrebbe essere messa in atto già da ora!
shooter01 5 anni fa su tio
Sicuramente sarebbe una misura efficace se invece dell' Italia, al confine avessimo un paese civile. Difatti dovrebbero esser loro per primi a non permettere a tutta l'europa di scaricare lì tutto quello che raccattano, e soprattutto a non permettere che la loro marina militare sia addirittura usata come mezzo di trasporto per l'invasione.
vulpus 5 anni fa su tio
E come faranno a respim^ngerli? A colpi di kalasnikov? Gobbi ha oramai perso il senso della realtà. Bisogna costringere l'Italia a fare ciò che deve fare con i rifugiati che arrivano. Non caricarli sui bus finoa Chiasso e poi mostrare loro il polo nord. Niente più collaborazione e informazioni bancarie, trattati da sospendere, bloccare i conti dei bos italiano in CH e poi vediamo se si svegliano Dobbiamo sempre essere noi a imbracciare le armi per bloccare ciò che l^'Europa, o almeno parte di essa considera tutto ciò un affare economico?
mgk 5 anni fa su tio
@vulpus Sperare che i mafiosi italici smettano questo buisness e utopia
bm51 5 anni fa su tio
@vulpus Il blocco di ogni collaborazione è una buona idea, sono d'accodo.
elvetico 5 anni fa su tio
Sarà emergenza migranti dall'Italia, e non saranno siriani ! E' inutile sperare il contrario. Fanno bene i consiglieri federali Parmelin e Maurer a preparare un piano per affrontare il problema. E il consigliere di Stato Gobbi ha perfettamente ragione: se del caso si chiude la frontiera.
IlGatto 5 anni fa su tio
@elvetico IL TUO PENSIERO NON FA UNA GRINZA !
bm51 5 anni fa su tio
@elvetico Hai centrato il bersaglio. Speriamo in bene!!
helveticum 5 anni fa su tio
@elvetico concordo pienamente. SVEGLIA sciuri da Berna!!!!!! Chiudere le frontiere subito perche se arrivano dall'Africa di sicuro sono solo futuri nulla facenti e mantenuti, altro che rifugiati!
comp61 5 anni fa su tio
allora mettiamoli già ora!!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-29 19:49:32 | 91.208.130.89