Cerca e trova immobili

CANTONEAlla sbarra presunto pedofilo

20.06.24 - 18:50
L’uomo, dopo gli interrogatori, avrebbe ammesso le sue responsabilità.
Ti-Press
Fonte rsi
Alla sbarra presunto pedofilo
L’uomo, dopo gli interrogatori, avrebbe ammesso le sue responsabilità.

BELLINZONA - Il procuratore pubblico Roberto Ruggeri ha firmato il rinvio a giudizio per un 28enne del Sopraceneri, in carcere da ottobre per gli abusi compiuti su una parente.

La notizia è riportata dalla RSI. Le ipotesi di reato sono violenza carnale, coazione sessuale, atti sessuali con fanciulli, incesto e pornografia. L’inchiesta ha ricostruito molteplici soprusi avvenuti fra le mura domestiche nell’arco di sei anni. Dopo l’arresto l’uomo avrebbe ammesso le proprie responsabilità.

L’accusa è orientata a richiedere una pena superiore ai cinque anni. La perizia psichiatrica, cui sarebbe stato sottoposto l’imputato, non ha riscontrato alcuna scemata imputabilità

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE