Cerca e trova immobili

LUMINOUna manovra intenzionale dietro il contromano sull'A13

09.08.23 - 14:00
La donna ha deciso di invertire il senso di marcia dopo essersi accorta di aver sbagliato strada allo svincolo di Bellinzona nord.
Polizia cantonale Grigioni
Una manovra intenzionale dietro il contromano sull'A13
La donna ha deciso di invertire il senso di marcia dopo essersi accorta di aver sbagliato strada allo svincolo di Bellinzona nord.

LUMINO - Ci sarebbe una manovra intenzionale e non una disattenzione dietro al frontale avvenuto ieri pomeriggio a Lumino. La polizia cantonale dei Grigioni, infatti, ha fornito oggi nuove informazioni sull'incidente avvenuto sull'A13 e che ha provocato quattro feriti leggeri.

Trecento metri contromano - La dinamica, riportata in una nota dalla polizia retica, ha dell'incredibile. La conducente, una 61enne della regione, ha infatti intenzionalmente fatto inversione di marcia dopo essersi accorta di aver erroneamente abbandonato l'A2, su cui stava transitando in direzione di Biasca, per imboccare l'A13 del San Bernardino allo svincolo di Bellinzona nord. In contromano la donna ha poi percorso circa trecento metri prima di schiantarsi frontalmente con l'automobile di un uomo di 31 anni che circolava correttamente verso nord. 

Quattro feriti lievi - Nello schianto, precisa la polizia, sono rimasti leggermente feriti la conducente della BMW in contromano e tutte e tre gli occupanti della FIAT travolta: l'uomo alla guida, una donna e un bambino. Tutti e quattro le persone coinvolte nell'incidente sono state trasportate all'Ospedale San Giovanni di Bellinzona da ambulanze del SAM Moesano e della Croce Verde della Capitale.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE