Cerca e trova immobili

PARADISOChoc sul campo da calcio: giocatore sbatte la testa contro un muro

23.10.22 - 19:23
Match di seconda lega interrotto tra Melide e Locarno. Sul posto è intervenuta l'ambulanza.
Depositphotos (AllaSerebrina)
Choc sul campo da calcio: giocatore sbatte la testa contro un muro
Match di seconda lega interrotto tra Melide e Locarno. Sul posto è intervenuta l'ambulanza.

PARADISO - Scene raccapriccianti al campo del Pian Scairolo di Paradiso in una domenica pomeriggio uggiosa. Durante il match di seconda lega tra Melide e Locarno accade un episodio che i presenti difficilmente dimenticheranno. In seguito a un normale contrasto di gioco infatti un difensore del Melide finisce con la testa contro un muro situato a qualche metro dal bordo del campo. Gli attimi successivi saranno di grandissima preoccupazione. Il giocatore avrebbe rimediato una grossa ferita e avrebbe perso conoscenza.

Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno, commenta l'accaduto: «Sul momento si è temuto il peggio. Stava per finire il primo tempo. Nessuno si aspettava una cosa del genere». Sul posto è intervenuta l'ambulanza che ha trasportato il ragazzo, classe 2001, in ospedale. Le due società, di comune accordo, hanno deciso di sospendere la sfida. Anche perché diversi giocatori del Melide erano preoccupati per le sorti del compagno.

In serata Livio Bordoli, tecnico regionale della Federazione Ticinese di Calcio, porta una buona notizia. «Mi sono informato presso la società del Melide. Il ragazzo è fuori pericolo. Evidentemente tutti erano molto spaventati. Al giovane vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione».

COMMENTI
 

Franco56 1 anno fa su tio
distanza doveva esere di + di 3 metri chi ha progettato il muro non ha il cervello è pure il CERVELLO È GRATIS

F/A-19 1 anno fa su tio
A me sembra che chi prescrive le regole sulla sicurezza capisca poco o nulla. Basta vedere cosa succede sulle nostre strade quando le sistemano, mettono dei cordoli taglienti che se cade un ciclista e va a sbattere si smezza in due, la carreggiata non viene allargata e l’incrocio di mezzi, sopratutto pesanti, diventa impossibile ( prima almeno si poteva andare sullo sterrato ma ora con i cordoli si tranciano le gomme. Sovente vedo camion ed autopostali che obbligatoriamente incrociano transitando sul marciapiede, unica possibilità.

RobediK71 1 anno fa su tio
Abbattere ogni muro attorno ai campi, in Croazia già due calciatori giovani hanno avuto fine peggiore, causa recinzione in cemento

Ascpis 1 anno fa su tio
Auguri al ragazzo infortunato, comunque la linea di fondo lato parcheggi è troppo vicina al muro! Anche alcuni bambini si sono già fatti male ma questo nn fa notizia… se il comune di collina d’oro non faceva ricorso ai lavori di miglioria probabilmente il tutto sarebbe stato messo in sicurezza!!!

Ahimè 1 anno fa su tio
I campi di calcio sono di norma sicuri, il ragazzo non ha sbattuto la testa su un muro in mezzo al campo!!! Il calcio è uno sport di contatto dove avvengono regolarmente infortuni...quindi bisogna abolire lo sport secondo voi? Si vede che non avete idea di questo sport se lasciate commenti del genere. Sinceri auguri di pronta guarigione al giovane.

cle72 1 anno fa su tio
Gli incidenti sono dietro l'angolo, cosa bisognerebbe fare, secondo coloro che anche qui vanno a cercare il colpevole? Mettere in sicurezza ogni luogo, ogni millimetro del pianeta? Io auguro solo al ragazzo una pronta guarigione., senza ingigantire ogni cosa.

Hardy 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
Beh, oddio...è vero, uno può rimetterci anche scontrandosi testa a testa con un avversario, indubbiamente. Ma per quanto concerne le infrastrutture lì dove si può intervenire credo occorra farlo. Un muro appena fuori il terreno di gioco è pericolosissimo. Alcuni anni fa in Croazia, credo in serie B, in uno stadio uno è morto per un incidente molto simile. Io anni fa ho rischiato grosso a Sementina, campo B, andando quasi contro i tubi della ringhiera avvolti da pali di cemento. Ancora oggi mi chiedo come mai una cosa del genere. A Chironico c'è una parete rocciosa a pochi centimetri da una linea laterale del campo, finisci contro quella voglio vedere. Io credo che dove si possa intervenire bisogna farlo e non aspettare incidenti. Cara grazia che il giocatore del Melide si rimetterà. Fosse successo qualcosa di grave io, fossi un parente stretto del giocatore, avrei denunciato il Comune e la federazione cantonale.

Brissago 1 anno fa su tio
In bocca al lupo ragazzo! E chi di dovere faccia le giuste verifiche di sicurezza!

Gimmi 1 anno fa su tio
Responsabili della federazione di calcio,non dovrebbero controllare i campi da gioco?

flame 1 anno fa su tio
Risposta a Gimmi
"e ma non si era fatto mai male nessuno"

F/A-19 1 anno fa su tio
Un’altra infortunio evitabile se si facesse un po’ di prevenzione sulla sicurezza nei campi da gioco, per il piacere di qualcuno pagano poi tutti.

Frankeat 1 anno fa su tio
Risposta a F/A-19
Frase alla ozzac scritta da una persona che scrive solo commenti all ozzac

F/A-19 1 anno fa su tio
Risposta a Frankeat
L’unico commento fuori luogo è il tuo ma visto i toni che usi penso che non ci arrivi nemmeno a capirlo, comunque è un problema tuo.

Mamy 1 anno fa su tio
Campo di calcio fuori legge.
NOTIZIE PIÙ LETTE