Immobili
Veicoli

GORDOLAFerite troppo gravi: il motociclista è morto

09.07.21 - 15:10
Scontro fatale con un furgone sulla strada che porta in Verzasca. I due veicoli hanno preso fuoco dopo lo schianto.
Rescue Media
GORDOLA
09.07.21 - 15:10
Ferite troppo gravi: il motociclista è morto
Scontro fatale con un furgone sulla strada che porta in Verzasca. I due veicoli hanno preso fuoco dopo lo schianto.
Il conducente del furgone, un 63enne del Bellinzonese, è invece rimasto illeso.

GORDOLA - Niente da fare per il motociclista coinvolto nello scontro verificatosi attorno alle 13 nella zona tra le Scalate e Gordemo, a Gordola. Fatale il frontale con un furgone. Il decesso è avvenuto praticamente sul colpo a causa delle gravi ferite riportate, conferma la Polizia cantonale. Illeso invece il conducente dell'autofurgone.

Stando a una prima ricostruzione, il motociclista stava scendendo dalla Verzasca. Circolava dunque in direzione di Gordola in compagnia di altri centauri. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, in fase di sorpasso è finito contro un furgone guidato da un 63enne cittadino svizzero domiciliato nel Bellinzonese che stava invece salendo lungo la strada che porta in valle. 

In seguito allo schianto i due veicoli hanno subito preso fuoco. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia intercomunale del Piano, nonché i Pompieri di Tenero-Contra, per domare l'incendio generato dalla collisione tra i due veicoli, e i soccorritori del Salva.

La strada che porta in Valle Verzasca è stata chiusa dalla polizia per i rilievi del caso e lo è rimasta fino alle 16.20 circa. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team.


NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO