tipress (archivio)
CANTONE
13.10.2020 - 16:230

Con 5 chili di eroina tentano di entrare in Ticino

A fermare i due cittadini albanesi, al valico di Chiasso Brogeda, sono state le Guardie di Confine.

Lo stupefacente era nascosto sotto i sedili posteriori dell'auto.

CHIASSO - Volevano attraversare il confine con a bordo oltre 5 chili di eroina. È però andata male ai due cittadini albanesi (residenti in Italia) fermati dalla Guardie di confine il 26 di settembre, al valico doganale di Chiasso Brogeda.

Come riferiscono oggi le Autorità ticinesi, un'attenta perquisizione ha permesso di scovare lo stupefacente e di assicurare alla giustizia un 43enne e una 38enne.

La droga è stata rinvenuta nell'abitacolo della vettura, per la precisione sotto i sedili posteriori.

L'ipotesi di reato principale è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. A seguito dei necessari approfondimenti, la 38enne è stata nel frattempo scarcerata poiché ritenuta estranea ai fatti. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Punirli severamente e non insabbiare !
Pinco 63 1 anno fa su tio
Ogni tanto qualcuno viene beccato
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 03:26:14 | 91.208.130.89