depositphotos
LUGANO
22.11.2018 - 15:350

Ai "topi d'appartamento" piace Breganzona

Una ventina i furti negli ultimi due mesi. La polizia: «Effettuati tre arresti i casi sono diminuiti»

BREGANZONA - Agiscono all'imbrunire e durante le prime ore di buio. Sono i temuti topi d'appartamento che, negli ultimi due mesi, sembrano aver preso in particolare simpatia la zona di Breganzona.

Una ventina, almeno, i furti con scasso registrati in questo periodo e confermati dalla Polizia cantonale. Tutti nella fascia serale.

«Celermente è stata avviata l’attività d’inchiesta e i dispositivi di contrasto atti alla cattura degli autori - sottolineano dall'Ufficio stampa della Polizia -. In questo ambito sono stati effettuati tre arresti (un autore locale e la "banda delle moto") che hanno portato, nel corso delle ultime due settimane, ad una diminuzione dei furti in quella zona».

Ciò nonostante, il problema non è stato debellato. «Purtroppo ne sono avvenuti ancora di recente», aggiunge la Polizia. La refurtiva? «Denaro e gioielli».

I suggerimenti, per casi come questi, sono in buona parte legati al buon senso. Qui di seguito quelli suggeriti dalla Polizia cantonale:

  • Simulare una presenza
  • Accendere una luce con il timer
  • Segnalare i comportamenti sospetti al 117
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-27 09:02:18 | 91.208.130.85