Cerca e trova immobili

LOSONETre giorni di duro lavoro per affrontare il maltempo

28.08.23 - 17:25
Aule allagate e ripulite. Gli allievi potranno tornare a scuola domani. Sopralluogo di Claudio Zali nelle zone di Arcegno
Comune Losone
Fonte Comune Losone
Tre giorni di duro lavoro per affrontare il maltempo
Aule allagate e ripulite. Gli allievi potranno tornare a scuola domani. Sopralluogo di Claudio Zali nelle zone di Arcegno

LOSONE - Numerosi sono stati gli interventi a Losone negli ultimi tre giorni a causa delle forti precipitazioni e per il ripristino dei vari danni causati dal maltempo. Già venerdì sera, a fronte dei primi danni, il Municipio si è attivato sugli edifici scolastici per riparare e mettere in sicurezza i 110 lucernari rotti e per ripulire le aule allagate. Sono stati messi in salvo gli arredi e il materiale scolastico, già pronto nelle aule in vista della riapertura delle scuole. In seguito tra domenica e lunedì la parte bassa degli stessi lucernari è stata coperta per precauzione contro la caduta di possibili schegge.  Inoltre il piano interrato, pieno d'acqua, è stato svuotato e ripulito dalla Protezione civile. I lavori di ripristino iniziati già sabato hanno permesso di poter aprire la scuola già lunedì mattina almeno per il servizio di accudimento per quegli allievi che non potevano rimanere a casa con le famiglie.

Dunque gli allievi potranno tornare a scuola domani, martedì, come da indicazione della direzione dell’Istituto scolastico alle famiglie. Per quel che riguarda invece la palestra, i lavori di ripristino dei lucernari inizieranno martedì, e lo stabile dovrebbe tornare agibile al più tardi giovedì.

Riale Brima - Domenica mattina si sono verificati straripamenti dal Riale Brima ad Arcegno con acqua e detriti concentrati soprattutto in due punti. L’Ufficio Tecnico e gli operai della squadra comunale con il supporto di alcune ditte private si sono subito attivati, per intervenire nei luoghi interessati e per liberare la vasca a valle in via ai Molini a Losone. Un’abitazione è stata evacuata a titolo precauzionale. Oggi pomeriggio, lunedì, il Consigliere di Stato Claudio Zali, direttore del Dipartimento del territorio, ha incontrato il Municipio e svolto un sopralluogo nelle zone di Arcegno interessate dagli straripamenti. 

Sentieri e aree verdi - La rete sentieristica di tutto il comprensorio di Losone (dalla fascia collinare ai monti) presenta numerosi alberi sradicati o pericolanti. Le autorità locali sconsigliano di percorrere i sentieri fino a nuovo avviso, di prestare la massima attenzione in tutte le aree verdi del Comune e di non sostare nei pressi dei corsi d’acqua.

Il Municipio invita l'intera popolazione di comunicare situazioni a rischio con alberi caduti e rami pericolanti nel comparto urbano e lungo le aree pedonali e ciclabili sull’argine dei fiumi Maggia e Melezza. La comunicazione va inviata all'Ufficio Tecnico Comunale di Losone (email: utc@losone.ch), specificando luogo e tipo di danno, e correlando la segnalazione se possibile con una fotografia

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Perilgiusto 7 mesi fa su tio
1 o lavora 4 i guarda

Pagno 7 mesi fa su tio
4 i lavora 1 ui guarda. Come sempre.

Finestra 7 mesi fa su tio
Zali coi man in sacocia...te potevi stà a cà alora ..ahahah
NOTIZIE PIÙ LETTE