Cerca e trova immobili
«Quel treno rumoroso è una tortura»

GAMBAROGNO«Quel treno rumoroso è una tortura»

07.04.23 - 06:30
Lamentele da parte di chi abita vicino ai binari. Eppure alle FFS non sono giunte segnalazioni. In futuro qualcosa cambierà.
Foto Lettore Tio/20Minuti
«Quel treno rumoroso è una tortura»
Lamentele da parte di chi abita vicino ai binari. Eppure alle FFS non sono giunte segnalazioni. In futuro qualcosa cambierà.

GAMBAROGNO - «Basta. Quel treno rumoroso è una tortura. La gente si lamenta e nessuno fa nulla». Nel Gambarogno c'è chi borbotta da settimane a causa del continuo passaggio dei treni Domino lungo la via ferroviaria. Il baccano generato dai convogli tuttavia non sarebbe stato mai segnalato concretamente alle Ferrovie Federali Svizzere. Lo conferma il portavoce Patrick Walser. «Ad oggi non ci risultano segnalazioni al riguardo».

Unico modello omologato per quella linea – Walser evidenzia come il modello in questione sia impiegato regolarmente sulla linea TILO S30. «Da dicembre 2022 il Domino è l’unico modello di treno omologato a circolare sulla linea in questione. Attualmente i treni Flirt non possono circolare su questa linea in quanto l’infrastruttura prevede l’impiego di veicoli con un sistema di sicurezza supportato solo dai treni Domino».

Il futuro – Giornalmente sono pianificati 18 collegamenti con treni Domino. E questo infastidirebbe parecchio chi vive vicino ai binari. Soluzioni in vista? «Attualmente – evidenzia Walser – stiamo aggiornando l’autorizzazione alla messa in esercizio dei treni Flirt sulla linea S30. Dal cambio orario 2024 è pertanto previsto l’impiego dei treni Flirt».

La frecciata – Infine una frecciatina a chi si lamenta. «I treni Domino comunque non rappresentano una novità. Venivano usati regolarmente nella flotta TILO prima della messa in esercizio della galleria di base del Monte Ceneri».

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE