Cerca e trova immobili

CANTONEParla il re dei funerali: «Non c’è niente di losco, chi semina raccoglie»

10.03.23 - 06:30
Fernando Coltamai, proprietario dell’omonima pompe funebri, risponde alle illazioni del granconsigliere Massimiliano Robbiani.
Deposit
Parla il re dei funerali: «Non c’è niente di losco, chi semina raccoglie»
Fernando Coltamai, proprietario dell’omonima pompe funebri, risponde alle illazioni del granconsigliere Massimiliano Robbiani.

MENDRISIO - «Se il panettiere fa il pane buono, vende, se fa il pane cattivo chiude. Se ci sono due bar vicini e quello a destra è sempre pieno mentre quello a sinistra è sempre vuoto un motivo ci sarà». È servendosi di due semplici analogie che Fernando Coltamai, proprietario delle Onoranze funebri Coltamai di Mendrisio, replica alle accuse riguardanti il presunto monopolio da lui detenuto nel mercato delle pompe funebri del Mendrisiotto.

Dopo una prima polemica scoppiata nel 2018 e un’interrogazione comunale risalente a gennaio, martedì il granconsigliere Massimiliano Robbiani ha infatti rincarato la dose presentando un’interrogazione cantonale. A far storcere il naso al leghista, che definisce la situazione «poco chiara e trasparente» è il confronto numerico: nel 2022 Coltamai «ha eseguito 147 funerali su un totale di 189, pari al 78% del totale. Le altre quattro aziende della regione hanno invece dovuto accontentarsi, complessivamente, del 22%».

«Non ho niente da nascondere» - Per il professionista delle onoranze funebri i sospetti intorno al suo successo sono però totalmente infondati. «Torno a ripeterlo, sono al mio posto perché chi ha bisogno mi chiama. Non c’è niente di losco e non ho niente da nascondere». Ma come mai i mendrisiensi scelgono quasi sempre Coltamai? «So fare il mio lavoro, e chi semina raccoglie», risponde. «Faccio inoltre parte di diverse associazioni e mi sono creato un nome nella comunità».

La scelta dell'azienda? «Esiste un apposito documento» - Coltamai affronta poi il tema “case anziani”. Secondo Robbiani la situazione attuale è infatti particolarmente sospetta soprattutto perché all’interno delle strutture che fanno capo all'Ente Case Anziani Mendrisiotto (ECAM) la scelta dell’agenzia funebre ricade su Coltamai «quasi nel 100% dei casi». Il re dei funerali precisa però che «appena una persona entra in casa anziani, il paziente e la famiglia devono completare e sottoscrivere un documento in cui indicano a quale pompe funebri si deve fare capo in caso di bisogno». La scelta, lascia intendere Coltamai, viene dunque fatta con largo anticipo e in maniera indipendente.

«Aspetterò che Comune e Cantone diano risposta ai quesiti posti da Robbiani. A quel punto gli dirò quel che gli devo dire», conclude Coltamai, specificando però «di non avere alcun problema né con lui né con le altre pompe funebri attive nella regione».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Lukas82 1 anno fa su tio
Robbiani: gelosone! Ma non hai altro da fare durante il giorno che farti gli affari degli altri? Nel Mendrisiotto avete tanto da sistemare, come d altronde in altri disdretti. Su concentrati e lascia stare i becchini.

dan007 1 anno fa su tio
Ma dai

Granzio 1 anno fa su tio
Non è che Robbiani sarà amico di un concorrente di Coltamai ?

Piccolo 1 anno fa su tio
Robbiani, hai proprio perso la testa. Sei sponsorizzato? Invece di criticare il signor Coltamai critica chi lo sceglie. Ci sarà un perché non scelgono gli altri! Ogni tanto esci dalla tua tana e vai a vedere il comportamento dei vari proprietari di pompe funebri. Vedrai l’umanità che traspare dal signor Coltamai e le scene di insofferenza di taluni, ad esempio quando la cerimonia funebre si prolunga un po’ troppo. Oppure perché taluni per prima cosa ti propongono il funerale più cari mentre che lui fa il contrario. E poi, Robbiani polemizzare sulla morte altrui è veramente puerile…. e sono ancora gentile. E c’è gente che lo vota!!! Roba da mat!

bobifurgo 1 anno fa su tio
Un imprenditore di successo quasi sempre è visto con occhio critico e a volte mal giudicato dagli invidiosi o dalla concorrenza. In un' attività come quella del Signor Coltamai, l' avere successo non è sicuramente un caso. Quando eserciti questo tipo di lavoro devi mostrare una spiccata sensibilità e professionalità verso la sofferenza altrui e verso chi richiede i necessari servizi di cui tutti noi un giorno avremo bisogno...... Il fatto poi che l' imprenditore sia presente in associazioni di vario tipo, mi sembra ovvio che ciò faciliti la sua attività, ma la cose che permettono di avere successo sono soprattutto la serietà e la professionalità. Quindi complimenti Signor Coltamai. Avanti così !

Dex 1 anno fa su tio
Quando morirò non sarà un mio problema.

Orlando Guidetti 1 anno fa su tio
Ma qualcuno ha sentito gli altri becchìni ?

Cula 1 anno fa su tio
Signor Robbiani sbasa gl’ar e vola bass o ta voo la casa gratis quant ta vee da la 😂😂😂

UtenteTio 1 anno fa su tio
Quanti imprenditori ci sono nei blog, forse pochi, perché potrebbero raccontarne di ogni, come personalmente ho sempre omaggiato i miei clienti a fine anno con la bottiglia, il buono cena, cestone, ecc., ma evidentemente Robbiani preferisce accusare gli altri perché lavorano, peccato, ma non dice che anche nel mondo del pubblico c'è chi riceve il presente annuale, sarà anche solo una cena. Visto che i mondo è pieno di laureati, perché non fanno una bella analisi in tutti i settori dove c'è un picchetto urgenza, dove ci sono profesionisti su chiamata ecc., magari esce che anche l'idraulico o il giardiniere lavorano perché fanno un buon marketing?

Stendipanni 1 anno fa su tio
Caro signor Robbiani, ma il Mendrisiotto non ha problemi ben più seri da risolvere??? Oltre al traffico, la mancanza di acqua? Tra un pò di questo passo il signor Coltamai ci metterà via tutti morti di sete....questi sono i problemi da risolvere....

ciupi_1959 1 anno fa su tio
ci sarebbe una tribù del Borneo che il funerali li fa pagare poco, però non restituisce ne i corpi ne le ceneri

tschädere 1 anno fa su tio
a robbiani si dovrebbe togliere il vaso con la colla che usa di spesso alle orsoline.inizia a preocuparti con il traffico de frontallieri e lascia in pace chi svolge un lavoro serio e oneroso.

gmogi 1 anno fa su tio
Ricordo ancora quando la famiglia di Fernando costruivano sedie impagliate chiaramente tutto fatto a mano e la porta di casa “sempre aperta” . Che bei tempi, forse pesanti ma da rimpiangere

zigurin 1 anno fa su tio
Che tristezza sapere che la gente che lavora e "fa il suo" onestamente viene tartassata da un cosiddetto granconsigliere ...che sembra piuttosto un piccoloconsigliere tuttologo ... Rubian t'e stüfii

centauro 1 anno fa su tio
Ma il problema principale del Mendrisiotto non dovrebbe essere il traffico generato dai frontalieri? Strano che un granconsigliere leghista focalizza il problema sui beccamorti!

vulpus 1 anno fa su tio
Forse il sig. Robbiani dovrebbe imparare dal sig. Coltamai come approciarsi ai problemi e proporre soluzioni. Una nota stonata è il titolo dell'articolo: non è corretto banalizzare con l'utilizzo di definizioni discutibili

PincoPalla 1 anno fa su tio
Quando vivevo a Mendrisio oltre 20 anni fa, ricordo di aver sentito spesso il suo nome, oltre che di lui parlavano dello slogan che aveva ai tempi. "Con Coltamai, in paradiso andrai"...mentre di altri non ho mai sentito parlare

gufo 1 anno fa su tio
Fernando? è un grande!!! sa fare il suo "mestiere". E' umano ed è una cosa importante in questo contesto... Continua così Fernando e non badare a queste persone che sono solo gelose... personalmente sono 18 anni che ho stipulato il contratto "in serenità" per cui sono sicura che sarò in buone mani...un saluto a Fernando con tutto il cuore

357magum 1 anno fa su tio
Ma Mendrisio non ha problemi più seri da risolvere??

Um999 1 anno fa su tio
Risposta a 357magum
A quanto pare no, forse qualcuno invece di penare si problemi o soluzioni per la collettività, pensa al proprio orto.

gmogi 1 anno fa su tio
Bravo Fernando rimani quello che sei. Saluti ( Via Rancate )

briciola68 1 anno fa su tio
Robbiani? Questa è la ciliegina 😂

Simo 74 1 anno fa su tio
Coltamail il nome una garanzia persona umile e generosa verso la comunità...solo da imparare dai suoi sacrifici ....vorrei vedere quale politico chiamo alle 03.00 di mattina e ti risponde.

Koblet69 1 anno fa su tio
Risposta a Simo 74
normale disponibilità per chi fá questo tipo di servizio !

bic66 1 anno fa su tio
Coltamai ha ragione, pienamente ragione. Nel Mendrisiotto e non solo ha saputo crearsi un’immagine fatta di disponibilità ZH cordialità e professionalità. Il calore umano e la sensibilità in certe situazioni sono importanti e o le hai naturalmente o non le hai. Robbiani dovrebbe farsene una ragione e dire a chi gli ha tirato la giacca di imparare da lui se vuole avere clienti. Politicamente un autogol clamoroso. Perché pochi anziani da noi si farebbero ‘metter via” da un altro. E politicamente insinuare certe cose su un mito non è decisamente pagante.

La vita è dura 1 anno fa su tio
Risposta a bic66
Coltamai numero unico !! Spero mi farò infossare da lui

Mariuzza 1 anno fa su tio
Non ho mai avuto bisogno, ma ho sentito da diverse persone a cui Coltamai ha orgnaizzato funerali che è molto bravo e umano nel suo lavoro., sicuramente quello di cui le persone hanno bisogno in un momento di sconforto. Che pena che un politico faccia perdere tempo con queste interrogazioni.... Che la gente ci pensi bene belle prossime settimane!

Ninito 1 anno fa su tio
Ma questo simpatico politico di nome Robbiani cosa fa nella vita?

bic66 1 anno fa su tio
Risposta a Ninito
Predicatore.. nel senso che predica bene ma razzola male.

B.P.66 1 anno fa su tio
Risposta a bic66
Secondo me c'è qualcun'altro dietro Robbiani, uno dice e lui tira fuori la polemica, e' la marionetta di altri politici o anche solo di cittadini o concorrenti senza palle e invidiosi. Coltamai è una persona empatica e professionale .Fermando avanti così e fatteli scivolare da dosso. Infinita stima 👍🏻👍🏻

Sissi77 1 anno fa su tio
Coltamai è un nome che sento e conosco fin da bambina. Sulla bocca di tutto, anziani e non quando purtroppo c era un funerale. Ma sulla bocca di tutti seguiva oltre al cognome la fama di grande professionalità, cordialità .... forse per questo ha il "monopolio".

Veveve 1 anno fa su tio
Risposta a Sissi77
👍

sirio 1 anno fa su tio
Risposta a Veveve
Con Coltamai in paradiso vai… con gli altri sa sa mia! 🤣

sirio 1 anno fa su tio
Risposta a Veveve
Con Colta in paradiso vai… con gli altri sa sa mia! 🤣

navy 1 anno fa su tio
Certi politici si definiscono da se….la cosa penosa è il pensare siano stati votati. Pertanto, anche in questo ambito, potrebbe esserci qualcosa di “poco chiaro e trasparente”! Possibile che tanti cittadini abbiano dato il voto ad un Robbiani?!?! Possibile ed ancora meno comprensibile dello stesso “caso Coltamai”!!!!

Veveve 1 anno fa su tio
Risposta a navy
Esattamente👍

M70 1 anno fa su tio
non ci sono parole..
NOTIZIE PIÙ LETTE