Cerca e trova immobili

CANTONEAscona-Locarno è nella top 20 delle migliori destinazioni turistiche europee

01.02.23 - 09:37
La regione si contende così l'ambito titolo attribuito annualmente da EuropeanBestDestinations.com.
Tipress
Ascona-Locarno è nella top 20 delle migliori destinazioni turistiche europee
La regione si contende così l'ambito titolo attribuito annualmente da EuropeanBestDestinations.com.

LOCARNO - Ascona-Locarno potrebbe essere la "Miglior destinazione turistica europea del 2023". La regione è infatti stata nominata tra le 20 candidate al titolo da EuropeanBestDestinations.com, il sito web dedicato al turismo più visitato d'Europea. Questo riconoscimento viene attribuito annualmente, da 14 anni a questa parte, sulla base dei risultati di una votazione aperta online.

Unica destinazione svizzera selezionata (l’anno scorso c’era Lucerna), Ascona-Locarno è candidata insieme a località come Atene, Cittadella, Mannheim, Varsavia, Copenhagen, Maribor, Essen, Londra, Grenobles Alpes, Vienna, Veszprèm, Rodi, Porto Santo e Tossa de Mar.

La votazione è tuttora in corso, comunica l'Organizzazione turistica Lago Maggiore e valli, e sarà aperta fino al 10 febbraio. Stando alle ultime informazioni, in pochi giorni un numero record di oltre 228'000 internauti ha già votato e Ascona-Locarno figurerebbe nella top 15.

La selezione, precisa EuropeanBestDestinations.com, premia i migliori luoghi da visitare e in cui vivere in Europa e si basa sull'offerta culturale e turistica, nonché sulla qualità di vita e sullo sviluppo sostenibile delle destinazioni candidate.

Per Ascona-Locarno la top 20 è già un successo: «Al di là della vittoria o meno nel referendum, la selezione di Ascona-Locarno rappresenta un’ottima opportunità promozionale perché assicura alla destinazione un intero anno di visibilità sul più visitato sito europeo dedicato al turismo, oltre a una copertura mediatica molto significativa su importanti media internazionali che fungono da partner dell’operazione».

«Siamo davvero lieti di questo riconoscimento», dichiara Natalie Lupatini, responsabile marketing dell’Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli. «Esso non solo conferma la reputazione anche internazionale e l’eccellenza da molti punti di vista della nostra destinazione, ma soprattutto premia il lavoro quotidiano di tanti operatori, che insieme a noi si prodigano per il successo turistico della regione. Essere selezionati fra le destinazioni top d’Europa ha anche un’importanza economica. In quanto candidata, Ascona-Locarno potrà beneficiare di una promozione globale per un valore che gli organizzatori stimano in più di 1,6 milioni di euro, che possono arrivare fino a 10 milioni di euro, come sembra sia stato il caso per Lubiana l’anno scorso, la prima destinazione premiata».

COMMENTI
 

Raptus 1 anno fa su tio
...si , x gli anziani ....

Marcello detto Marcello 1 anno fa su tio
colpa dei russi

Core_88 1 anno fa su tio
Atene? Mannheim? Cittadella? Ma chi le ha elette ste città?

DaMaPo 1 anno fa su tio
Sicuro che ora l'OTR ne farà un cavallo di battaglia
NOTIZIE PIÙ LETTE