Immobili
Veicoli
Dopo le parole, i fuochi d'artificio

LUGANODopo le parole, i fuochi d'artificio

02.08.22 - 07:27
Il tradizionale spettacolo pirotecnico ha chiuso le celebrazioni della Festa nazionale svizzera
Ti-Press (Pablo Gianinazzi)
Dopo le parole, i fuochi d'artificio
Il tradizionale spettacolo pirotecnico ha chiuso le celebrazioni della Festa nazionale svizzera

LUGANO - La Festa nazionale del 1° agosto si è chiusa, in varie località, con il tradizionale spettacolo pirotecnico.

I fuochi d'artificio hanno illuminato la notte di Lugano, concludendo il programma delle celebrazioni che aveva visto, in precedenza, la sfilata delle autorità - scortate dal Corpo dei Volontari Luganesi - fino a Piazza Indipendenza, dove viene posata la corona di alloro all'obelisco dell’Indipendenza quale omaggio alla storia luganese.

Il corteo serale, invece, si è mosso verso Piazza della Riforma dove il municipale Tiziano Galeazzi ha pronunciato l'allocuzione del 1° agosto.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO