Immobili
Veicoli
dt
CANTONE
13.01.2022 - 13:270

Su Zoom per il Progetto Interreg Fiume Tresa

Una serata online, di carattere divulgativo, per una panoramica sull'avanzamento dei lavori

BELLINZONA -  

Gli interessati potranno connettersi su zoom per assistere alla serata. Martedì 18 gennaio, infatti, avrà luogo una serata di presentazione concernente il Progetto Interreg Italia – Svizzera Fiume Tresa, dal titolo “A cavallo del Fiume Tresa: prevenzione e gestione comune delle emergenze”.

L’incontro informativo, rivolto ai Comuni e agli Enti interessati, nonché a tutta la popolazione, avrà luogo in modalità online sulla piattaforma Zoom, al seguente link: us02web.zoom.us/j/85175122623

L’obiettivo della serata - dal taglio prevalentemente divulgativo tecnico e scientifico - consiste nel fornire una panoramica generale di tutti gli aspetti del Progetto Interreg Fiume Tresa, attraverso l’informazione ai cittadini e alla comunità circa le azioni attualmente in corso, l’avanzamento dei lavori in termini di studio e di collaborazione transfrontaliera, nonché informare relativamente alle opere idrauliche la cui realizzazione è prevista nei prossimi mesi.

Il Progetto Interreg Fiume Tresa
Il Fiume Tresa delimita il confine italo-svizzero. Dal 2000 un’importante criticità della zona è rappresentata, in territorio italiano, dalla Frana di Cremenaga (Comune di Cadegliano-Viconago), caratterizzata da ripetuti eventi che hanno anche interrotto la viabilità della strada provinciale. A seguito della piena del 2002, l’erosione dell’alveo in atto rappresenta un’ulteriore minaccia per la sicurezza del territorio e delle infrastrutture.
Gli studi geologici condotti hanno portato a ipotizzare diversi scenari di rischio a seguito di eventi franosi che coinvolgerebbero, a partire dal versante montano, la strada NSA 599 e il fiume Tresa, sino ai pozzi di captazione ad uso idropotabile su suolo Svizzero. Gli interventi previsti dal Progetto Interreg Fiume Tresa hanno lo scopo di ridurre al massimo il rischio, ripristinando le condizioni più idonee per tornare a una situazione di equilibrio.  

Il Progetto Interreg Fiume Tresa è promosso dall’Agenzia Interregionale per il fiume Po (AIPo), dall’Ufficio dei corsi d’acqua del Dipartimento del territorio e, quali partner, dalla Comunità Montana del Piambello e dalla Provincia di Varese.  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-24 08:55:48 | 91.208.130.86