Immobili
Veicoli

LUGANOCondannato il cacciatore che uccise un amico

28.10.21 - 18:25
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.
tipress
Condannato il cacciatore che uccise un amico
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.

LUGANO - Si è concluso con una condanna per omicidio colposo il processo al cacciatore che nel settembre del 2019 uccise un amico scambiandolo per un cinghiale, a Pedrinate. Il giudice Amos Pagnamenta ha giudicato «gravissima» la condotta del cacciatore, e gli ha inflitto una pena di 2 anni e 10 mesi di carcere, di cui 6 da espiare. Lo riferisce la Rsi. 

La sentenza va oltre la pena richiesta in aula questa mattina dal Ministero pubblico (12 mesi). Il 53enne non era nuovo ad incidenti di caccia, e avrebbe commesso una grave negligenza violando le regole della prudenza, ha decretato il giudice. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO