Immobili
Veicoli

MENDRISIOIl bike sharing è arrivato anche nel Mendrisiotto

26.05.21 - 11:21
Entro la fine dell'anno saranno attivate 45 nuove postazioni Publibike
Publibike
Il bike sharing è arrivato anche nel Mendrisiotto
Entro la fine dell'anno saranno attivate 45 nuove postazioni Publibike

MENDRISIO - Il servizio di bike sharing Publibike è già noto nella regione di Lugano, come pure nel resto della Svizzera. E ora è disponibile anche nel Basso Ceresio e nel Mendrisiotto, dove sono già attive 13 postazioni.

Si tratta della rete più a sud del paese, che permetterà a residenti e turisti di noleggiare le biciclette in quattordici comuni della regione. Entro la fine dell'anno, le postazioni saranno 45 con un totale di 270 mezzi a due ruote (anche e-bike).

La nuova offerta fa parte della rete Publibike Lugano-Malcanone, inaugurata nel 2017. Con l'attuale espansione nel Mendrisiotto e nel Basso Ceresio, la rete comprende 97 postazioni e 723 biciclette. Ed è così la terza rete Publibike più grande in Svizzera, dopo Berna e Zurigo.

Gli utenti possono ora quindi prendere la bicicletta a Viganello, per esempio, e recarsi fino a Mendrisio (o in un'altra località della regione). E viceversa.

Con questa iniziativa, la Commissione regionale dei trasporti del Mendrisiotto e Basso Ceresio (CRTM) promuove una mobilità rispettosa dell'ambiente e della salute nella regione. I comuni pagano a Publibike un contributo annuale per il suo funzionamento. Per conoscere il servizio, i residenti possono testare la rete
gratuitamente per una settimana.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO