Keystone - foto d'archivio
LUGANO
27.04.2021 - 16:320
Aggiornamento : 17:00

La polizia cittadina contro il “fracasso” sulle strade

Nell'ambito dei consueti controlli al conducente fermato verrà consegnato l'adesivo della campagna "Abbasso il fracasso"

LUGANO - Le persone si sentono infastidite dal rumore eccessivo e inutile dei motori, ad esempio quando alcuni conducenti di moto o auto sportive si divertono a far "ruggire" il motore o a circolare con "scappamenti" modificati. Ecco perché da domani, 28 aprile, e per tutto il periodo estivo, nell'ambito dei consueti controlli della circolazione, al conducente fermato la polizia della Città di Lugano consegnerà l'adesivo della campagna "Abbasso il fracasso" (evidentemente, nel caso di infrazioni, sarà applicata anche la legge).

La polizia aderisce in questo modo concretamente alla campagna nazionale contro il rumore, patrocinata dall'Ufficio federale dell’ambiente (UFAM) e dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Proprio oggi, a Berna, è stata consegnata una petizione firmata da 16'000 persone e indirizzata alla consigliera federale Simonetta Sommaruga con l'obiettivo di mettere un freno all'inquinamento acustico "inutile" di moto, auto sportive e grandi veicoli fuoristrada all'interno dei centri abitati e in campagna.

L'adesivo consegnato dalla polizia, Incollato sulla propria moto o auto, «è un simbolo di richiamo per uno stile di guida tranquillo e rispettoso, poiché il livello di rumorosità di un veicolo dipende anche da come guida la persona seduta al volante».

Secondo la legge federale sulla circolazione stradale (LCStr) e l’ordinanza sulle norme della circolazione stradale (ONC), i conducenti devono astenersi da qualsiasi rumore molesto evitabile. Le norme vietano, ad esempio, di far girare il motore a regime elevato, a vuoto o nelle marce basse, di accelerare troppo rapidamente, soprattutto alla partenza e di effettuare continuamente giri inutili all’interno delle località (art. 42 LCStr, art. 33 ONC).
Sono pure vietati i veicoli eccessivamente rumorosi pertanto con parti non omologate.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 23:27:53 | 91.208.130.85