Archivio Depositphotos
LOCARNO
22.02.2021 - 18:080

Stazioni di ricarica per più mobilità elettrica

Una mozione dei Verdi propone l'installazione di postazioni sul territorio comunale di Locarno

LOCARNO - La sostenibilità è ormai all'ordine del giorno, anche nell'ambito della mobilità lenta. Sono sempre di più le biciclette elettriche presenti sul territorio. E non mancano gli incentivi per promuoverne l'acquisto. A questo punto un'ulteriore misura per stimolare la mobilità sostenibile è rappresentata dall'installazione di stazioni di ricarica.

È questa la proposta che avanza una mozione, con primo firmatario il consigliere comunale Marko Antunovic (Verdi), indirizzata al Municipio di Locarno. L'idea è di posizionare diverse stazioni di ricarica «in posti strategici», quali i parcheggi per le biciclette, «in modo da permettere di visitare la nostra bellissima città a piedi, come pure quello di poter approfittare delle offerte di beni e servizi locali».

Non si tratta - secondo i firmatari della mozione - di stimolare soltanto la mobilità elettrica. Ma anche di sostenere l'economia locale: «Una volta messa la bicicletta in ricarica, gli ospiti potranno fermarsi a beneficiare dei servizi d’eccellenza della nostra ristorazione, come pure effettuare acquisti nei negozi della città, visitare Casa Rusca, eccetera».

L'investimento? Per una colonnina di ricarica che può servire quattro mezzi si parla di una spesa di 3'500 franchi, secondo quanto si legge nella mozione.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 00:47:01 | 91.208.130.86