TiPress - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
ONSERNONE
14 ore
Fiamme al Centro servizi di Berzona
Sono intervenuti i pompieri di Locarno che hanno spento il fuoco
LUGANO
17 ore
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
18 ore
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CUGNASCO-GERRA
19 ore
Insieme all’autunno arrivano sempre le castagne
Gli organizzatori invitano tutti per sabato 25 settembre, vi aspetteranno musica, divertimento e tante caldarroste.
CANTONE
20 ore
Nella Valle del Sole baciati dal sole
Dopo un anno di pausa, si è svolta ieri la Giornata cantonale dei Sentieri.
CADENAZZO
20 ore
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
VERZASCA
20 ore
Chiusa per una notte parte della cantonale Gordola-Sonogno
La strada in zona Lavertezzo chiesa sarà chiusa da giovedì 30 settembre alle 20 al primo ottobre alle 5.30.
MENDRISIO
21 ore
Maltempo in arrivo: domenica il treno del Generoso si ferma
Per questioni di sicurezza, i convogli non circoleranno e il Fiore di pietra resterà chiuso
FOTO
LOCARNO
23 ore
Pompieri in via Bustelli, incendio in una lavanderia
La strada è stata chiusa. Sul posto sono accorsi i pompieri, un'ambulanza e alcuni agenti di polizia
CANTONE
23 ore
Entrata in Svizzera: ecco il modulo per notificare il secondo test
Dallo scorso 20 settembre all'ingresso nel nostro paese per i non vaccinati vale la regola del doppio test
FOTO
CANTONE
1 gior
In trecento per “Ti ho raccolto”
La scorsa domenica l'evento ha avuto successo nonostante la pioggia
CANTONE
03.02.2021 - 17:360

I disabili «grandi dimenticati» nella strategia vaccinale

Interrogazione di Henrik Bang e cofirmatari al Consiglio di Stato affinché vengano inseriti tra le priorità

BELLINZONA - Le persone con disabilità che vivono in case, istituti speciali e reparti medicalizzati non solo non hanno ancora potuto beneficiare della vaccinazione anti Covid-19, ma nemmeno sanno se e quando saranno inserite in una lista di priorità. Dell'argomento si è già parlato più volte ed è stato rilanciato da Danilo Forini, direttore cantonale di Pro Infirmis, quando sono emerse le "vaccinazioni improprie" nei consigli di fondazioni delle case anziani. La questione viene ora portata sul tavolo del Consiglio di Stato dal gruppo socialista, con un'interrogazione.

Stando ai firmatari (il primo è Henrik Bang) «in Ticino si è applicata la strategia nazionale di vaccinazione Covid-19 in maniera particolarmente dogmatica rispetto alla priorità assoluta del fattore età», nonostante l’UFSP abbia indicato che «è responsabilità dei cantoni definire correttamente i gruppi target e somministrare le dosi di vaccinazione disponibili a coloro che hanno più bisogno di essere protetti».

All'attenzione del Governo viene inoltre portata la testimonianza di una donna, madre di un 36enne affetto da tetraparesi spastica con grave disabilità e con spesso problematiche polmonari e neurologiche associate. «Forse non si capisce bene cosa vuol dire far rimanere in camera in isolamento una persona che non riesce ad esprimersi verbalmente», scrive la donna. Una testimonianza che si somma a quella di un'altra madre alle prese col figlio «che non sta mai fermo» e che non rispetta le misure anti Covid.

I socialisti definiscono le persone che vivono o frequentano istituti per invalidi Lispi come «i grandi dimenticati di questa strategia vaccinale, assimilati alle persone che scontano delle pene in carcere, in ultima posizione di priorità prima della popolazione sana».

Le domande poste al Consiglio di Stato:

1. Quali sono state le considerazioni che hanno portato a non inserire con priorità assoluta in Ticino la categoria “persone affette da malattie croniche ad altissimo rischio indipendentemente dall’età”?
2. Perché non si sono considerate le “case medicalizzate” e i “reparti medicalizzati” Lispi - sottoposte alla Legge sanitaria e a vigilanza dell’Ufficio del medico cantonale - come “Pflegeheimen”, assimilabili quindi alle case per anziani nella strategia nazionale?
3. È possibile procedere immediatamente alla vaccinazione del centinaio di ospiti con malattie croniche ad altissimo rischio ospitate in questi reparti?
4. Conferma che in generale le persone con malattie croniche, a prescindere dall’età, saranno le prossime persone (assieme agli over 80 anni) a poter accedere alla vaccinazione, non appena le forniture di vaccini lo permetteranno?
5. Come e quando si intende procedere con la vaccinazione delle persone disabili che vivono “segregati” nelle strutture residenziali e di coloro a domicilio che sono privati di buona parte dell’offerta ambulatoriale?
6. Il Consiglio di Stato non ritiene opportuno, se non dovesse ritenere di avere i margini di manovra per agire differentemente, di sollevare presso le autorità federali, come più volte fatto in questa pandemia, un’accorata richiesta di riconsiderare la priorità di vaccinazione delle persone con disabilità?
7. Come giudica il Consiglio di Stato queste somministrazioni “privilegiate” a categorie non previste nelle Case per anziani?
8. Quali misure di controllo sono in vigore e quali nuove misure sono previste per evitare somministrazioni non previste?

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 11:24:17 | 91.208.130.86