Immobili
Veicoli

RIVA SAN VITALENuovo lustro per il Battistero di Riva San Vitale

16.12.20 - 17:03
Si è conclusa la prima fase dell'intervento conservativo dei dipinti
Tipress
RIVA SAN VITALE
16.12.20 - 17:03
Nuovo lustro per il Battistero di Riva San Vitale
Si è conclusa la prima fase dell'intervento conservativo dei dipinti

RIVA SAN VITALE - Il monumento emblema di Riva San Vitale sta acquistando nuovo splendore. Stiamo parlando del Battistero di San Giovanni Battista, per il quale si è infatti conclusa la prima fase dei lavori di conservazione e restauro avviati dalla SUPSI.

L'intervento - scaturito da una tesi di bachelor degli studenti Nicole Celoria e Martino Manzoni - riguarda i dipinti murali dell'abside, raffiguranti la Crocefissione e figure dei santi. Ed è stata colta l'occasione per eseguire anche alcuni lavori alla struttura dell'edificio, in particolare per eliminare infiltrazioni d'acqua.

Le fasi successive prevedono ulteriori interventi ai dipinti. I costi preventivati per tutti i lavori ammontano a 120'000 franchi, «una cifra contenuta considerando che il grosso dell'intervento è stato eseguito da studenti della SUPSI» ha spiegato il sindaco Fausto Medici. Il Comune e il Consiglio Parrocchiale hanno contribuito con 30'000 franchi ciascuno, mentre il resto è stato assunto da Cantone e Confederazione.

L'intervento di conservazione ha inoltre l'obiettivo di «approfondire la conoscenza delle importanti pitture del Battistero, testimonianza della straordinaria vitalità di questo luogo dal punto di vista storico-artistico e liturgico, indagandone i materiali costitutivi, i procedimenti esecutivi e la complessa successione stratigrafica delle diverse fasi pittoriche» come spiegato dalla SUPSI.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO