tipress (archivio)
CANTONE
01.12.2020 - 12:000

Emergenza freddo, un aiuto a chi è in difficoltà

Il DSS ricorda il dispositivo attivo in caso di bisogno, sia per residenti che per stranieri.

BELLINZONA - Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS), in collaborazione con la Polizia cantonale, ricorda che durante tutto l’anno è attivo un dispositivo cantonale di aiuto d’urgenza per le persone – residenti o straniere in transito – che dovessero trovarsi in situazioni di emergenza.

Il dispositivo cantonale di gestione delle situazioni d’urgenza prevede l’intervento del Cantone, in collaborazione con alcuni privati, per fornire immediatamente vitto e alloggio alle persone in difficoltà. Esso è in funzione in maniera permanente, anche in questi giorni particolarmente freddi, durante i quali si potrebbe verificare un aumento delle persone in situazioni di emergenza.

Negli scorsi anni non sono fortunatamente stati registrati casi in cui si è reso necessario attivare questo dispositivo. Tuttavia, il Dipartimento della sanità e della socialità richiama l’attenzione del cittadino nel voler prontamente segnalare eventuali situazioni di emergenza allo scopo di aiutare le persone in uno stato di grande difficoltà e che non dispongono di mezzi propri per farvi fronte.  

Si invita pertanto a segnalare eventuali situazioni di emergenza a uno dei servizi elencati qui di seguito, che provvederà ad attivare il dispositivo:

  • Polizia: 112/117
  • Servizio guardia medica: 091 800 18 28
  • Pompieri: 118   

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-26 07:14:58 | 91.208.130.89