tipress (archivio)
CANTONE
03.11.2020 - 11:230
Aggiornamento : 17:30

Oltre 100'000 franchi per gli allievi delle scuole di musica

Si tratta del rimborso di un terzo dei contributi erogati dai Comuni per contribuire a coprire le tasse d’iscrizione.

LUGANO - Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), tramite la Divisione della cultura e degli studi universitari (DCSU), comunica che nell’ambito dell’applicazione dell'art. 27 del Regolamento della legge sul sostegno alla cultura, nel 2020 il Cantone Ticino ha erogato attraverso il Fondo Swisslos un totale complessivo di 104'845.- franchi ai Comuni che hanno fatto richiesta di un rimborso per contributi erogati agli allievi residenti iscritti alle scuole di musica riconosciute.

Questa norma, che prevede il rimborso di un terzo dei contributi erogati dai Comuni per contribuire a coprire le tasse d’iscrizione degli allievi iscritti alle scuole di musica riconosciute, ha il duplice scopo di incoraggiare i Comuni che ancora non lo facessero a partecipare alla riduzione dei costi sostenuti dagli allievi interessati a seguire l’apprendimento di uno strumento musicale, e di sostenere i Comuni già attivi in tal senso.  

Quest’anno il rimborso complessivo, pari a fr. 104'845.-, è stato concesso a 45 Comuni che nel 2020 hanno elargito complessivamente fr. 314'548.- di contributi ai propri residenti, sostenendo un totale di 1'110 allievi in tutto il Cantone. Particolarmente significativo il rimborso concesso ai Comuni di Lugano (fr. 29'255.-, a fronte dei fr. 87'760.- investiti dal Comune per 561 allievi), Locarno (fr. 24'870.-, a fronte dei fr. 74'610.- investiti per 115 allievi) e Mendrisio (fr. 19'470.- a fronte di fr. 58'408.- investiti per 56 allievi). I Comuni che hanno ottenuto un rimborso cantonale di almeno 1'000.- sono invece Airolo, Bedano, Bellinzona, Biasca, Bioggio, Capriasca, Gambarogno, Quinto, Riviera e Serravalle.  

Le scuole di musica riconosciute sono le seguenti. Scuole con più sedi: Scuola di musica del Conservatorio Svizzera italiana, Scuola di Musica Moderna. Bellinzonese e valli: HMI - Scuola Moderna di Musica, Scuola di musica Biaschese – Tre Valli. Locarnese: Accademia ticinese di musica, Scuola popolare di musica, Accademia Vivaldi, Scuola di Musica e Arti classiche. Luganese: Civica Filarmonica - Scuola musicale di Lugano, Centro studi musicali della Svizzera Italiana, Associazione Musicando. 

Il DECS auspica che in futuro il numero di Comuni che partecipano alla riduzione dei costi a carico degli allievi interessati a seguire l’apprendimento di uno strumento musicale possa aumentare, invitando tutti i Comuni a farsi avanti. Il termine di richiesta per ottenere il rimborso relativo all’anno 2020/21 (per allievi iscritti al 31 dicembre 2020) è fissato per il 17 settembre 2021. 

Informazioni dettagliate concernenti le condizioni e la procedura per ottenere un rimborso sono disponibili su: https://www4.ti.ch/decs/dcsu/sportello/rimborso-cantonale-ai-comuni/.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-11 21:00:52 | 91.208.130.85