Ti Press/ticinowine
CANTONE
10.09.2020 - 15:020

Un Merlot a buon mercato, per ripartire "Uniti"

L'etichetta verrà offerta alla ristorazione a un prezzo concorrenziale con i vini importati.

Il prezzo finale per il consumatore non dovrà essere superiore ai 25 franchi alla bottiglia.

MORBIO INFERIORE - Accogliendo l’iniziativa proposta dal Centro di Competenze Agroalimentari, si è realizzato il progetto di un vino da offrire alla ristorazione a una fascia di prezzo che sia concorrenziale con i vini importati, avvicinando al contempo il consumatore al nettare di Bacco ticinese.

L'etichetta porta il nome "Uniti" ed è stata presentata questa mattina alla Casa del Vino di Morbio Inferiore. Si tratta di un vino che unisce i vinificatori ticinesi nel proporre un prodotto in esclusiva per il canale tradizionale Horeca. Si è per contro rinunciato alla creazione di una cuvée in quanto difficile da gestire tra più produttori, come pure di una selezione per favorire una vendita capillare del vino.

L'obiettivo è di commercializzarne 30mila bottiglie - fra rossi, bianchi e rosati - nei ristoranti, pizzerie e grotti del cantone. Ogni cantina può partecipare alla promozione selezionando, dal suo assortimento, un vino della prima fascia di prezzo. «Solo unendo le forze si può cercare di limitare i danni in una stagione che durante l’autunno-inverno sarà anche orfana d'importanti eventi», ha commentato il presidente di GastroTicino Massimo Suter.

Il prezzo di vendita per il consumatore al ristorante è stato definito con GastroTicino e non deve superare i 25 franchi a bottiglia. Al progetto hanno aderito Ticinowine, GastroTicino, HotelerieSuisse Ticino, Unione Contadini Ticino, Associazione Campeggi Ticino, Ticino Turismo.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 anno fa su tio
Sempre troppo caro in confronto ad altri vini pregiati !!! Le case vinicole voglio guadagnare sprpositamente troppo, questo è il problema!
tazmaniac 1 anno fa su tio
«Solo unendo le forze si può cercare di limitare i danni in una stagione che durante l’autunno-inverno sarà anche orfana d'importanti eventi» Il signor Suter, che tanto si preoccupa di limitare i danni è cosciente del fatto che i ristoranti ticinesi si sono svuotati a mezzogiorno perchè i lavoratori sono messi "sotto pressione" da tanti datori di lavoro che minacciano licenziamenti per chi mangia al ristorante (rischio covid)? così tanto per capire...
Nicklugano 1 anno fa su tio
Era ora che ci si rendesse conto dei prezzi del Merlot ticinese da decenni completamente fuori mercato.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 07:39:55 | 91.208.130.89