keystone (archivio)
CONFINE
07.05.2020 - 12:050

Militari Nato per sanificare gli ospedali nel Varesotto

L'attività di bonifica dovrebbe aprire alla normalizzazione verso un ritorno ai tradizionali assetti degli ospedali

VARESE - Nuclei specializzati del Comando di Reazione Rapida Nato di Milano (NRDC-ITA) stanno provvedendo alla sanificazione aree Covid-19 degli ospedali dell'Azienda Sanitaria Territoriale della Valle Olona, nel Varesotto.

Ogni nucleo di intervento, normalmente destinato alla difesa batteriologica, radiologica e nucleare, è composto da cinque militari guidati da un Ufficiale Veterinario e impiega degli atomizzatori a spalla e nebulizzatori.

Le operazioni di bonifica sono iniziate ieri all'ospedale di Busto Arsizio (Varese), dove in nove ore i militari hanno sanificato due blocchi operatori, un laboratorio di analisi e tre piani impiegati per le terapie di pazienti ricoverati per Coronavirus, ora trasferiti in reparti di normale degenza. Oggi i militari sanificheranno l'ospedale di Saronno, mentre lunedì quello di Somma Lombardo (Varese).

«Grazie agli uomini e le donne del Comando NATO che, sotto la guida del Generale di Corpo d'Armata Guglielmo Luigi Miglietta, con la loro preziosa opera tutelano la salute di tutti noi - ha dichiarato il direttore generale ASST Valle Olona Eugenio Porfido - l'attività di bonifica apre alla normalizzazione, ci rassicura e ci proietta verso un ritorno ai tradizionali assetti dei nostri Ospedali».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 07:32:04 | 91.208.130.89