Immobili
Veicoli

CONFINEMilitari Nato per sanificare gli ospedali nel Varesotto

07.05.20 - 12:05
L'attività di bonifica dovrebbe aprire alla normalizzazione verso un ritorno ai tradizionali assetti degli ospedali
keystone (archivio)
Fonte ats
Militari Nato per sanificare gli ospedali nel Varesotto
L'attività di bonifica dovrebbe aprire alla normalizzazione verso un ritorno ai tradizionali assetti degli ospedali

VARESE - Nuclei specializzati del Comando di Reazione Rapida Nato di Milano (NRDC-ITA) stanno provvedendo alla sanificazione aree Covid-19 degli ospedali dell'Azienda Sanitaria Territoriale della Valle Olona, nel Varesotto.

Ogni nucleo di intervento, normalmente destinato alla difesa batteriologica, radiologica e nucleare, è composto da cinque militari guidati da un Ufficiale Veterinario e impiega degli atomizzatori a spalla e nebulizzatori.

Le operazioni di bonifica sono iniziate ieri all'ospedale di Busto Arsizio (Varese), dove in nove ore i militari hanno sanificato due blocchi operatori, un laboratorio di analisi e tre piani impiegati per le terapie di pazienti ricoverati per Coronavirus, ora trasferiti in reparti di normale degenza. Oggi i militari sanificheranno l'ospedale di Saronno, mentre lunedì quello di Somma Lombardo (Varese).

«Grazie agli uomini e le donne del Comando NATO che, sotto la guida del Generale di Corpo d'Armata Guglielmo Luigi Miglietta, con la loro preziosa opera tutelano la salute di tutti noi - ha dichiarato il direttore generale ASST Valle Olona Eugenio Porfido - l'attività di bonifica apre alla normalizzazione, ci rassicura e ci proietta verso un ritorno ai tradizionali assetti dei nostri Ospedali».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO