Keystone (archivio)
CANTONE
05.02.2020 - 16:110
Aggiornamento : 17:45

Sentenza sui salari dei docenti neoassunti: istituito un gruppo di lavoro

I sindacati sono stati prontamente informati

di Redazione
DM

BELLINZONA - A seguito di una recente sentenza riguardante il riconoscimento degli aumenti salariali per i docenti neoassunti, il Governo ticinese ha istituito un gruppo di lavoro interno all'Amministrazione cantonale al fine di analizzarne implicazioni e portata. I sindacati sono stati prontamente informati.

La recente sentenza del TRAM (6 novembre 2019) stabilisce che nel quadro delle riduzioni iniziali di stipendio per i docenti neoassunti il riconoscimento di un aumento salariale annuale deve avvenire indipendentemente da eventuali concomitanti avanzamenti in una classe alternativa superiore di salario. La stessa contraddice una precedente sentenza del Tribunale cantonale amministrativo (TRAM) risalente a oltre 13 anni or sono (22 novembre 2006) che aveva stabilito la conformità ai dispositivi di legge del sistema applicato dal Consiglio di Stato. Le riduzioni sistematiche del salario iniziale per i docenti neoassunti sono poi state abbandonate nel 2013.

Il Consiglio di Stato fornirà ulteriori informazioni appena il quadro generale della situazione si sarà delineato.

VPOD a disposizione dei docenti - Il Sindacato VPOD, ovviamente, saluta «positivamente» il cambiamento determinato dalla nuova sentenza, che «seppur tardivamente, elimina una disparità di trattamento tra docenti e impiegati». Il Sindacato si dice a disposizione di tutti i docenti toccati per valutare la loro situazione e fare i necessari passi, quindi li invita a trasmettere la documentazione individuale a: bellinzona@vpod-ticino.ch.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 15:21:27 | 91.208.130.87