fvr/franjo
+ 41
ULTIME NOTIZIE Ticino
CHIASSO
41 min
Luminoso successo per la Biennale dell'immagine
Sull’arco di due mesi sono state proposte oltre venti esposizioni
CANTONE
15 ore
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
15 ore
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE
16 ore
Sostegno ai senza tetto, «più ticinesi di quello che si crede»
Giorgio Fonio esprime soddisfazione per lo stanziamento di 900'000 franchi a favore di chi sta vivendo un momento di disagio
CANTONE
20 ore
Case anziani: «Ridurre lo stress del personale»
Una mozione del gruppo socialista chiede al Governo di finanziare una migliore presa a carico degli ospiti
CANTONE / ITALIA
20 ore
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
LUGANO
20 ore
Il Panathlon Club Lugano premia 5 talenti
I giovani sportivi hanno ricevuto un contributo di 1'500 franchi a testa
RIVERA
23 ore
Il primo cittadino fa visita a Nez Rouge
Il servizio ha registrato in questa prima parte del mese un leggero aumento delle attività
FOTO E VIDEO
PONTE TRESA
1 gior
Urta un’auto e si ribalta sul tetto a pochi metri dalla dogana
L’incidente è avvenuto in via Lungolago attorno alle 9.30. Forti disagi al traffico in entrambe le direzioni
CANTONE
1 gior
Rifiuti plastici e additivi chimici anche nel Verbano
La Sezione per la protezione dell’aria, dell’acqua e del suolo ha analizzato 100 oggetti recuperati in occasione del "Clean up lake" dello scorso 1° giugno
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«Siano onesti e dicano qual è la loro vera missione»
Il Partito comunista critica l’aumento delle commissioni allo sportello deciso da PostFinance e rivendica nuovamente il ripristino della vecchia regia federale
CANTONE
30.06.2018 - 18:080
Aggiornamento : 01.07.2018 - 11:22

Cecilia Rodriguez a Riazzino: «Venire a vivere qui? Il Ticino è una terra stupenda, ma...»

La sorella di Belen nel Locarnese, ma non per una visita di piacere. «Inauguro il primo salone Cotril in Svizzera. E vi spiego i miei segreti di bellezza»

RIAZZINO - Cosa ci fa Cecilia Rodriguez in quel di Riazzino? Dopo le recenti visite di Belen, ecco che anche la sorellina della nota soubrette fa capolino in terra ticinese. E non solo per portare la proverbiale bellezza argentina. Cecilia è infatti il volto di Cotril, marchio che approda nel Locarnese con il suo quarto salone (dopo Milano e Forte dei Marmi).

Il Cotril Salons by Luisa di Riazzino è disposto su 2 piani di oltre 100 metri quadrati l’uno. Una luxury spa a tutti gli effetti, nella quale è possibile usufruire di hairstylist e di trattamenti estetici. Il salone di Riazzino sarà ufficialmente aperto al pubblico dal 2 luglio prossimo. Nell’attesa abbiamo fatto due chiacchiere con Cecilia che ci ha rivelato i suoi segreti di bellezza. E non solo.

Sei il volto di Cotril da qualche anno, come nasce questa collaborazione?
«Mia sorella fa parte di questo progetto e ha pensato a me come testimonial. Insomma, tutto in famiglia (ride). Il mio volto è legato alla linea estiva Creative Walk Beach, che tratta prodotti per capelli utilissimi, ad esempio, per chi va al mare».

Molti ti conoscono grazie alla televisione, ma non tutti sanno che sei anche un’imprenditrice. Di cosa ti occupi esattamente?
«Quattro anni fa, assieme a mia sorella, abbiamo pensato a un progetto insieme. È nata l’idea di una linea di costumi. Mi è piaciuta subito. Adoro il mondo della moda e mi ci sono buttata. Così è nato “Me Fui” che in spagnolo vuol dire “me ne sono andato”.  Adesso mi sto concentrando su Me Fui ma non escludo in futuro di pensare anche ad una linea di abbigliamento».

Quindi la moda è ciò che vedi nel tuo futuro?
«Non solo, ma diciamo che è nel mondo della moda che sto cercando di costruire qualcosa di solido. Non posso sperare di poter fare la testimonial o la modella a vita. Sono lavori prima o poi andranno a scemare».

Dopo l’esperienza del reality, che ha generato molte critiche nei tuoi confronti, e l’intervista recente apparsa nel programma “le Iene”, che hai affermato essere stata ricostruita/manipolata a tuo discapito, quel è il tuo sentimento nei confronti del mezzo televisivo?
«Ho sempre dichiarato che non è un mondo che mi affascina tanto. E che non mi ha dato molto. A parte il reality e certe ospitate non sono mai entrata realmente nel mondo televisivo. Non credo che sia fatto per me. Sono una ragazza molto tranquilla, riservata. Non mi piace essere giudicata. Preferisco non leggere e non interessarmi di quello che i media imbastiscono su di me. Se poi posso sfruttarlo ben venga, ma non è la televisione ciò che mi interessa».

Cosa più ti ha dato fastidio?
«L’assenza di rispetto. In quel periodo sono stata investita da tanta rabbia e cattiveria che non mi aspettavo. Purtroppo è così, sei esposta e devi accettare il bello e il brutto di questo mondo».

Fortunatamente c’è tanta gente che apprezza te e anche tua sorella Belen in qualità di icone di stile e bellezza. Rodriguez, insomma, è un quasi un marchio di fabbrica. C’è un segreto o è tutto merito di mamma e papà?
«Sicuramente merito dei geni di famiglia. Io faccio veramente poco. Sono una ragazza che si vive la vita. Mangio ciò che voglio, e non ho voglia di impazzire per un grammo in più o in meno. In palestra ci vado, ma non tutti i giorni. Mi manca la costanza in queste cose. Il segreto di bellezza alla fine è stare bene con sé stessi».

Sabato inaugurerai la filiale Cotril in Ticino: sappiamo che anche Andrea Iannone ha comprato casa nella Svizzera italiana, tu hai già avuto modo di visitarla ?
«Sì, è un posto bellissimo. Io però non mi ci trasferirei, sono una pigrona, mi alzo tardi. Non potrei mai vivere in un posto in cui i negozi chiudono alle sei del pomeriggio (ride)».

fvr/franjo
Guarda tutte le 45 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 10:59:09 | 91.208.130.85