TiPress
RIVA SAN VITALE
07.03.2018 - 12:310
Aggiornamento 13:24

Congelate le procedure per la nuova casa anziani Ceresio?

Il Municipio di Riva San Vitale ha avanzato dei dubbi sull’assegnazione della futura struttura. Quando la situazione della Tusculum sarà chiarita, «si dovrà partire da zero»

RIVA SAN VITALE - Il Municipio di Riva San Vitale ha risposto all’interrogazione presentata da Noris Guarisco inerente le ripercussioni per il Comune in seguito ai fatti di cronaca legati alla casa anziani Tusculum.

Il 1. febbraio, lo ricordiamo, sono finiti in manette il direttore e la vice direttrice della struttura. La Fondazione Tusculum si è costituita accusatore privato nel pendente procedimento penale per presunte malversazioni, per centinaia di migliaia di franchi. Dalle prime informazioni emerse, pare che le persone accusate prelevassero denaro direttamente dalla cassa della casa anziani e addebitassero alla stessa casa di ricovero alcune spese personali.

Il Municipio sottolinea come le persone domiciliate a Riva San Vitale attualmente ospiti delle case anziani gestite dalla Fondazione Tusculum - sono 7 - «non hanno subito conseguenze dalla situazione venutasi a creare», come garantito dalla Fondazione nell’incontro del 22 febbraio.

Con una raccomandata datata 28 febbraio il Municipio ha informato il DSS su come «in futuro vi dovrà essere un cambiamento sostanziale nella gestione amministrativa e giuridica dell’ente che dovrà dirigere le case anziani del Basso Ceresio». L’Esecutivo avanza dubbi in merito all’assegnazione della futura struttura, vergata il 16 ottobre 2014 e sottoscritta da Eva Collenberg e Sheila Calvi, ratificata dal DSS il 29 ottobre 2014 a firma di Paolo Beltraminelli e Claudio Blotti.

Il Municipio ha chiesto al DSS di congelare tutte le procedure per la nuova casa anziani Ceresio fino al termine della procedura penale in corso. «Esaurita la fase processuale - conclude - si dovrà partire da zero».

4 mesi fa Casa anziani Tusculum: in manette il direttore
4 mesi fa Malversazioni, la Fondazione Tusculum si costituisce accusatore privato
4 mesi fa Tusculum, malversazioni da centinaia di migliaia di franchi
4 mesi fa Tusculum, le malversazioni duravano da dieci anni
Commenti
 
Tags
casa
casa anziani
municipio
san vitale
riva san
vitale
tusculum
ceresio
riva
san
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-18 11:51:01 | 91.208.130.87