Tipress
CHIASSO
12.08.2016 - 09:110
Aggiornamento : 10:58

«Ha 16 anni, è malato e continuano a respingerlo»

Ha attraversato da solo il Sudan, la Libia e il Mediterraneo. Ma a Chiasso ha trovato l’ostacolo insormontabile. Sta cercando di raggiungere i fratelli

CHIASSO - Andesanjir Kidane, 16 anni,  viene dall’Eritrea e nelle ultime tre settimane sta vagando per le stazioni italiane in pessime condizioni di salute. Ce lo racconta Merhawi, suo fratello 26enne residente nel Canton Argovia. «Non parla italiano, inglese o tedesco, non riesce a comunicare. Per giorni non ho avuto contatti con lui, poi ad Alessandria ha mostrato il mio numero di telefono a qualcuno che mi ha chiamato», racconta Merhawi. Approfittando delle vacanze è corso in soccorso del fratello: «Stava male, gli sanguinava la bocca, ma non sono riuscito portarlo da un medico, alla fine abbiamo acquistato dei medicamenti in farmacia».

Sudan, Libia, Mediterraneo - Come un’intera generazione di eritrei, Andesanjir è fuggito a un servizio militare in un esercito che Amnesty paragona alla schiavitù e ai lavori forzati. «Ha passato più di venti giorni nel deserto, non riuscivo più a mettermi in contatto con lui», ci racconta Merhawi. «Ho chiamato tutti quelli che conoscevo in Sudan e in Libia per capire dove fosse finito, ma niente. E quando sentivo mia madre preoccupatissima le raccontavo che probabilmente aveva solo problemi con il telefono». Ma no, non era scarico, in quelle settimane il ragazzo ha attraversato il Sahara, in fuga da eserciti e milizie che hanno catturato molti suoi compagni, per farne cosa chi lo sa. Poi si è imbarcato.

La telefonata - Quando finalmente è arrivato vivo in Europa e a fatica si è messo in contatto con il fratello, i ragazzi hanno potuto rassicurare la madre che, dopo quasi un mese senza notizie del figlio, era disperata. «I nostri genitori erano spaventatissimi, lo siamo stati tutti». La prova di Andensanjir, però, è tutt’altro che finita. Quando per la prima volta si trova al confine di Chiasso scopre l’amara realtà. «Ci hanno detto che non poteva attraversare la frontiera», racconta Merhawi. «Ho spiegato loro che non ha nessuno in Italia, che è un ragazzino e sta male, ma lo hanno rimandato a Como».

Tentativi su tentativi - Dal 22 luglio, i tentativi di entrare in Svizzera e chiedere asilo sono stati numerosi. «Dopo aver provato a Como, abbiamo provato a passare per Domodossola e per il Vallese. Anche lì ci hanno fermati. Hanno preso anche i miei documenti e mi hanno interrogato. Alla fine mi hanno detto che non sarebbe entrato, se volevo potevo tornare in Italia con lui».

Di casa nelle stazioni - Ecco quindi che i due sono tornati a Como, ancora in stazione, ancora tentativi di fare richiesta d’asilo. Andesanjir non ha documenti, ma il fratello ha portato tutti i suoi e spergiura sull’identità del fratello: «Che ci facciano il test del dna, è mio fratello davvero e in Italia non ha nessuno». Non ha nessuno e fatica a vivere: «Non ha vestiti di ricambio, scarpe, non sempre c’è il cibo. E con tutta quella gente in un parco lo stress è tantissimo».

«Siamo una famiglia» - Merhawi è stato vicino al fratello fino all’8 agosto. Poi per lui è ricominciata la scuola e ha preso la sofferta decisione di tornare nel Canton Argovia: «Lì non potevo fare niente, qui forse riuscirò a parlare con chi si occupa dell’immigrazione, spiegargli che siamo una famiglia e vogliamo solo vivere assieme. Mio fratello ha solo 16 anni e deve essere curato».

 

 

Commenti
 
Sascha Niederhauser 3 anni fa su fb
che cosa mi succederebbe se io provassi ad entrare in Eritrea senza documenti?
Thomas Milani 3 anni fa su fb
Ma che razza di merda, pur per entrare in svizzera e poi magari rubera o altre cagate. State fuori inquinano gia i vostri soci e le macchine se poi entrate peggio ancora Erik Fogliadini
Andrea Sassella 3 anni fa su fb
Quando sono ammLato io nn faccio 1 metro ...questo che razza di malattia ha ???
Paolo Antognini 3 anni fa su fb
Appunto gli viene in mente solo ora di raggiungere la famiglia ma dai...tentava il colpo d'entrata in gruppo con gli altri connazionali nel nostro bel paesello del bengodi e del fancazzismo gratis.Ma smettiamola con sto perbenismo gratis e ricordiamoci che se dovessimo essere obbligati a cambiare aria noi,beh dai vicini italiani riceviamo solo calci in culo
Anna Maria Gibezzi Milani 3 anni fa su fb
bene, fuori dalle palle anche gli altri che si fanno mantenere dalla Svizzera, non se ne puo' piu' !
Sandra Carvalho 3 anni fa su fb
Michele Anzalone 3 anni fa su fb
Magari l'età è pure taroccata per farsi passare per minorenne... E poi quanti "fratelli dei fratelli" spunteranno dopo? Se si comincia a farne entrare uno, poi la voce gira, e tutti i finti rifugiati con lo Smart Phone in tasca verranno qui. Tolleranza zero con questi finti rifugiati.
Michele Anzalone 3 anni fa su fb
È l'ennesimo fancazzista che vuole raggiungere i suoi familiari fancazzisti che già hanno piazzato il deretano in CH. È un finto rifugiato da respingere, e non bisogna cedere di un millimetro. Anzi, a breve sarebbero da rimandare indietro anche i suoi familiari che sono già qui.
Romina Gabuzzi 3 anni fa su fb
I problemi li abbiamo tutti!
Lorenzo Forni 3 anni fa su fb
Che lo curi Don Feliciani !!
Madeleine Gaberel 3 anni fa su fb
Ha me dispiace ma oggi bisogna pensare fare stare bene i nostri
Françoise Bertolino 3 anni fa su fb
Poteva restare dov'era
elvetico 3 anni fa su tio
Ok, i ministri a Bruxelles sono tutti in vacanza ma se anche PER CASO lavorassero non risolverebbero un fico secco perchè sono degli incapaci inciuciati. L'Italia è lasciata sola ad accogliere e smaltire migliaia e migliaia di migranti, anche l'Italia non sa più dove metterli, anche gli italiani ne hanno piene le tasche di questo andazzo. L'Italia è il "vitello" sacrificato sulle balle della UE. Cosa aspetta ad uscire dalla UE e a determinare le SUE frontiere una volta per tutte ? Purtroppo non ne è capace: allora è giusto che soccomba e che i Gaffuri di turno ma anche i nostri buonisti la piantino di rompere le scatole a tutti gli svizzeri e alla Nazione.
cerea 3 anni fa su tio
Farei così: si indice una votazione speciale, non segreta ma bensì "nominale" e tutti coloro che si ritengono così generosi ed altruisti, da voler accogliere tutti, ne coprono interamente le spese di mantenimento. Ovviamente inclusi il pagamento dei danni che dovessero arrecare, escluderei i danni arrecati a loro stessi, dal momento che ne sono la causa indiretta. A me sembra il minimo. Lo so è un sogno, ma mi piacerebbe vedere quanti rimarrebbero della medesima idea.
GIGETTO 3 anni fa su tio
Basta! Basta! e ancora Basta! La barca è piena!
Moreno Rubbi 3 anni fa su fb
Chi scrive i titoli si vede chiaramente che è di sinistra... Triste ma è cosi!!
Anti Paty Ca 3 anni fa su fb
Carlo Mapelli
Giancarlo Schraner 3 anni fa su fb
Leggendo le idiozie da una parte e dall'altra mi viene da ridere. Dei miei 48 anni, 20 li ho passati in varie parti dell'Africa. Aveva la forza di fare quel lungo e pericoloso viaggio, se stava male perchè l'ha fatto? Chi glielo detto di farlo? Nessuno. La verità e che in Africa le persone comuni, pensano che da noi le strade sono lastricate d'oro, la gente è ricca, che tutto e facile. Lo so, sono stato la... Conosco la loro mentalità. Eppure io ho fatto il militare a Isone e mio fratello obiettore di coscienza, lui non è scappato in Canada o altrove, è rimasto qui è ha pagato il prezzo per le sue scelte.
Antonio Agazzi 3 anni fa su fb
Eccerto.. il militare in una democrazia europea e' uguale a farlo, chesso', in corea del nord.
Giancarlo Schraner 3 anni fa su fb
Infatti, ero osservatore militare all'ONU. Di guerre ne ho viste un paio, tra il Sudan, il Congo e il Burundi, penso che un'opinione obbiettiva me la sono potuta fare.
Alan Papatola 3 anni fa su fb
Qui paghi una penale giù non è cosi...sicuro che sai come funziona?e dai,dimmi che non siamo pieni di soldi qui da noi...perché io non rischiarei la vita in questa maniera per non pagare una multa
Giancarlo Schraner 3 anni fa su fb
Alan Papatola, io di soldi non ne ho. Lavoro duro per arrivare a fine mese come la maggioranza della popolazione. Se tu sei pieno di soldi, allora prenditeli in casa. Li io non avrò obiezioni
Marini Ludo 3 anni fa su fb
LEGGETE PERCHÈ LA SITUAZIONE SARÀ SEMPRE PIÙ GRAVE IL BUONISMO AD OCCHI CHIUSI e i paladini del mondo sono più pericolosi della peste, e le conseguenze saranno proprio quelle della peste in un certo senso. SCAPPANO DALLA GUERRA????? Dei 100mila migranti che nel 2015 hanno presentato richiesta di protezione internazionale in Italia, SOLO 812 provengono dalla Somalia, 505 dalla Siria e 480 dall'Eritrea. Dunque solo un'esigua minoranza dei richiedenti asilo fugge da Paesi dove sono in corso conflitti o persecuzioni. La maggior parte proviene, infatti, da Nigeria (30.138 richieste), Mali (29.771 ), Gambia (28.556), Pakistan (17191), Senegal (14.678) e Bangladesh (14582). Peccato che in Gambia, Pakistan, Senegal e Bangladesh non si registrino guerre o tragedie epocali. SE SI APRONO LE PORTE A TUTTI, è ovvio che con i telefonini con i quali comunicano nel paese di origine avranno solo parole del tipo: "VENITE, qui ci accolgono, radunatevi, chiama il cugino, il fratello, le sorelle, i parente dei parenti dei parenti, DISUNITEVI E INVENTATE STORIE DI PERSECUZIONE, LASCIA LA SORELLA DA SOLA E FALLE IMPARARE A MEMORIA LA STORIA CHE I GENITORI SONO STATI STERMINATI e poi cercheremo di riunirci tutti in europa." LA VERITÀ È QUESTA, vogliamo che nel 2030 l'intera popolazione dell'Africa viva in Europa?? Finirermo, come già è la normalità sulle autostrade svizzere 10 targhe italiane/1 ticinese.. con 10 persone di colore/1 ticinese. POI SARETE CONTENTI?? Con tutte le conseguenze del caso, mafia Ganese, mafia Nigeriana, frizioni tra culture TROPPO DIFFERENTI, per forza: fino all'altro ieri queste persone viveano all'età della pietra, volete importare tutto il degrado IN SVIZZERA? È CHI ABITA IN UN PAESE che fa del paese stesso quello che è. La crisi economica si moltiplicherà, le città piene di immigrati perderanno l'attrattività con gravi conseguenze sul turismo, migliaia di famiglie lasceranno le città poichè non potranno più sopportare le differenze culturali, ideologiche e COMPORTAMENTALI tra coloro nati in Svizzera e coloro nati in Nigeria. PENSIAMO ANCHE AL FUTURO, invece di accogliere tutto e tutti ad occhi chiusi, pensiamo alle conseguenze a lungo termine con una strategia di accoglienza troppo aperta, È OVVIO CHE TUTTI VORRANNO VENIRE A VIVERE QUI, e gli immigrati in partenza verso l'Europa si moltiplicheranno di giorno in giorno. IO SONO PER AIUTARLI, perchè è giusto farlo, ma la soluzione non è portarceli tutti a casa. BISOGNA AIUTARLI CON DECISIONE E FRATELLANZA NEI PAESI DI ORIGINE, perché tra 10 anni l'Europa ritornerà all'età della Pietra, e l'intrasigenza tra diverse culture SPOPOLA IN EUROPA SEMPRE DI PIÙ SE NON VE NE SIETE ACCORTI, non va tutto bene, NON VA TUTTO BENE, c'è un emergenza globale, terrorismo, grave crisi, disoccupazione. OGGI LA SVIZZERA È IL PAESE CON LA MIGLIORE QUALITÀ DI VITA AL MONDO, cerchiamo di mantenere ciò che hanno costruito con il sudore i nostri avi, per piacere, e non chiudiamo gli occhi E TUTTI DENTRO A PRESCINDERE PERCHÈ "SCAPPANO DALLA GUERRA", non scappano dalla guerra, i loro fratelli li hanno chiamati e gli anno riferito "Venite qua tutti, qualcuno bene o male so occuperà di voi!" Aprite gli occhi, agiamo con il cuore ma anche con OCULATEZZA, non distruggiamoci per ospitare chiunque incondizionatamente, la nostra economia, già fragile, crollerà e poi saremo NOI A DOVER IMMIGRARE da casa nostra, poichè QUI LA VITA SARÀ INSOSTENIBILE. Pensateci.
Orny Bolandrina 3 anni fa su fb
E nessun familiare esce dal confine per rivederlo o assisterlo?
Bruna Bralla 3 anni fa su fb
Stavo leggendo un altra storia un po simile a questa Como , un ragazzo eritreo di 16 anni pure lui , vuole venire anche lui in Svizzera , per studiare dice, e accanto a lui una ragazza che dice di chiamarsi Merhawit pure lei e c'è anche lì un fratello che abita in Svizzera molte coincidenze , mah !
elvetico 3 anni fa su tio
Tipico articolo con il chiaro intento di far sentire in colpa quei "cattivoni di svizzeri" che lo rimandano indietro perchè applicano le leggi. A Como e in tutta Italia ci sono ospedali e lo curano senz'altro. Fine della storia.
Tato50 3 anni fa su tio
@elvetico Stanno arrivando le tende ma non son contenti; arriveranno i prefabbricati ma non oso pensare quando; la caserma la vogliono mettere a disposizione tra un paio di mesi ma non potranno usare le camere (questo è il massimo). Chi è quello che dice "siamo il paese del fare" ? Si, casott ;-))
elvetico 3 anni fa su tio
@Tato50 Ciao Tato, mi hanno bannato il commento. Dopotutto dicevo solo che sono il paese del fare del kakkio .... o no ? Buona serata :-)))
Tato50 3 anni fa su tio
@elvetico Ahahah, stavo per risponderti e ho visto che il mago Otelma ha fatto scomparire tutto ;-)) Pare che tra una settimana, dopo aver finito l'Alptransit, inaugurerà il ponte sullo stretto di Messina e nel 2027 la Stabio-Arcisate ;-)) Buona serata ;-))
Simona Roberti 3 anni fa su fb
Certo avete sicuramente ragione lui avrá sicuramente attraversato il Sahara per rompere le palle agli europei e perchè non aveva voglia di fare il servizio militare! Ma voi state male! Questo ragazzo ha rischiato la vita ogni giorno per arrivare qui, non pensate che abbia dei validi motivi? Ne parlate come se queste persone venissero da paesi ricchi e pacifici ma stiamo parlando dell'Eritrea! Sveglia! E parlate anche dei soldi per noi svizzeri! Ma non diciamo cazzate che abbiamo milioni di sussidi e anche per chi non ha voglia di farne!
Loreta Melis 3 anni fa su fb
Dispiace per questo giovane ragazzo, ma queste sono le leggi Svizzere. Agli Svizzeri se non le piacciono, fatte un referendum per modificarle, ne fatte tanti. Poi vediamo in quanti sono d'accordo a prendere tutti in Svizzera.
CH x sempre 3 anni fa su tio
perché loro vogliono andare in Germania..
Thor61 3 anni fa su tio
@CH x sempre Ma la germania della merdel mi sembra d'aver capito che NON NE VUOLE PIÙ o sbaglio?
Tato50 3 anni fa su tio
@Thor61 Non sbagli ; basta Willkommen ;-))
Jimmy69 3 anni fa su tio
La Terra è grande, ci sono moltissimi spazi disabitati, seppur vivibili. Ma perchè allora devono venire tutti qui, che di posto non ce n'è quasi più abbastanza nemmeno per noi ? Pensiamo solo all'Australia o al Canada, quanti milioni di km2 ti terra avrebbero a disposizione... Questo senza voler mancare di rispetto a quei poveri disgraziati che scappano dalla morte, sia ben chiaro !
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
@Jimmy69 Questione di politica e contingenti
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi Li in Australia sparano per affondare le navi dei CLANDESTINI e in europa a farlo ci pensa la Spagna, è un LORO DIRITTO difendere la propria nazione. E non si tratta di razzismo, ma di buon senso e rispetto delle leggi, basterebbe chiedere il permesso d'entrata come rifugiato! Chissà perchè nessuno lo chiede?!
Lonely Cat 3 anni fa su tio
Mi sembra giusto che questo povero ragazzo possa riabbracciare i suoi fratelli. Mandiamoli subito indietro tutti nel loro paese!
911 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Sei troppo forte , ma non dimentichiamo di rimandare anche tutto il parentado.
shooter01 3 anni fa su tio
@Lonely Cat Bella Questa
CH x sempre 3 anni fa su tio
Non sono tutti malati, arrivano con telefoni ultima generazione... Si lamentano di tutto non gli va bene niente... mangiare dormire.... fanno solo quello e quello che fa piú male è che ti senti dire che odiano gli Svizzeri.....
Antonio Garau 3 anni fa su fb
Quanto di più pietoso e succulento per i buonisti, io personalmente me ne frego. Questo tizio dovrebbe essere già da tempo rimpatriato e i suoi fratelli quanti sono e perché sono qui? Io non condivido. Rifiuto questo meccanismo ottuso e deleterio per la nostra società. Sempre poi tocca alla Svizzera mettere una pezza al menefreghismo e all'incompetente volontà dell'Italia.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
e io me ne frego che te ne freghi per fortuna al mondo ci sono anche persone che si preoccupano del prossimo , chissà forse un giorno anche tu avrai bisogno di aiuto , ti auguro di trovare persone che se ne fregano come te sul suo cammino
Antonio Garau 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette la giustizia ha un prezzo anche quella divina. Lei è una buonista che è diverso da essere buoni e giusti. Se lei conoscesse la mia vita e le mie sofferenze non oserebbe dirmi ciò che ha detto. Inoltre Me ne Frego è un motto che io condivido.
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Vedo che non solo a me sono spariti commenti.... chissà come mai...
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Antonio Garau caro signore lei non è l'unico ad aver sofferto nella vita , io pero' ho imparato la lezione , ed è per questo che le posso solo augurare ogni bene
Antonio Garau 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette Grazie
leopoldo 3 anni fa su tio
ma perche se entra in svizzera gli diamo l'invalidita magari 4000.00fr al mese.
Remo Laffranconi 3 anni fa su fb
Balle. Se vuoi passare in qualsiasi stato o hai i documenti validi o stai a casa tua.
Michael Zucconi 3 anni fa su fb
Non è difficile da capire più ne arrivano è peggio stiamo noi. Malato e riesce a viaggiare da solo?
Alan Papatola 3 anni fa su fb
Ma se stiamo benissimo qua, smettetela di fare voi le vittime
Donato Manetti 3 anni fa su fb
Tio fate richiesta e occupa tevene voi e garantite anche sul comportamento futuro il tutto a spese vostre e del vostro editore siete d'accordo?? SU DAI O È SOLO BLA BLA?? Forza fuori la gamella editori FATE QUALCOSA(NELLA LEGGE)!!
Loredana Galli 3 anni fa su fb
Se lo respingono ci sarà un perché? La storia sarà pompata come al solito..
Manuela Decarli 3 anni fa su fb
e si lamentano della croce che manca sui prospetti !!!!!! e poi scrivono certi commenti, mah
Daniele Manenti 3 anni fa su fb
Se la famiglia lo ha lasciato la vi sarà stato un motivo
Valentina Bernasconi 3 anni fa su fb
E basta con sti falsi buonismi! I veri profughi non vengono respinti, gli altri non dovrebbero nemmeno mettere piede in Europa!
Gabriele Candolfi 3 anni fa su fb
Aiuto a chi veramente ne ha bisogno e di quelli già ne abbiamo in casa nostra, non a chi vuol solo farsi mantenere e delinquere!!!
Davide Rossomalpelo 3 anni fa su fb
Se vi è una giustizia universale, le purgherete tutte!
Massimo Cavadini 3 anni fa su fb
Non commento per non offendere nessuno ma queste cose mi fanno incazzare
Raff71 3 anni fa su tio
L'Europa deve accogliere i profughi, per chi non sa il significato vada a vedere,non coloro che vogliono invaderla. Perché questa è una "lenta" invasione
All Win 3 anni fa su fb
Ma voi che parlate tanto, andate a chiasso e portatevelo a casa.
Alan Papatola 3 anni fa su fb
Ma cosa vuol dire portatevelo a casa? Davvero spiegamelo perché non ci trovo un senso logico
All Win 3 anni fa su fb
Qualche anno fa un ragazzo kosovaro nonostante lavorasse qua, studiasse qua e avesse la famiglia qua , é stato rimpatriato, 0 precedenti e un ragazzo buono come il pane. Tutto per un permesso. Ora questo deve entrare con la scusa della famiglia ecc? Allora accendi la macchina vallo a prendere e fallo entrare sotto "ospite" se ti sta tanto a cuore.
All Win 3 anni fa su fb
Hai capito adesso?
Michela Diaz 3 anni fa su fb
???
Crt1980 3 anni fa su tio
In Eritrea c'è il servizio militare obbligatorio per tutti gli uomini e le donne dai 17 anni in poi, a tempo indeterminato. Nessuno può avere un passaporto prima dei 60 anni viveteci voi in queste condizioni e poi vediamo se non scappate
wind24 3 anni fa su tio
@Crt1980 scusa ma che ragionamento è? io sono svizzero e ho la fortuna di essere nato qui, in tantissimi paesi la vita è dura o insostenibile, purtroppo il mondo gira così, con il tuo ragionamento tutto il Bangladesh dovrebbe scappare e cercar miglior fortuna in Europa, o tutti i paese sotto "dittatura" o che non applicano la nostra "democrazia"....
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Crt1980 E perché allora non fanno un bel referendum per abrogare l'esercito?...
Crt1980 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato sotto dittatura ti fanno far un referendum è riaputo
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Crt1980 Ehhhh, sempre a cercare il pelo nell'uovo!...
Crt1980 3 anni fa su tio
@wind24 secondo me la terra è di tutti e non vedo perchè non si possa girare a proprio piacimento il mondo, se la pensi cosi non sconfinare in altri paesi e rimani tutta la vita nel tuo orto
ziopecora 3 anni fa su tio
@Crt1980 La terra sarà anche di tutti ma far venir qui tutti quelli che lo desiderano, senza che poi abbiano i mezzi per la loro sussistenza vuol dire che in un periodo nemmeno troppo lungo ci si ritroverebbe nelle medesima situazione di povertà dei paesi da dove provengono.
cerea 3 anni fa su tio
@Crt1980 Sei un sempliciotto o lo fai ? Per coerenza col tuo assunto anche la tua macchina e casa tua sono di tutti, quindi garantisci per lui e portatelo a casa. Anzi per maggior coerenza direi che dovrebbero i rifugiati a decidere se venire a casa tua o in quella di qualche altro svaporato ...
Crt1980 3 anni fa su tio
@ziopecora ma la maggior parte non vuole ne stare in Italia ( paese dove sbarcano ) ne in svizzera( transito), basterebbe accompagnarli verso nord e credo che uno stato come la svizzera si possa far carico delle spese di qualche treno diretto in germania, il tutto naturalmente scortato
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Crt1980 Sarebbe una buona opzione ma secondo gli ultimi sviluppi quando gleli vogliamo passare in germania i tedeski risponderebbero FANKULEN!...
Ceronetti Lorenzo 3 anni fa su fb
Bho.. che confusione.. praticamente la famiglia è tutta qui in Svizzera e si sono dimenticati di un figlio malato nel loro paese?
Loredana Bianchetti 3 anni fa su fb
Mamma ho perso l'aereo 10
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Loredana Bianchetti quello che stupisce è che sei una donna e magari pure madre povero mondo
Mattia Melera 3 anni fa su fb
Vedo che l'ironia non la conosci propio, solo voi potete calare giudizi e dire quello che volete?
Anide Ciric 3 anni fa su fb
Questo é come i senegalesi, hanno sempre un fratello da qualche parte in Europa.
Romy Mac 3 anni fa su fb
Pien da ball
wind24 3 anni fa su tio
il problema è il militare? è troppo duro? troppo lungo? ma allora tutti i milioni di Eritrei che stanno facendo il militare dovrebbero scappare? troppo comodo scappare e cercare rifugio da noi, dove 9 rifugiati su 10 ricevono un aiuto sociale di 1085.-sfr al mese, tutto spesato. Inoltre questi sono furbi, una volta dentro chiedono il ricongiungimento famigliare, e stranamente ognuno ha un numero considerato di fratelli e sorelle, madri e padri...per fortuna che si è scoperto che alcuni di questi ipotetici "rifugiati" partivano in vacanza nel loro paese o attendevano a un matrimonio, ma ci rendiamo conto? ma siamo così stupidi? Solo da poco alcuni politici sono andati in Eritrea a vedere la situazione nel paese, risultato? paese tranquillo, il militare è duro, vero, ma niente da dover scappare, in effetti e per fortuna a Berna l'hanno in parte capita...Stranamente tutta questa gente viene in Europa, nessuno si chiede come mai non vanno nei paesi ricchi del Qatar? Dubai? Arabia Saudita?...troppo duro lavorare?
Thor61 3 anni fa su tio
@wind24 Perchè in quei paesi vi è la pena di morte per molto meno di quello che molti fanno in europa!!! Semplice la si muore quà si sfrutta!!
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Insomma la solita storiella imbastita dai giornalai di regime ( piena di incongruenze e falsità ) ad uso e consumo dei fessacchiotti buonisti.....
federicaC 3 anni fa su tio
Ma come mai donne e bambini non arrivano a chiedere asilo??? Su 5 richiedenti 4 sono uomini.... bah
Thor61 3 anni fa su tio
@federicaC Quelle che vedi sono quelle donne portate dalla "Regia" per le immagini televisive, le altre sono rimaste a CASA dove gli "Eroi" le hanno lasciate quando sono SCAPPATI, (Ho disertato?) il 96x100 non scappa da nessuna guerra eppure nelle TV si parla solo di questo, naturalmente senza MAI DIRE quale sia la guerra in corso e dove, chissà come mai!
Tato50 3 anni fa su tio
Per colpa di troppi che ne hanno approfittato o continuano a farlo, magari in certi casi se si può appurare che ha già una famiglia in Svizzera, un po' d'elasticità non farebbe male. Comincio a preoccuparmi di come scrivo ;-)
Thor61 3 anni fa su tio
@Tato50 È la vecchiaia, mio caro ;o)) col passare degli anni si diventa più buoni, (I Milanesi direbbero un pò più pirla ;o)) Da giovane pestavo tutti i rompiscatole, oggi mi insulto da solo se necessario ;o))) Buon fine settimana Tato50
ziopecora 3 anni fa su tio
@Tato50 basterebbe che ne lascino entrare un po' e li mettessero a tuo carico. Cambieresti opinioni in un nanosecondo.
Tato50 3 anni fa su tio
@ziopecora Basterebbe che tu andassi a leggere i miei Post scritti in precedenza e faresti la stessa cosa nel cambiare opinione sul mio conto !!! Inconsciamente quella massa di lazzaroni approfittatori sono già a "mio carico" e anche al tuo quindi da quel lato vedi di darti una regolata. Basterebbe fare un po' di pulizia con quelli che da anni sono qui e ci mangiano a sbafo e magari dare un'opportunità a chi veramente è nel bisogno. Per info, con "quelli" ho avuto a che fare per un paio decenni, dai primi che arrivavano dallo Sri Lanka, citati come esempio di "veri bisognosi". Non ho tempo di spiegarti alcune "cosette" che combinavano già questi "signori".
ziopecora 3 anni fa su tio
@Tato50 per quelli che veramente fuggono dalla guerra e/o pericoli bisognerebbe costruire luoghi di rifugio in posti vicino a casa loro. Sarebbe poi abbastanza facile togliere i pericoli per farli rientrare. Questione di volontà politica. Noi, in tutta Europa, non abbiamo più risorse per ospitarli qui. Anche le situazioni di povertà estrema da dove scappano quasi tutti quelli che si presentano da noi potrebbero velocemente essere risolte. All'occidente -ma pure alla Cina- conviene invece aiutare le dittature per poter rubare le materie prime senza doverne pagare il giusto prezzo.
Tato50 3 anni fa su tio
@ziopecora Condivido in pieno quello che hai scritto ma è utopico pensare di andare ad aiutarli in casa loro quando non si riesce nemmeno ad avere una tregua di 48 ore per portare aiuti e tentare di mettere in moto un "cordone umanitario" onde permettere ai civili di abbandonare le zone di guerra. Per buona parte di quello che sta avvenendo stiamo pagando la scriteriata politica di intervento di certe Nazioni che forse era meglio lasciavano che le cose stavano come prima. Non per nulla un certo Blair deve rendere conto a chi di dovere su interventi dove a suo dire c'era l'atomica della quale non si è trovata traccia. Poi, per altri, il tam tam ha fatto il resto e si sono aggregati alla massa che ora non riusciamo più a gestire. Non parliamo poi di certi interessi in ballo per i soliti noti.
ziopecora 3 anni fa su tio
@Tato50 in quei luoghi ed in quelle situazioni -conflitti armati- ci ho lavorato per tanti anni. Se vi fosse un accordo politico la questione militare sarebbe risolta in pochissimo tempo. Blair non deve rendere conto a nessuno. Ha usato la carriera politica -e la usa ancora- per diventare ricco.
Tato50 3 anni fa su tio
@ziopecora Quindi un po' d'esperienza e qualche cosa l'hai vista con i tuoi occhi. Un accordo politico sarebbe auspicabile ma credo sia utopico anche solo pensarlo quando i danni sono stati fatti. Dimenticavo anche un certo Hollande nel due di coppia senza timoniere. Gente che ricorda il film "Gli intoccabili" grazie ai quali ora, in particolare la Francia, ne sta pagando le conseguenze. Hanno creato il problema e ogni tanto, almeno il secondo, depone una corona "alla memoria" ;-(( Buona serata
ziopecora 3 anni fa su tio
@Tato50 le geopolitica ed il bene comune... in comune non hanno nulla. In questo campo nulla succede per caso. Per destabilizzare una regione -un sub continente- ci vogliono soldi e risorse enormi. Chi ce li mette ha una sua strategia ed un suo tornaconto. A fronte di pochissimi morti in Europa -in numero infinitesimale confrontato a quello che genera l'obesità-, il terrorismo genera spese gigantesche, pagate dallo stato e che arricchiscono altri. Il caos vicino all'Europa fa bene all'economia statunitense ed è manna per lo stato ebraico.
Tato50 3 anni fa su tio
@Thor61 Hai ragione Thor ;-)) Mi sa che la morfina a volte ha degli effetti collaterali incontrollabili ;-))) Cavolo, la prima volta che sono dalla parte di UNO e già mi dicono di mantenerne una decina come se non lo facessimo già indirettamente o come dicono molti " a nostra insaputa". Buon fine settimana anche a te ;-))
911 3 anni fa su tio
cancellate pure le opinioni che vi danno fastidio perche`rispecchiano la verita`,tanto l`opinione dei piu` non la potete cancellare con un semplice clic.
Araceli Togni 3 anni fa su fb
non ha diritto ad asilo politico questa e la legge e smettetela con queste storie strappalacrime.... ve ne posso raccontare di piu tristi che succedono in casa nostra senza attraversare mezza africa... poi talmente in cattive condizioni che ha attraversato mezza africa e europa da solo...... ma piantatela li
Araceli Togni 3 anni fa su fb
io sarei ben lieta di aiutare chi ha veramente bisogno, anche non avendo nulla, ma parliamoci chiaro qui piu che ragazzi in piena forza non si vedono....io mi chiedo dove sono quelli che hanno veramente bisogno tipo anziani, donne e bambini....
Alan Papatola 3 anni fa su fb
Ma cosa avete che non va nel cervello voi??
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Nulla che non Alan Papatola si chiama avere pareri differenti?
Vincenzo Pizzaia 3 anni fa su fb
Scusate....malato di cosa???
Equalizer 3 anni fa su tio
Ma in Italia non ci sono più ospedali? Deve per forza essere la Svizzera a prendersi carico di questa persona? Nel Belpaese che io sappia ci sono ottimi medici, quindi no, non è questione di essere razzisti, è semplicemente mostrare che è inutile far leva su di una finta moralità.
shooter01 3 anni fa su tio
In Italia on vengono negate le cure ospedaliere a nessuno che ne abbia veramente bisogno. I Eritrea non c'è nessuna guerra. C'è il servizio militare obbligatorio. Ma nessuna ragione per ottenere lo status di rifugiato
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
Tanto malato non dev'essere se è riuscito a fare il viaggio che ha fatto e se la famiglia lo ha lasciato nel suo paese.
Laila Berger 3 anni fa su fb
Chi è che lascia un figlio malato? Secondo me era solo un peso..
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
Se era tanto malato non sarebbe mai arrivato qui vivo.
Laura Schira 3 anni fa su fb
Evitate di giudicare le vite altrui quando non sapete niente!
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
Io mi limito a valutare i fatti. Una persona malata non può fare la traversata che ha fatto questo ragazzo. Sarebbe morto per la strada.
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
E, comunque, deve chiedere asilo in Italia. Basta con la pretesa di voler andare dove si vuole. Chieda asilo in Italia e una volta ottenuto chiede il ricongiungimento familiare. Il furbetto non lo vuole fare perché sa che in Svizzera il sussidio è più generoso. Altro che poveraccio che scappa dalla guerra!
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Giovanni Sciaccone e secondo te dopo tutto quello che ha passato e vissuto (un'esperienza di vita che tu ed io nemmeno in una vita intera vivremo), pensi che lui faccia la differenza tra Italia e Svizzera? Pensi che lui, nella sua testa, sia li a fare il buralista? È sopravvissuto e sta vivendo una tragedia: non è buonismo ma buon senso capire certe cose. Non parlare a vanvera: non sai perché hai sempre vissuto, come noi tutti, nel comfort. Vai e vedere il mondo, viaggia ed apri gli occhi. Votare lega e dare retta a loro non è una soluzione: quell'ideologia piena di buchi ed incongruenze, sta diventando un problema per questo magnifico paese. Svegliati
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
E allora faccia richiesta in Italia.
Claudio Ottelli 3 anni fa su fb
Evitate di utilizzare le vite degli altri x vostro comodo se non sapete se si tratra di verita' o panzane...
Francesco Durante 3 anni fa su fb
Certi commenti sarebbero da denunciare.
Giovanni Sciaccone 3 anni fa su fb
Cosa sarebbe da denunciare? Che il ragazzo deve chiedere l'asilo in Italia? Ma questo lo dice il trattato di Dublino III.
Laila Berger 3 anni fa su fb
Francesco Durante anche chi gira con certe facce sarebbe da denunciare...
Francesco Durante 3 anni fa su fb
Laila Berger mi fai un disegnino che non ho capito bene il senso della tua risposta nel nominarmi.... magari ho fatto finta di non aver capito.
Antonio Ippolito 3 anni fa su fb
Francesco Durante, qui ci fanno comodo solo i soldi delle mafie estere li sappiamo riciclare e pulire bene alla grande, le persone bisognose egli indigeni possono starsene dove sono, noi vogliamo vogliamo vogliamo, quando si tratta di dare un aiuto sappiamo bene come difendere in nostro ticino, poi vedi certe risposte tipo Laila Berger che dice che chi gira con certe facce sarebbe da denuncia e capisci che siamo alla frutta, il giorno in cui succede qualcosa di drammatico al nostro orticello dobbiamo essere consci che se nessuno ci darà una mano è opera del nostro seminato marcio.
Marco Fabi 3 anni fa su fb
Sante parole Antonio
Anide Ciric 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo ma allora perché non richiede asilo in Italia. Ho conosciuto molto profughi della guerra nei Balcani e a loro nel 92 bastava raggiungere un luogo sicuro dove non gli cadono le granate in testa. Dovrebbe essere così anche per questa gente e se sono veri profughi non dovrebbero pretendere ad ogni angolo cose che neanche i residenti hanno. Un tetto sulla testa, cibo per poterselo cucinare da soli e possibilità per i minori di andare a scuola. Il resto é superfluo.
Ctg 3 anni fa su tio
Si faccia curare in Italia. Non scappa da nessuna guerra, scappa dal servizio militare
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
Cerco sempre di comprendere come ci comporteremmo noi se la situazione fosse girata. Come si comporterebbero loro se fossero noi. Anche noi abbiamo vissuto la seconda guerra mondiale, con molti che sono scappati in America, chi in Australia, ecc ecc. il buono ed il cattivo lo abbiamo avuto anche noi "Europei". concordo nel dire che il troppo storpia e siamo al limite del collasso. E' vero che i nostri politici tanto potenti non possano fare nulla nel loro territorio? Se penso al film "Blood Diamonds" siamo i primi ad approfittare di loro....dobbiamo anche cambiare noi.
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi NON siamo NOI ad approfittare, ma LORO e colui che ha destabilizzato quelle regioni vedasi USA e che li HANNO fatti arrivare per schifosissimi motivi di DENARO, incassano con le partenze, incassano con gli arrivi e se poi avranno la possibilità di lavorare (In nero naturalmente) faranno calare gli stipendi e le regole del lavoro, NULLA è lasciato al caso e chi sta LUCRANDO su tutto questo spera molto in persone di "Cuore" e meno in quelle di TESTA. Per il resto 911 ti ha risposto esattamente come avrei fatto IO.
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
@Thor61 Vedi che la colpa non è loro ma dei politici/potenti? Non dobbiamo prendercela con queste persone, perchè cercano un futuro migliore. Dobbiamo prendercela con i politici/potenti che stanno lucrando su una situazione che è arrivata al limite della sopportazione. Hanno cancellato il commento di 911 e quindi non so cosa mi ha risposto
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi Certo che la colpa è dei politici USA in primis, ma queste persone NON CERCANO un futuro migliore ma solo un vacca da mungere se va bene e non hanno dietro altri motivi religiosi o altro, chi invece convinta di far del bene in realtà sta AIUTANDO questi speculatori e questo non aiuterà NESSUNO escluso il portafoglio del profittatore di turno. 911 aveva detto di non paragonare i nostri avi che sono emigrati, infatti NON è la stessa cosa! Gli immigrati europei ovunque siano andati hanno portato ricchezza (Questi solo debiti) pur essendo stati trattati a pesci in faccia (Questi hanno il tappeto ROSSO) sin dal loro arrivo. Io sono dell'idea che TUTTI dovremmo stare bene, ma quello che sta accadendo in questi ultimi anni fa veramente inaccettabile sotto tutti i punti di vista e mette a rischio le abitudini di civiltà e democrazia europea.
Thor61 3 anni fa su tio
@Thor61 Sorry EMIGRANTI ;O))
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
@Thor61 Fare un paragone con i nostri avi bisogna farlo. Che nel frattempo molte politiche sono cambiate anche in favore di queste persone è anche corretto. Per il resto condivido il tuo pensiero. Però io sono per: aiutiamoli a vivere in modo dignitoso senza sfruttarli che i nostri politici risolvano le problematiche all'interno del loro paese si può rimpatriare tutte queste persone se poi qualcuno di questi lavora e ha un posto fisso, che rimborsino il prestito ricevuto
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi NO non puoi paragonare chi ha LAVORATO con chi SFRUTTA (Loro sanno meglio di noi come funziona il sistema), per le politiche di cui parli forse non ti sei accorto ma stiamo tornando a diritti ZERO per noi e 100 per loro, questo NON è corretto, qui in Svizzera vengono RIDOTTI i sussidi per darli ai CLANDESTINI o meglio a chi li gestisce, cooperative o associazioni ecc... Si devono rimpatriare il prima possibile e aiutarli nei loro paesi, se li lasciamo quà facciamo la fame TUTTI alla fine, poi dopo sai dove possiamo mettercelo il BUONISMO e se speri che ti rimborsino un solo cts. scusami ma è solo pura illusione.
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
@Thor61 Thor61, so benissimo che per noi i sussidi sono sempre più ridotti, se non addirittura azzerati. Questo sfacelo è colpa delle politiche scelte. Vuoi rimpatriare e aiutare la gente da li? Va benissimo!! Basta aiutarli! siamo arrivati al limite della sopportazione e soprattutto per come ci sentiamo trattati nel nostro paese. Anche io sono stufa marcia di pagare per avere poco o nulla. Qua bisogna che NOI lottiamo contro i nostri politici per le loro politiche folli che stanno adottando.
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi Questa "Operazione" è stata decisa a tavolino da quei signori che si ritrovano annualmente a Davos e che credono di manipolare sempre TUTTO e TUTTI dimenticandosi gli errori e orrori fatti. Quanti DECENNI sono passati da quando si aiutano i paesi africani (Ancora oggi fanno gli stessi spot televisivi di 40 anni fa) e cosa è cambiato in africa??? NULLA!!! Pensa come mai nulla è cambiato!! Nemmeno gli africani, infatti ancora oggi non alzano un dito per AIUTARSI, eppure basterebbe "Eliminare" i quattro politici corrotti per avere una nazione PIENA di RICCHEZZE. Guardati una puntata di Rete4 alle 20,30 e vedrai che questi signori CONTROLLANO (Ecco a cosa servono i telefonini per loro) la popolazione del posto per poterli minacciare o derubare se si lamentano di loro, magari giustamente. A livello Svizzero basterebbe rispettare la LEGALITÀ (Cosa che negli ultimi anni sempre meno viene rispettata dallo STATO vedasi C.F. per prima) esistono NORME per aiutare i RIFUGIATI (Quelli veri) basterebbe rispettarle. Noi siamo fortunati perchè obiettivamente non vorrei vivere quello che vivono i nostri vicini italiani dove l'ILLEGITTIMO governo ROSSO e COOPERATIVO (Gestito dal PD) fa entrare in italia migliaia di CLANDESTINI per poter dire all'UE quanti ne sono arrivati e quanti fondi devono prendere di rimborsi, poi i CLANDESTINI vengono buttati in un fetido buco a far nulla se non a delinquere o violentare e ammazzare il prossimo, quindi chiedere ai politici di risolvere è INUTILE.
Thor61 3 anni fa su tio
@Thor61 Partito Democratico non targa di Padova naturalmente.
Iolapensocosi 3 anni fa su tio
@Thor61 :o) Le domande me le pongo ma sono le risposte che mancano!! ;o) Grazie per il tuo pensiero che è simile al mio.
Thor61 3 anni fa su tio
@Iolapensocosi Il popolo oggi ha come UNICA possibilità democratica di dire la sua è quella di VOTARE ma siccome alla SX non piace quello che voterebbero gli scontenti fanno in modo che le persone vadano sempre meno a VOTARE, perchè loro sono organizzati MOLTO bene (I brogli come li fanno loro non li fa nessuno, ultimamente hanno toppato solo in GB per il brexit solo perchè l'affluenza alle urne era troppo oltre la loro previsione e organizzazione del momento) il punto è che questa sinistra dedita alla finanza ha perso ogni DIGNITÀ e pur di far soldi si mangererebbero la madre.
911 3 anni fa su tio
dopo i costi salgono e le autorità sono cosi meschine da dire che e`ancora colpa della nostra popolazione che invecchia. Vergogna !!!!!
Gabriella del Giudice 3 anni fa su fb
Vorrei vedere se fosse un vostro figlio...
Luca De Rosso 3 anni fa su fb
Se era mi figlio sarei tornato indietro..
Araceli Togni 3 anni fa su fb
se fosse mio figlio non lo avrei ma abbandonato..... ci sara un motivo se sono tutti qui e lui no......
Gabriella del Giudice 3 anni fa su fb
Nn siamo nella loro situazione, nel nostro paese si vive bene ringraziando Dio ma se io a mio figlio vivendo la loro situazione potrei dare un mondo migliore lo manderei anche da solo con la speranza che possa avevere una vita degente...
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Gabriella del Giudice mi sa che non hai ancora capito che la sua famiglia e gia qui e lo hanno piantato giu da solo..... non hanno mandato lui e loro sono rimasti giu... l'unico che e rimasto era lui........... non girare le cose pf
Antonio Agazzi 3 anni fa su fb
Araceli Togni E dire che vi vantate che l'italiano e' la vostra lingua. Mi sembra che abbiate seri problemi di comprensione con i testi scritti, del resto gli analfabeti funzionali esistono per un motivo ben preciso. Il fratello e' in svizzera; la madre e' in Eritrea.
David Balzo 3 anni fa su fb
Ringraziando dio?!? Se nel nostro paese si vive bene è grazie alla popolazione. Non grazie a qualcosa che non esiste, siamo nel 2016....sveglia!!!!!!!!
Thor61 3 anni fa su tio
Quanta ipocrisia, se si preoccupava REALMENTE del fratello DOVEVA prima portare il fratello in OSPEDALE e farlo curare (Ammessa la malattia) dove non si PAGA NULLA. Lui è entrato in Svizzera? Come sta cercando di fare il fratellino???
Mauro Mantovani 3 anni fa su fb
Se vien respinto ci sarà un motivo no?
Simona Clerici 3 anni fa su fb
Tra la verità e quello che si sento o legge, c'è dimezzo un UNIVERSO, ho smesso di leggere o di interessarmi.... Tutte frottole!!!!! ?
wind24 3 anni fa su tio
articolo strappa lacrime, tra un paio d'anni ne faranno un film drammatico...
Corsica 3 anni fa su tio
@wind24 con te a fare il porta bibite!!!!!
wind24 3 anni fa su tio
@Corsica se mi pagano volentieri :-)!
Corsica 3 anni fa su tio
@wind24 no gratis........
wind24 3 anni fa su tio
@Corsica allora preferisco pagare il biglietto e gustarmi il film...
Claudio Trovesi 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Nel articolo si legge chiaramente che questi NON fuggono da NESSUNA guerra ma sono dei DISERTORI, e dunque non hanno nessun diritto all'asilo ma vanno rispediti al loro paese ! Tra l'altro perché i fratelli sono qui a farsi mantenere ?????
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
senza vergogna eh è proprio vero che è ingiusto questo mondo a chi troppo e a chi niente a te l'unica cosa che manca è il cervello visto le cattiverie che vomiti ogni giorno
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Cattiverie ? Lo dice la LEGGE e lo dicono i TRATTATI INTERNAZIONALI !
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
senza cuore siete senza un briciolo di cuore almeno statevene zitti e non scrivete i vostri solito commentini
Aiden Wyss 3 anni fa su fb
Lei deduce solo quello che vuole dall'articolo...
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi pensa se tutti gli immigrati fossero scappati in altri paesi solo perché avevano una guerra sul territorio... Praticamente qui ci sarebbero si e no 10 persone, lei probabilmente non sarebbe qui!
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi io rispetto le idee degli altri non le cattiverie razziste
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette più che razzisti cattivi! Perché sicuramente una bella "gnocca" straniera non la rifiuta ma un profugo sedicenne malato che ha attraversato da solo mezzo mondo per incontrare i fratelli per lui è solo feccia. Mettersi nei panni degli altri è troppo difficile... Se si è egoisti!
Franci Bi 3 anni fa su fb
Ah bhe allora solo perchè lo dice la legge allora bisogna farlo.. ogni tanto uno strappo alla regola fa meglio che il rispetto della regola stessa
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Povero stronzo....basta questo per descrivere le cazzate che Tiziano scrive. Il peggio che non sa nemmeno cosa dice: scommetto che, come tutti i suoi compagni di partito leghista fascista, non sono ancora usciti dal territorio cantonale. Per loro anche gli svizzero tedeschi e francesi sarebbero da eliminare; solo che quelli non si toccano perché mantengono il Ticino, vero?!? Siete la vergogna di questo paese e con le vostre ideologie da presunti conservatori orgogliosi caproni del cazzo, state affossando questo paese e quella identità che tanto vorreste salvaguardare. Una sola parola: dei falliti frustrati. Qui si parla di una tragedia umanitaria e voi qui a fare i tecnocrati e a parlare giusto per dare aria alla bocca: basta correnti d'aria; di stronzate ne avete dette abbastanza! Se non capite quanto sta succedendo è fiato sprecato spiegarvelo perché non si può raddrizzare una pianta quando è già storta; ma perlomeno abbiate la decenza di non commentare. Non si permetta più di dare del nazista alle persone che qui scrivono, se no la segnalo a Facebook. Lei non avrebbe diritto di accedere ad un social network: è un pericolo per la società. Moderi i toni dunque!
Niko Storni 3 anni fa su fb
Franci, guarda l'italia e vedrai cosa succede a dare troppi "strappi alle regole"
Alberto Mattei 3 anni fa su fb
Franci Bi esatto, esiste la legge ed esiste il buonsenso. Intanto dovrebbero permettergli di restare in Svizzera coi fratelli. In un secondo momento si può sempre discutere e decidere sul suo caso. Per restare in attesa in Italia senza documenti, allora può farlo anche qui in Svizzera mentre viene curato e col sostegno della famiglia.
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Alberto Mattei brava! Hai centrato il problema.
Claudio Ottelli 3 anni fa su fb
Uno che inizia il post con un: povero stronzo....a sua volta non dovrebbe essere su un social....e poi il non permettersi di dare del nazista al prossimo, quando chi la pensa differentemente da voi viene immediatamente tacciato come tale... Coerenza zero e maleducazione a mille...
Francesco Durante 3 anni fa su fb
Quanta bassezza e quanta cattiveria.
Katia Combi-Rivera 3 anni fa su fb
Ah ecco bravo Tiziano Belusconi ho scritto piu' o meno la stessa cosa sul mio profilo! (y)
Andrea Sanvido 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo lei non si permetta di dare dei fascisti a chi non conosce nemmeno e generalizzando,o se lo vuole fare invii un messaggio privato a chi di dovere,perchè così facendo alimenta solo le polemiche e gli scontri sui social network.
Stefano Danielli 3 anni fa su fb
Esatto lo abbiamo fatto anche noi il militare non siamo scappati e non siamo mica morti...è ammalato...i medici ci sono anche in Italia
Alessandra Marti Leva 3 anni fa su fb
che demenza tutti questi commenti, ma ci siete o ci fate? piccoli uomini in guerra sempre e con tutti quelli che non la pensano come voi, fate pena, litigate anche per un post di Facebook, ridicoli e vergognosi, poi ci meravigliamo di tutte le guerre?
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Volevo informare il sig de campo, che il suo post è stato da me salvato, e che esso sarà oggetto di una denuncia penale nei suoi confronti, nonché di una segnalazione alla direzione della SSR, circa il suo indegno comportamento.
Claudio Ottelli 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo... Forza dai, lei dovrebbe riuscire, rileggendo bene, a capire che io ho solo evidenziato la sua maleducazione e la sua ottusita'... Non capisco dove intravede nei miei scritti un ego fuori norma... Ma va bene, mi fermo qui. Disquisire con lei e' come giocare a scacchi con un piccione: saltellano qua' e la' sulla scacchiera, gettano pedoni ovunque, defecano a sproposito e se ne vanno impettiti convinti di avere ragione e aver vinto... Buon week end "signore"...e si ricordi che i social sono fatti per argomentare e non per offendere chi non la pensa come voi...
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Andrea Sanvido l'atteggiamento in questione è prassi usuale tra coloro che si riempiono la bocca di parole come democrazia, ma che alla prova dei fatti non ne conoscono minimamente il significato. Notare che il personaggio in questione ha come datore di lavoro la SSR, insomma un'altra ottima ragione per votare un si convinto all'abolizione del canone billag !
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Andrea Sanvido le parole forti volano, certo, me certi commenti, a volte, mi fanno davvero vergognare di vivere in questo paese. Io non alimento nessuna polemica: qui si tratta di capire quello che accade intorno a noi e certi commenti sono davvero fuori luogo. Comunque in questo paese non viviamo ancora sotto regime dittatoriale come certe intimidazioni potrebbero farmelo credere. Mi faccia il favore di dire pure ai vostri sostenitori di moderare i toni.
Andrea Sanvido 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo tutti quanti dobbiamo abbassare un po'i toni anche perchè scagliarsi sui social networl gli uni con gli altri non risolve nulla. I commenti che si leggono sono forti e pesanti in entrambe le direzioni,ma prima di tutto a mio avviso dev'esserci la buona educazione. Vale per tutti.
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi esattamente come ho fatto io con i tuoi post , la metà sono punibili dalla legge svizzera
Stefano Danielli 3 anni fa su fb
Alessandra svegliati...ma quali piccoli uomini che scappano da guerre...questi sono migranti la storia è diversa...tutti lavativi che non vogliono lavorare e fare il militare...noi questi non li vogliamo che stiano a casa loro
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Andrea Sanvido hai perfettamente ragione ma leggendo certi commenti ti scappa la pazienza il Signor Berlusconi si indigna perchè gli hanno scritto che è uno stronzo quando tutti i santi giorni sotto ogni post di migranti denigra etnie e religioni e questo per la legge Svizzera è un reato !
Alessandro Kom 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi lei é l'espressione dell'ignoranza . Rappresenta gli stessi ideali che Adolfo scrisse nel Mein Kampf e che incarnano la filosofia degli integralisti islamici , patria, famiglia, religione, intolleranza verso chiunque sia diverso. Lei dovrebbe studiare la storia, avere la mente meno annebbiata dal rancore che cova verso chi non é come lei o non condivide ciò che scrive. Se ne faccia una ragione, il pianeta terra non é di sua appartenenza , il mondo, come sempre é stato, é destinato ad evolversi .
Maurizio Frigo-Mosca Sonia Raineri 3 anni fa su fb
Va be, riteniamoci fortunati di poter essere indignati, offesi, oltraggiati, di pensarla diversamente e di poterlo esprimere....si chiama democrazia e libertà di parola! In altri luoghi c'è anche la pena di morte se osi contraddire chi è al potere.
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette suppongo si riferisca alla Legge Svizzera, la stessa che in qualche altro suo articolo ci dice chiaramente che il soggetto in questione non ha alcun diritto di chiedere asilo politico qui da noi, in quanto non adempie minimamente alle condizioni richieste per presentare tale domanda......................
Daniela Pellegrinelli 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette perché non lo ospiti tu e non lo curi a tue spese? Facile fare i buonisti da tastiera ... Fatti non parole
Niko Storni 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi doppi standard :p
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Daniela Pellegrinelli non ti preoccupare per me preoccupati di startene zitta davanti alle tragedie altrui
Siro-Nicole Schürmann 3 anni fa su fb
Claudio ma le chel da l'altro di che ti ma disevi?
Manuela Decarli 3 anni fa su fb
Daniela Pellegrinelli come fa ad ospitarlo Micaela se il ragazzo in questione non può entrare in Svizzera???? lo, so era una domanda retorica come sempre , fatte con il copia incolla certe risposte
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Ma coloro che dicono che andrebbe accolto e curato, in quanto " malato " forse dimenticano un dettaglio : la persona in questione si trova a Como, ove esiste un'ottimo ospedale, svariati presidi sanitari, dei medici, ecc ecc....
Marini Ludo 3 anni fa su fb
CHE PER DI PIÙ QUANDO ORGANIZZI PER I MIGRANTI delle lezioni d'italiano, per aiutarli ad integrargli: NESSUNO SI PRESENTA perchè stanno meglio sotto le piante all'ombra rilassati.. e questo è tutto dire!!
Alessandro Barbero 3 anni fa su fb
Betty Beltrami poteva telefonare e farsi mandare i soldi per curarsi. Ma io ho l'impressione che si sia ammalato durante il viaggio. Ergo se stava a casa sua non si ammalava.
Ale Bergeron 3 anni fa su fb
Chi pagherebbe le cure???ovviamente il popolo eppoi ci lamentiamo dei costi delle casse malati....sveglia buonisti da tastiera!!!!!
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Alessandro Barbero anche lei arriva da un paese in guerra? Quanta umanità! La vita è una ruota, forse un giorno sarà lei a stare male e troverà porte chiuse, poi non si chieda il perché.
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Niko Storni l'Italia ha problemi di suo da anni, vogliamo dire che è tutta colpa degli immigrati? Forse bisogna rendersi conto delle problematiche (gravi) anziché scaricare il bidone...
Micaela Scalabrini-Sette 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi io se fossi in te d'ora in avanti prima di scrivere le tue cattiverie ci penserei su due volte
Alessandro Barbero 3 anni fa su fb
Betty Beltrami io no ma i miei genitori hanno vissuto la tragedia della seconda guerra mondiale e non ne sono scappati. Si sono rimboccati le maniche, hanno combattuto per un cambiamento e poi hanno ricostruito tutto. E come loro tutti gli altri europei. Adesso perché lei scrive idiozie su FB anziché andare a Como ad aiutare di PERSONA i suoi disperati migranti? Vedo che frega poco pure a lei. Cordialità
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Betty Beltrami leggere l'articolo da cui trae spunto questa discussione ovviamente richiede troppa fatica.... No perché dice chiaramente che il soggetto in questione non fugge da NESSUNA GUERRA, ma bensì è un DISERTORE
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Alessandro Barbero ma cosa ne sai cosa faccio di mio o ho già fatto! Infatti si sono tutti rimboccati le maniche per creare tutto il benessere che avete oggi già... Le stupidate le dice lei! Se non avessi un neonato sarei lì a aiutare, come farò appena mi è possibile! Tutti immigrati e tutti che vogliono frontiere chiuse. Qualcosa non quadra...
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi ripeto tutti siamo immigrati da paesi non in guerra, in giro per il mondo a milioni. Dimenticando la crisi economica di metà secolo che ha costretto molti popoli a immigrare incluso i suoi avi. Non dico di far entrare tutti ma trovare soluzioni senza scendere nel razzismo o fare i miti oggi perché si sta bene, in passato trovare porte aperte ha fatto comodo!
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Betty Beltrami al di la della sua buffa e strampalata teoria ( ma che ne sai lei dei miei avi ?? ) e a parte il dettaglio che gli anni 50 non sono stati anni di crisi, ma al contrario anni di crescita e boom economico. Rimane un dato di fatto : per l'immigrazione esistono leggi e procedure a cui tutti coloro che si sono trasferiti qui, si sono, giustamente, dovuti adeguare. Ivi compreso il soggetto a cui fa riferimento l'articolo, la cui richiesta è stata respinta. O forse per lei ci sono le persone più uguali davanti alle leggi ?
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi ha ragione a inizio secolo in milioni sono immigrati ovunque e mi baso sul suo cognome. Ora chiudo il discorso perché sta diventando logorroico e torno ai miei impegni. Ripeto chi sta male di salute per me può essere cinese,francese o ungherese che non m'importa. Buona giornata
Sandra Ferrari 3 anni fa su fb
Ok è un disertore Ma se torna viene ucciso
Alessandro Barbero 3 anni fa su fb
Betty Beltrami interessanti teorie. La storia non l'hai capita, il diritto internazionale non ti é chiaro. Vedi solo quello che vuoi vedere e tutti gli altri son fascisti. Non ha senso discutere con te: mi trascineresti al tuo basso livello e mi batteresti con l'esperienza.
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Alessandro Barbero frase fatta e mi parli di livelli e di bassezza??????? vi saluto, capite tutti voi! Bravi
Niko Storni 3 anni fa su fb
Betty Beltrami io mi sono riferito alla situazione generale. Che poi ci finiscano dentro anche gli immigrati é una conseguenza. In ogni caso le leggi sono leggi, senza di esse finiremmo tutti in malora. Mi dispiace ma uno non puó venire in svizzera da chissà dove e pretendere cure e spese mediche nell'illegalità. Potete gridare razzismo ai quattro venti e dibattere quanto volete, le cose non cambieranno.
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Betty Beltrami CVD : ZERO argomenti a favore delle sue farneticazioni !!!! E se il personaggio in questione fosse ammalato a Como vi sono : medici, presidi sanitari, ospedali ecc ecc......
Tiziano Belusconi 3 anni fa su fb
Sandra Ferrari altra menzogna : secondo un rapporto dei una commissione UE, per i disertori al servizio militare in Eritrea è previsto il carcere, che può variare dai 2 ai 5 anni. Tuttavia coloro che sono in Europa spesso tornano al loro paese in vacanza o per visitare i parenti senza che siano minimamente toccati, a patto che paghino al loro stato una tassa mensile, definita come " tassa di diaspora " fonte : https://www.sem.admin.ch/dam/data/sem/internationales/herkunftslaender/afrika/eri/ERI-ber-easo-i.pdf
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi ma sa quanto me ne può fregar se per lei le mie sono farneticazioni? Ma già uno che di cognome fa quasi come l'ex presidente del consiglio italiano che qui in Svizzera parla di disertori, immigrati economici ecc... Perché nei loro paesi non c'è la guerra a Me fa solo sorridere. Posso darle ragione solo sul fatto che ci sono delle leggi. Non vado oltre se no vengo accusata delle solite cose (buonista, ecc...) perché difendo un minorenne malato che ha qui i parenti... Ora Tolgo il disturbo così le lascio le sue perle.
Sandra Ferrari 3 anni fa su fb
Tiziano Belusconi Grazie dell'informazione, ho letto i diversi paragrafi sulla leva 3.8.2 Tuttavia, secondo diversi esperti consultati nel 2013 e 2014 da Norvegia, Paesi Bassi e Danimarca, gli obiettori di coscienza e i disertori rimpatriati possono ancora subire interrogatori, punizioni e maltrattamenti (350). Dato che l’accesso all’Eritrea è precluso agli osservatori dei diritti umani e che il comitato internazionale della Croce rossa (ICRC) non è autorizzato ad effettuare visite nelle prigioni, tali affermazioni non sono verificabili (351).
Gianfranco Bulbo 3 anni fa su fb
La legge vieta il giro nero dei soldi, ne siete pieni, OVVIO non costano ma arricchiscono, bloccate i soldi in dogana e quelli che sono dentro buttateli fuori
Daniela Pellegrinelli 3 anni fa su fb
Micaela Scalabrini-Sette fatti non parole ....
Leti Bonardi 3 anni fa su fb
No comment: 16 anni, malato, con la famiglia intera in svizzera e patisce ancora... no io mi rifiuto di commentare. Peggio dei mostri. Non e possibile.
Araceli Togni 3 anni fa su fb
mostri con la testa che pensano con il cervello..... come fa una persona in pessime condizioni ad arrivare fino a qui?? perche i suoi sono qui e lui no?? ce la guerra a casa sua ?? le leggi sono fatte per essere rispettare punto...
Šeila Pašalić 3 anni fa su fb
Scusa, ma la guerra deve essere obbligatoria per far sì che le persone scappino dal proprio paese? Pensi che sia solo la guerra l'unica ragione per la quale scappino?? E non penso proprio sia un gioco attraversare il Sudan, la Libia ed il Mediterraneo da solo..
Ruggero Villa 3 anni fa su fb
Balle
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Šeila Pašalić xche e rimasto giu e la famiglia e qui? come diavolo fai a farti tutto quel tragitto se sei messo cosi male? si la nostra legge dice che DEVI dimostrare di arrivare da un paese dove c'e la guerra e/o che la tua vita é in pericono,altrimenti non hai diritto di asilo politico... strano vero che spariscono tutti i passaporti.....
Leti Bonardi 3 anni fa su fb
Ma che ne so io perche i suoi son qua e lui no, ma guarda un po te! Mi fa tristezza che un ragazzino debba patire cosi! Ma cristo santo, datevi un po tutti una calmata eh. Potessi farei anche qualcosina in piu invece di schifare tutte queste persone come state facendo voi! Piantatela di pensare che TUTTE queste persone vengano qua con secondi fini e di farne dell erba ub fascio. Proprio con gente come voi che mi rifiuto di parlare, guardate per UNA VOLTA al di la delle apparenze!
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Šeila Pašalić http://www4.ti.ch/di/spop/stranieri/asilo/ solo loro hanno diritto di asilo
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Non mi sembra che in Portogallo, Italia, Francia, America in generale, E in tanti altri paesi ci sia la guerra... eppure siamo tutti qui!!!
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Betty Beltrami ma cosa stai dicendo??????? ce la fai??non ci sono asilanti americani, portoghesi o francese..... o sono qui con permessi di lavoro o di soggiorno l'ho appena postato sopra i requisiti x avere asilo politico.... non inventiamoci le cose adesso
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Il mio discorso è più ampio! Non mancano mai i suoi commenti quando si tratta di discriminare i più deboli in questo caso i profughi! Ci sono popoli che hanno invaso il molto intero eppure non erano in guerra! Si chiama fame, povertà, voglia di una vita migliore, magari senza perdere la vita perché non si hanno cibo e medicine! Certe persone dimenticano di non essere migliori o superiori ad altri soprattutto dimenticano il passato! Dimenticare significa far riaccadere perché evidentemente non è bastato....
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Leti Bonardi ci sono statistiche federali e europee e ci sono leggi.... qui dicono chiaramente che non ha diritto... stiamo parlando di leggi non di liberta e di caramelle, si sta parlando di trattati di accordi e di leggi....quindi per rispondermi che ne so... lasa perd...
Leti Bonardi 3 anni fa su fb
Va bene, ma invece di strafottersene e dire " non puoi entrare mi dispiace ciao" almeno un minimo di aiuto lo si potrebbe dare, non trovi? Se e malato ( se ci credete o meno ma sono fatti vostri) e tutte le circostanze che vi erano...almeno un minimo lo si potrebbe fare, anche in generale. Non lasciar le persone al degenero perche "tanto nüm sem be apost". E il mio "che ne so" si riferiva al fatto del perche il fratello sia qui e lui no. Se lo sai tu beh prego, ti ascolto. La gente in generale pensa che davvero sia tutto una balla quello che i giornali dicono, pero se davvero si e cosi convinti beh potratemi una prova e allora magari mi ricredero... non ci credo che sparano cazzate a balla. Mi dispiace che molte persone ( oltre che a farmi ibestialire) non diano davvero uno sguardo oltre. Mi e gia capitato di parlare con alcune di queste persone, almeno salutano con un buongiorno quando ti vedon per strada..vabe.
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Leti Bonardi un minimo cosa? che non abbiamo nemmeno piu soldi nelle nostre casse x l'avs dei nostri anziani?? si aiuta chi dimostra che e veramente in neccessita, quindi presentando un passaporto con il paese di origine.. ma se non presentano nemmeno quello arriviamo a far entrare cani e porci... e pardon ma abbiamo gia abbastanza gente in difficcolta a casa nostra che andrebbe aiutata prima..
Leti Bonardi 3 anni fa su fb
Hai ragione, bisogna aiutare anche chi da noi ha bisogno, anche prima di loro sono d accordo. La colpa non e mia sicuramente se qua paghi piu di quel che ricevi e ciaone tutto il resto. Bisogna trovare una soluzione ma per tutto e tutti, dagli svizzeri agli stranieri. E attenzione: parlo in generale. Non solo della svizzera. Anche da parte dei vicini..
Šeila Pašalić 3 anni fa su fb
Non si tratta di essere buoni o meno. Troppa gente qua che è solo pronta ad attaccare e criticare! Appena si parla di profughi/migranti/stranieri tutti pronti! Che pena ?
Mauro Mantovani 3 anni fa su fb
Vabbe che l'asilo politico va dato solo a chi e in pericolo al proprio paese senno dicasi immigration
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Betty Beltrami scusa discorso piu ampio?? dicendo fesserie che ci sono profughi americani, portoghesi o francesi?? le leggi per chiedere asilo politico puoi leggerle sulla pagina web non ci sono i requisiti non lo ricevi... e ricorda che uno che muore di fame difficilmente riesce a risparmiare 3000 euro x un viaggio questi non sono morti di fame..... mi dispiace se vuoi farmi un discorso piu ampio lieta di ascoltare ma non dicendo fesserie
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Šeila Pašalić ed e li che ti sbagli sti sta parlando di leggi carissima;)
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Araceli Togni non perdo altro tempo, credo di essere stata chiara se non è così non posso farci niente! Fesserie sono quelle che dice lei che si esprime come un bimbo delle elementari! Crede di dire la verità assoluta per me dice solo tantissime cazzate da persona convinta di sapere tutto! E anche donna come me e magari madre. Forse un giorno sarà lei a bussare alla porta di qualcuno e troverà chiuso, poi non si chieda il perché!!! Tutto torna! Buona giornata
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Araceli Togni Con chi non capisce bisogna usare un linguaggio elementare? Evidentemente nonostante la sua età è il trattamento che è abituata a ricevere. Io mi esprimo con educazione finché non leggo: ma ce la fai? O altre frasi adolescenziali. La sua superficialità rispondendo solo basandosi sugli accordi o articoli di legge è quello che mi fa specie. Non metto in dubbio che ci siano ma l'umanità è altrettanto importante non solo quando tocca a noi stessi! Una persona può star male fino a quasi morire che posso provare pena anche se non lo conosco, anche se non ha i documenti.
Šeila Pašalić 3 anni fa su fb
Betty Beltrami brava!
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Betty Beltrami beh.. da una che mi dice che ci sono profughi americani portoghesi e francesi.... chiedo si se ce la fa... ma vedo che non riesci ad arrivare ad una discussione costruttiva quindi ti lascio nel tuo brodo ma ti ricordo che le leggi ci sono x essere rispettare e non x farsi i fatti prori
Šeila Pašalić 3 anni fa su fb
ancora insisti con queste leggi, ti ricordo pure io che nessuno di noi sta dicendo che non vanno rispettate. Buon pomeriggio
Araceli Togni 3 anni fa su fb
Alessandro Kom i soldi li hanno xche non e gente che ha veramente bisogno.... perche non sono profughi ma immigrati..... se fosse come dici tu a quest'ora sarebbero tutti qui, non i disertori qui e i profughi nei campi a saltare in aria di la.... ma cmq sia alessandro con te non spendo nemmeno tante parole leggo spesso i tuoi commenti del so tutto io e non lascio la parola agli altri... quindi ti auguro buona giornata...preferisco avere discorsi costruttitivi con chi merita;)
Cristian Pasotti 3 anni fa su fb
Šeila: per l'accoglienza sì o al limite la persecuzione politica. Perché se si dovesse accogliere qualsiasi migrante economico, dovresti accogliere in Europa qualche miliardo di persone: inizi a stringerti tu? ;)
Šeila Pašalić 3 anni fa su fb
Non si tratta di qualsiasi migrante.
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Araceli Togni profughi? Ho detto che gli americani italiani ecc sono profughi o immigrati e che in quei paesi di guerra non ce ne e non c'era ma è stata un immigrazione dovuta a altre motivazioni? Ripeto si parla di una persona minorenne e in cattive condizioni di salute. Poi se cinese, tedesca o marziana poco m' importa. Per oggi ho concluso le lascio la sua giornata fantastica nel web!?
Cristian Pasotti 3 anni fa su fb
Šeila: quali allora?
Francesco Durante 3 anni fa su fb
Chi e al caldo con la pancia piena non capirà mai chi e al freddo digiuno! Queste pagine sono piene di odio e di egoismo! Sto bene io chi se ne frega degli altri! La vita e una ruota può girare per tutti....e se per certe persone abituate a vivere solo nel benessere gli gira contro saranno le prime ad essere fottute dal loro stesso egoismo.
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Francesco Durante hai centrato il problema!!! Bravo! Mi hanno censurato qui su TIO quando ho cercato di dirlo con parole più forti ma a questi commenti pieni di odio non posso fare finta di niente e certe ideologie politiche sono mooolto pericolose. Se provi minimante a contrastarle ti becchi insulti, minacce ed intimidazioni. Questo la dice lunga su come questo paese stia a malincuore cambiando in peggio.
David Balzo 3 anni fa su fb
Detto da chi insulta palesemente e rischierà, a quanto ho potuto leggere, una denuncia fa un po ridere. Riprenditi un attimo per cortesia!
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
No risk=no fun
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo tranquillo, danno la condizionale a un maestro pedofilo, 8 anni a un prete che ha abusato di centinaia di bambini, figuriamoci se ti fanno qualcosa per aver espresso un'opinione! Se non segui il branco sei uno stupido addormentato per certi soggetti... Tutti svegli e se provi compassione sei un "buonista"!
Giuliano De Campo 3 anni fa su fb
Betty Beltrami grazie! In privato ho ricevuto tanto sostegno da tantissimi con messaggi. Grazie a tutti e grazie a te. A certe cose non si può fare finta di niente! Sono profondamente scioccato e preoccupato da questo tipo di reazioni. ??
Betty Beltrami 3 anni fa su fb
Giuliano De Campo la pensiamo allo stesso modo e ciò mi riempie il cuore! Buona serata?
roma 3 anni fa su tio
Piuccolo spazio pubblicità.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:22:28 | 91.208.130.85