Fotolia
CANTONE
20.01.2016 - 16:070
Aggiornamento : 16:27

La Polizia: "Attenzione agli attacchi informatici"

La Cantonale mette in guardia su una nuova email ingannevole e consiglia di eliminarla immediatamente

BELLINZONA - Un nuovo attacco informatico si sta diffondendo via email. Stavolta a fungere da specchietto per le allodole per convincere l'utente a cliccare sul link incriminato è una finta azione legale intentata dalla Confederazione.

La Polizia cantonale comunica infatti che, negli scorsi giorni, diversi utenti hanno ricevuto una email (in allegato) che li informava di un'azione legale aperta nei loro confronti da parte di un'autorità federale. Ma questo messaggio è falso. L'utente viene infatti rinviato ad una pagina internet dove inserendo un numero nella casella presente si scarica, molto probabilmente, un programma malevolo.

Per evitare spiacevoli sorprese, la Polizia cantonale invita quindi la popolazione a prestare particolare attenzione quando naviga nel web, nello specifico a diffidare di email ricevute senza sollecitazione e di cui non si conosce l'indirizzo del mittente. In caso di mail sospette evitare di cliccare sugli allegati e sui link ed eliminare immediatamente l'invio. Inoltre, si raccomanda di mantenere perfettamente aggiornati il sistema operativo, le sue applicazioni e di dotarsi di antivirus.

 

Polca
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
Don Quijote 4 anni fa su tio
Se qualcuno perde tempo a inviare mail del genere è perché sente ragliare gli asini!
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
Usare sistemi operativi che non siano dei groviera in fatto di sicurezza no, eh?... :-)))
moonie 4 anni fa su tio
un po' tardi per gli avvisi. la mail è arrivata stamattina ma era evidente che era farlocca
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-26 08:58:34 | 91.208.130.85