Cerca e trova immobili

ZURIGOPolitecnico nuovamente occupato dai manifestanti filopalestinesi

31.05.24 - 12:55
L'intenzione è di rimanere fino al soddisfacimento delle loro richieste
ETH Zürich / Alessandro Della Bella
Fonte Ats
Politecnico nuovamente occupato dai manifestanti filopalestinesi
L'intenzione è di rimanere fino al soddisfacimento delle loro richieste

ZURIGO - Un gruppo di una cinquantina di studenti ha nuovamente occupato stamane l'edificio principale del Politecnico federale di Zurigo (ETH), chiedendo ancora una volta il boicottaggio accademico di Israele. In una nota, i manifestanti hanno riferito che intendono rimanere finché le loro richieste non saranno soddisfatte.

Con questa occupazione, i militanti vogliono tematizzare «la problematica dell'armamento dell'esercito israeliano con tecnologie di punta dell'ETH», in particolare l'intelligenza artificiale (IA), l'apprendimento automatico ("machine learning") e i droni, si legge nella nota.

Nelle ultime settimane, manifestanti filopalestinesi hanno già occupato diverse università in Svizzera, tra cui - a più riprese - anche il Politecnico di Zurigo.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE