Cerca e trova immobili

ZURIGOAssolto l'insegnante di balletto accusato di stupro

21.09.23 - 17:59
Secondo la sentenza non erano state presentate prove oggettive sufficienti.
Tipress
Fonte ATS
Assolto l'insegnante di balletto accusato di stupro
Secondo la sentenza non erano state presentate prove oggettive sufficienti.

ZURIGO - Oggi il tribunale distrettuale di Zurigo ha assolto un coreografo e insegnante di danza accusato di violenza carnale contro una sua allieva. Secondo la sentenza non erano state presentate prove oggettive sufficienti e la vittima si sarebbe comportata come se la presunta aggressione non fosse mai avvenuta.

Nonostante il tribunale abbia ritenuto le dichiarazioni della donna autentiche e assai comprensibili, la corte ha nutrito seri dubbi in merito alle accuse rivolte dalla vittima e sulla dinamica dell'accaduto. Il fatto, secondo la ballerina, avrebbe avuto luogo presso un ritiro di addestramento in Italia.

Un fattore decisivo per i giudici è stato il comportamento successivo all'atto mostrato dalla vittima, è stato dichiarato all'apertura del verdetto. Ad esempio, a riprova dell'accusa, vi sono state una serie di foto scattate a delle feste proprio nei giorni successivi al presunto stupro in cui sono immortalati l'insegnante di danza e la sua allieva di lunga data che si cingono in abbracci. «Non significa che stesse mentendo», ha sottolineato il giudice. «Ma fa riflettere». Il verdetto non è ancora definitivo.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE