Cerca e trova immobili

SVIZZERA / STATI UNITIAereo partito da Zurigo perde lo scivolo d'emergenza in volo

18.07.23 - 09:24
È caduto nel cortile di un'abitazione a pochi chilometri dall'aeroporto O'Hare di Chicago
Depositphotos (portosabbia)
Aereo partito da Zurigo perde lo scivolo d'emergenza in volo
È caduto nel cortile di un'abitazione a pochi chilometri dall'aeroporto O'Hare di Chicago

ZURIGO - Un Boeing 767-300 della United Airlines, partito da Zurigo e diretto a Chicago, ha perso lo scivolo di emergenza poco prima dell'atterraggio. Un evento che ora viene investigato dalla Federal Aviation Administration (FAA).

A fare la scoperta sono stati i tecnici della manutenzione dell'aeroporto O'Hare. Lo scivolo gonfiabile, che serve per abbandonare il velivolo in situazioni d'emergenza (come viene mostrato a tutti i passeggeri prima del decollo), è caduto a terra in un quartiere residenziale, a una manciata di chilometri a est dello scalo. I residenti hanno chiamato la polizia, che ha accertato che lo strano oggetto che giaceva al suolo era stato con tutta probabilità perso da un aereo.

«È più grande di una utilitaria quando è gonfio» ha dichiarato ai media statunitensi il proprietario della casa nel cui cortile sul retro è caduto lo scivolo. L'uomo è rientrato poco dopo l'episodio e lo ha trascinato nella strada antistante l'edificio, che ha riportato danni al tetto. 

La FAA ha prelevato lo scivolo e sta compiendo accertamenti, ha confermato la polizia di Chicago. «Abbiamo immediatamente contattato la FAA e stiamo lavorando con il nostro team per comprendere meglio le circostanze relative a questa questione», ha comunicato la United Airlines.

Sul volo 12 partito da Zurigo-Kloten viaggiavano 155 passeggeri e 10 membri dell'equipaggio. L'atterraggio è stato assolutamente regolare.

Ticinonline è anche su Whatsapp. È sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.
COMMENTI
 
Lukas82 4 mesi fa su tio
Mink...
NOTIZIE PIÙ LETTE