Keystone (archivio)
SOLETTA
07.09.2020 - 17:390

Poliziotto si tuffa nell'Aare e salva un 11enne

Il ragazzino inizialmente non aveva nessuna intenzione di uscire dall'acqua, ma poi si è trovato in difficoltà

SOLETTA - Un poliziotto della città di Soletta si è tuffato sabato sera nell'Aare per salvare un undicenne che giocava nel fiume e la cui madre ne aveva denunciato la scomparsa. Il ragazzino è rimasto illeso.

La mamma dell'11enne si è rivolta alle forze dell'ordine alle 20.15, in quanto non riusciva a trovare il figlio scomparso poco prima, ha comunicato oggi la polizia municipale solettese.

Quest'ultima si è quindi recata al domicilio del ragazzino e ha perlustrato i dintorni. La madre dell'11enne ha detto agli agenti che il figlio amava stare in acqua o vicino all'acqua.

Quasi contemporaneamente una persona ha riferito che un bambino si trovava nell'Aare all'altezza della Römerstrasse. Il ragazzino non voleva uscire dal fiume. A quel punto la madre e la polizia si sono recati immediatamente al posto indicato.

Quando la pattuglia è giunta sul luogo il ragazzino si è allontanato dalla riva finendo sott'acqua. Un poliziotto si è quindi tuffato nel fiume e ha portato in salvo l'11enne. Dopo controlli effettuati in ospedale il ragazzino è potuto tornare illeso a casa, precisa il comunicato.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-15 04:25:34 | 91.208.130.89