keystone (archivio)
SAN GALLO
30.05.2020 - 17:010

La lampada vicino al letto. L'incendio e l'ospedale

A lasciarla accesa e incustodita è stato un 20enne, che nella notte ha lasciato la sua stanza per spostarsi in soggiorno

SAN GALLO - Una lampada lasciata accesa troppo vicina al letto: è questa, stando ai primi elementi dell'inchiesta, la causa di un incendio avvenuto stamane nel comune di Rapperswil-Jona (SG), in una palazzina situata sulla Grütstrasse. Una coppia di coniugi è stata accompagnata all'ospedale per controlli, ha indicato la polizia cantonale sangallese.

A lasciare l'apparecchio acceso e incustodito non sono stati i coniugi, bensì un 20enne - le forze dell'ordine non precisano gli eventuali rapporti di parentela - che durante la notte ha abbandonato la sua camera per spostarsi in soggiorno. Ed è stato proprio il giovane, al mattino alle 07.10, ad accorgersi del fumo e a chiamare i pompieri. Per motivi precauzionali l'intero stabile è stato evacuato. I danni sono valutati a 10'000 franchi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 04:23:39 | 91.208.130.89