Immobili
Veicoli

SVIZZERAVolare in modo più ecologico, Swiss amplia l'offerta

30.05.22 - 12:09
La compagnia aerea semplifica l’acquisto di carburante sostenibile e il sostegno a progetti climatici.
Deposit
Volare in modo più ecologico, Swiss amplia l'offerta
La compagnia aerea semplifica l’acquisto di carburante sostenibile e il sostegno a progetti climatici.

BERNA - Swiss non rimane insensibile alle questioni ecologiche. La compagnia aerea svizzera, si legge in un comunicato, intende migliorare le offerte di servizi «verdi». Il traffico aereo ha infatti un importante impatto sull'inquinamento ambientale. 

Il cambiamento più rilevante annunciato nel comunicato stampa riguarda i voli CO₂ neutrali. Swiss ha integrato le opzioni per questo tipo di viaggi direttamente nel processo di prenotazione.  L'acquisto di carburante sostenibile o l'investimento in progetti climatici della fondazione elvetica myclimate, diventano così più facili da integrare nella scelta dei biglietti. Il pagamento viene effettuato in un'unica fase al termine del processo di prenotazione.

Il responsabile Commercial Officier di Swiss, Tamur Goudarzi Pour, ribadisce le preoccupazioni della società: «La nostra strategia di sostenibilità a lungo termine è ambiziosa e si basa su più piani. Oltre al nostro impegno a promuovere attivamente l'uso di nuove tecnologie come il combustibile solare, è anche importante per noi semplificare il più possibile le opzioni per i voli CO₂ neutrali. La loro integrazione diretta nel processo di prenotazione è un passo importante».

Carburante sostenibile - Una delle opzioni presentate da Swiss ai clienti è l’acquisto del carburante sostenibile per l'aviazione (SAF). SAF è un cherosene ecologico non di origine fossile. Questo carburante è importante per raggiungere gli obiettivi climatici nel trasporto aereo. "Ecco perché ci impegniamo a promuovere lo sviluppo e la disponibilità di SAF attraverso una cooperazione e prodotti mirati, insieme ai nostri partner, ai clienti e al Gruppo Lufthansa", afferma Tamur Goudarzi Pour.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA