Immobili
Veicoli

SVIZZERABlack-out di guerra: ecco il piano del Consiglio federale

18.05.22 - 14:30
Interruzioni prolungate dell'elettricità avrebbero «conseguenze devastanti» sulla Svizzera. Il governo vuole prevenirle
reuters
SVIZZERA
18.05.22 - 14:30
Black-out di guerra: ecco il piano del Consiglio federale
Interruzioni prolungate dell'elettricità avrebbero «conseguenze devastanti» sulla Svizzera. Il governo vuole prevenirle

BERNA - Un piano contro possibili black-out di massa legati alla guerra in Ucraina. Berna ci sta pensando da tempo, il governo ha discusso il problema con le Camere federali e nella sua seduta odierna è uscito con una proposta di strategia. 

Il piano di salvataggio - si legge in una nota del Consiglio federale - prevede mutui garantini dalla Confederazione fino a 10 miliardi di franchi a sostegno delle aziende elettriche svizzere, qualora dovessero affrontare delle crisi di liquidità dovute all'aumento dei prezzi dell'energia. Si tratta di «uno strumento preventivo che mira a garantire la continuità dell'approvvigionamento energetico». 

Negli ultimi mesi i mercati energetici europei hanno registrato forti aumenti dei prezzi che si sono «ulteriormente acuiti con la guerra», sottolinea il governo. Le aziende elettriche svizzere sono «solide» ma «nel peggiore dei casi» non è esclusa una reazione a catena incontrollabile, tale da metterne a rischio la liquidità. «Le conseguenze di un blackout prolungato sarebbero devastanti» e il Consiglio federale intende azzerare il rischio con una proposta di legge il cui messaggio è stato licenziato oggi. 

I mutui federali, come detto, ammonterebbero fino a 10 miliardi di franchi, con interessi di mercato e un supplemento di rischio tra il 4 e il 10 per cento. In caso di perdite anche i Cantoni sarebbero chiamati alla casa, rimborsando alla Confederazione la metà dell'importo. In cambio, riceveranno il 50 per cento delle entrate generate dal supplemento di rischio. La legge rimarrebbe in vigore sino alla fine del 2026. In seguito, dovrà essere sostituita da altre regole che includeranno prescrizioni per garantire in ogni momento la continuità della produzione elettrica.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA