Immobili
Veicoli
Vandali putiniani
foto lettore 20 Minuten
WINTERTHUR
10.05.2022 - 13:030
Aggiornamento : 17:07

Vandali putiniani

Un Suv con targhe ucraine è stato imbrattato con svastiche e Z gialle in un parcheggio di Winterthur

WINTERTHUR - La Z e la svastica nazista, fuse in un atto vandalico che è un segno dei tempi. Un'auto con targhe ucraine è diventata suo malgrado un condensato di propaganda putiniana martedì mattina in un parcheggio pubblico di Winterthur. 

Le foto sono giunte a 20 Minuten accompagnate dai commenti dei lettori indignati. I vandali avrebbero agito nottetempo, avvalendosi di una bomboletta: il veicolo - un Suv Audi - ha quindi attirato l'attenzione dei primi pendolari diretti alla stazione ferroviaria di Hegi, non lontana dal parcheggio. 

Un atto «spaventoso e preoccupante» per Giulia Reimann, ricercatrice presso la Commissione federale contro il razzismo FCR. L'impiego della svastica di per sé non è punibile in Svizzera, ma le vittime potrebbero sporgere denuncia «per discriminazione e incitamento all'odio». Finora la Polizia di Winterthur non ha ricevuto denunce.  

Cosa significa la "Z"?

La "Z" è apparsa sui carri armati russi che avanzavano verso l'Ucraina alla fine di febbraio. Non è chiaro il significato preciso: secondo alcuni potrebbe riferirsi alla prima lettera della parola "Zapad", ovest in russo. Oppure al cognome del presidente ucraino Volodymir Zelensky.

foto lettore 20 Minuten
Guarda le 3 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-19 18:11:53 | 91.208.130.86