Immobili
Veicoli

BERNAMarito ucciso con una mazza da baseball

04.02.22 - 10:48
Omicidio a Interlaken: incriminata la moglie 35enne della vittima
deposit
Fonte ATS
Marito ucciso con una mazza da baseball
Omicidio a Interlaken: incriminata la moglie 35enne della vittima

INTERLAKEN (BE) - Il Ministero pubblico dell'Oberland bernese ha promosso l'accusa nei confronti di una 35enne che nell'ottobre del 2020 avrebbe ucciso il marito 61enne in un'abitazione nel pieno centro di Interlaken (BE). Le accuse sono di assassinio, eventualmente di omicidio intenzionale.

Sulla base dei risultati di una lunga indagine, "l'accusa considera provato che l'imputata ha inflitto alla vittima, suo marito allora 61enne, ferite mortali alla testa con una mazza da baseball", indica in una nota odierna la procura, precisando che la 35enne nega tale accusa. La data del processo non è ancora stata fissata.

Il 18 ottobre 2020, in un edificio nel centro di Interlaken, era stato rinvenuto il cadavere di un 61enne svizzero domiciliato nel canton Berna: la vittima presentava segni di grande violenza perpetrata con un corpo contundente. La donna era poi stata fermata poche settimane più tardi, il 9 novembre. La 35enne si trova da tempo in detenzione preventiva.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA