Immobili
Veicoli

VALLESELa procura ha richiesto il carcere preventivo per i tre esercenti del Walliserkanne

02.11.21 - 12:36
La coppia di gestori e il figlio erano stati arrestati domenica per essersi rifiutati di chiudere il loro ristorante.
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
Fonte ats
La procura ha richiesto il carcere preventivo per i tre esercenti del Walliserkanne
La coppia di gestori e il figlio erano stati arrestati domenica per essersi rifiutati di chiudere il loro ristorante.
Entro 48 ore un tribunale dovrà decidere se confermare la richiesta del Ministero pubblico alto-vallesano.

ZERMATT - Per i tre esercenti del ristorante Walliserkanne di Zermatt (VS), che si sono rifiutati di rispettare l'obbligo di certificato Covid e la chiusura del locale imposta dalle autorità, il Ministero pubblico dell'Alto Vallese ha chiesto oggi il carcere preventivo.

Le autorità giudiziarie hanno confermato notizie in questo senso pubblicate dal Blick online. Entro 48 ore un tribunale deciderà quindi se la coppia di gestori e il figlio dovranno rimanere dietro le sbarre, ha spiegato il Ministero pubblico.

Le manette sono scattate domenica mattina, poiché i tre esercenti si sono rifiutati a più riprese di applicare l'obbligo di certificato Covid all'entrata del ristorante e hanno ignorato la decisione di venerdì del Consiglio di Stato relativa alla chiusura dell'esercizio.

Tale misura era stata resa pubblica con cartelli e le entrate erano state bloccate con blocchi di cemento, dettaglio che ha fatto balzare la questione agli onori della cronaca. Il ristorante ha però proseguito l'attività imperterrito, improvvisando persino un bar sui blocchi.

La questione ha acceso gli animi degli oppositori alle misure anti-coronavirus: domenica si è svolta una manifestazione a Zermatt e i giovani UDC hanno criticato l'azione della polizia, parlando di atteggiamenti da Stato dittatoriale.

COMMENTI
 
Brontolo pensionato 1 anno fa su tio
Pfizer, vento in poppa grazie al vaccino Il colosso prevede ricavi tra 81 e 82 miliardi di dollari. Di questi, 36 miliardi sono legati al siero anti-Covid. Invece di sparare fregnacce, possibile che sulla nostra pelle qualcuno si stia arricchendo e nessuno ha nulla da ridire? La politica ha permesso che i vaccini fossero privati e non ha applicato una norma che prevedeva che non lo fossero, anzi hanno fatto contratti e accordi segretati alle nostre spalle. Ridicolo che ci meravigliamo che supportano in tutto e per tutto la politica dei vaccini, ignorando tutte le cure e i medicamenti alternativi. Sveglia gente.
Talos63 1 anno fa su tio
Quali sarebbero i medicamenti alternativi? Ha delle informazioni che la medicina mondiale non ha? Lo sa che farebbe soldi a palate se, grazie alle prove in suo possesso, farebbe una class action contro i potenti del mondo che stanno decimando l’umanità e sottomettendo alle loro volontà l’85 % della popolazione iniettandole i vari vaccino anti Covid?
Coerenza 1 anno fa su tio
Emerge che il 30% dei nuovi infetti nel canton zugo é dovuto a vaccinati... Che dice la portavoce della confederazione.. Che loro non hanno i dati, che dipende dai cantoni che sperano che li censiscano correttamente perché dipende da come vengono ricoverati... Che se la perdo a sta male non verificano se é vaccinsta o meno dipende cosa da im medico... Che pagliacci, che buffoni e il covid pass allora a cisa serve... Miserabili schiavi...
Avetesempreragionevoi 1 anno fa su tio
Non è sufficiente dire se uno è vaccinato o meno, bisognerebbe sapere quando è stato vaccinato, perché c’è differenza se sono 3, 6 o 9 mesi… e la differenza è dovuta agli anticorpi presenti e che si attivano nel momento del contagio… poi bisogna capire la fascia d’età dei vaccinati che vengono conteggiati, magari sono persone anziane che sono state tra i primi ad essere vaccinati la prima volta ed attualmente il loro sistema immunitario non è più sufficientemente forte. Buona serata
Alessandro 69 1 anno fa su tio
Adesso stiamo veramente esagerando e i veri delinquenti in libertà
seo56 1 anno fa su tio
Ma non diciamo fregnacce
Talos63 1 anno fa su tio
Beh non vedo cosa ci sia di sbagliato… se fai un’effrazione e ti ritirano la patente, vai in giro in macchina? Qui è la stessa cosa …
seo56 1 anno fa su tio
Esattamente!!
marco17 1 anno fa su tio
Se ti beccano a guidare senza patente non vai in carcere preventivo e nemmeno se commetti un'effrazione. È una vergogna, occorre ribellarsi: votare NO alla Legge Covid, altrimenti finiamo come la Russia o la Cina.
Blobloblo 1 anno fa su tio
Ti danno una multa!!!! Punto!!! Siamo in Svizzera, neanche gli omicidi ancora un po’ non li mettono in galera...
Talos63 1 anno fa su tio
Certo che guidare senza patente e mettere a rischio più persone perché disobbedisci a una legge per la salute pubblica sono due cose diverse (quindi con conseguenze legali diverse), il mio era un esempio per spiegare la situazione. Siamo in democrazia non in oclocrazia e se ci sono delle regole vanno rispettate, ci piacciono o no.
Talos63 1 anno fa su tio
Vota no alla legge Covid , che te lo impedisce?… ma non lamentarti se poi le aziende non possono ricevere le sovvenzioni, non possono far fare il lavoro ridotto, non puoi andare all’estero perché non puoi avere il certificato Covid (perché sarebbe illegale rilasciarlo), ecc. ecc.
C.B. 1 anno fa su tio
Infatti loro sono finiti in Prigione dopo vari avvisi! Prova a farti beccare senza patente un paio di volte e vedi come fai a fare l'ospite a nostre spese dietro le sbarre! Cervello in Mode ON per favore!!
seo56 1 anno fa su tio
Bene! Se la sono cercata. E questo sia da monito ad eventuali altri provocatori irresponsabili!!
Blobloblo 1 anno fa su tio
Come nei migliori regimi 👍
Veveve 1 anno fa su tio
Se ammazzavano qualcuno li avrebbero lasciati liberi😤
Coerenza 1 anno fa su tio
Consecutio temporum.. Questa sconosciuta
M70 1 anno fa su tio
vergognoso! a loro il carcere e poi ci sono i veri delinquenti a piede libero..
marco17 1 anno fa su tio
A cominciare da coloro che in piena pandemia hanno tagliato oltre il 40% dei letti in terapia intensiva negli ospedali svizzzeri tra la primavera del 2020 e l'estato del 2021.
seo56 1 anno fa su tio
Ma va!!! Non volete adeguarvi alle leggi o regole… no problem potete cambiare Paese.
marco17 1 anno fa su tio
E poi magari critichiamo regimi oppressivi come la Russia o la Turchia. È una vergogna per un Paese come la Svizzera!
seo56 1 anno fa su tio
Vergogna di che? Se uno non rispetta le leggi e le regole é giusto che ne paghi le conseguenze.
Mattiatr 1 anno fa su tio
Stiamo sempre parlando di una persona che è stata arrestata perché ha deciso di lavorare, della polizia che si prende la libertà di bloccare l'accesso ad un edificio. Non so quali sono i tuoi criteri di giustizia, ma evidentemente qualcosa sta andando storto.
Talos63 1 anno fa su tio
Invocate tutti la giustizia, ma secondo chi? La giustizia è una componente del potere giudiziario dove ci sono anche leggi e regole da rispettare e sanzioni (di vario tipo) che si possono ricevere se si viene meno al rispetto di quanto sopra. Se poi parliamo di democrazia ricordo che questa si fonda su tre poteri: legislativo, esecutivo e giudiziario
Viperus 1 anno fa su tio
Dittatura come in Cina, verogna Svizzera.
seo56 1 anno fa su tio
No problem! Puoi sempre trasferirti. Ci sono leggi e regole? Si… e allora vanno rispettate.
C.B. 1 anno fa su tio
Se eravamo in Cina tu nemmeno avresti potuto scrivere in questo posto!! Quindi non usate la parola "Dittatura" come piú vi conviene!!
Cry77 1 anno fa su tio
Esatto!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE