LUCERNALe stazioni sciistiche lucernesi riaprono venerdì

06.01.21 - 16:03
Fino al 7 febbraio sarà però possibile tenere aperti gli impianti soltanto tra giovedì mattina e domenica sera.
tipress (archivio)
Fonte ats
Le stazioni sciistiche lucernesi riaprono venerdì
Fino al 7 febbraio sarà però possibile tenere aperti gli impianti soltanto tra giovedì mattina e domenica sera.
La capacità sarà limitata a due terzi.

LUCERNA - Gli impianti sciistici nel canton Lucerna potranno riaprire venerdì: il Consiglio di Stato si è espresso a favore di un'autorizzazione condizionata dopo che già tutti gli altri cantoni della Svizzera centrale hanno riaperto le proprie stazioni sciistiche attorno a Capodanno.

Al termine di una discussione in governo, il Dipartimento della sanità e della socialità (GSD) ha deciso di concedere ai gestori degli impianti l'autorizzazione a riaprire, indica un comunicato della Cancelleria di Stato.

Fino al 7 febbraio sarà però possibile tenere aperti gli impianti soltanto tra giovedì mattina e domenica sera. La capacità sarà limitata a due terzi. E per ridurre il rischio di ferimenti resteranno chiusi piste per slittini, snowpark e piste nere. Varrà inoltre un divieto di consumare alcolici.

Saranno invece consentite le offerte take-away. I gestori dovranno inoltre far sottoporre a un test settimanale tutti i dipendenti in diretto contatto con la clientela.

Stando al direttore della sanità Guido Graf la riapertura è giustificabile considerando che la situazione si è stabilizzata e il tasso di riproduzione è lievemente sceso.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE