deposit
SVIZZERA
21.10.2020 - 15:030

Cervi contro le auto: 50 milioni di danni

Gli incidenti con animali selvatici in Svizzera costano cari alle assicurazioni. I dati di Axa

BERNA - Ogni anno in Svizzera gli incidenti stradali che coinvolgono animali selvatici provocano danni per oltre 50 milioni di franchi, secondo una statistica di AXA. La compagnia, numero uno elvetico nel settore dell'assicurazione auto, è essa stessa confrontata con più di 3'000 notifiche di sinistro per scontri tra veicoli e selvaggina, per un importo che si aggira sugli 11 milioni.

La probabilità di una collisione è particolarmente elevata nel Giura, nei Grigioni e nel canton Friburgo, si legge in un comunicato diffuso oggi. Ogni anno rimangono uccisi sulle strade svizzere migliaia di animali selvatici. Nel 2019 sono inoltre rimaste ferite 76 persone e una è deceduta, secondo i dati dell'Ufficio federale delle strade (USTRA).

AXA raccomanda particolare prudenza nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, quando il sole sorge tardi e tramonta presto. Bisogna quindi adattare la velocità ed essere pronti a frenare in qualsiasi momento.

La società di assicurazione ricorda inoltre che ogni incidente che vede coinvolta selvaggina va subito segnalato alla polizia, la quale invierà sul posto un guardacaccia, un cacciatore o un altro specialista che cercherà l'animale ferito e se necessario lo libererà da ulteriori sofferenze. In caso di mancata notifica si rischia un procedimento penale per maltrattamento di animali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 11:31:00 | 91.208.130.87