Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA / STATI UNITI
5 ore
«Al lavoro per un mondo più resiliente e più giusto»
Il presidente della Confederazione ha parlato alla 76esima Assemblea generale dell'Onu
FOTO
VAUD
7 ore
2000 in piazza a Losanna contro il certificato Covid all'università
La manifestazione non era autorizzata ma si è svolta senza problemi
FOTO
SVIZZERA
7 ore
I raduni per protestare contro la violenza della polizia
I raduni sono avvenuti su appello del collettivo "Exit Racism Now"
ZURIGO
8 ore
Parmelin vuole giornate lavorative di 15 ore e più lavoro domenicale
Il ministro dell'Economia ha presentato un “compromesso” relativo alla legge sull'orario di lavoro.
SVIZZERA / UNIONE EUROPEA
9 ore
Il dossier Svizzera nelle mani di Maros Sefcovic
Sarà lui l'interlocutore di Ignazio Cassis
SVIZZERA
10 ore
La cultura vuole ancora i test gratuiti
Secondo gli esponenti del settore si è ancora lontani dalla normalità e dal 1° ottobre potrebbe esserci un peggioramento.
SVIZZERA
10 ore
GastroSuisse pretende l'indennizzo
I presidenti delle 26 sezioni cantonali auspicano inoltre un rapido piano di uscita dalla pandemia.
SVIZZERA
11 ore
Condannati tre manifestanti in bici
Avevano partecipato a una manifestazione a maggio 2020, infrangendo le norme anti-Covid
SVIZZERA
11 ore
A caccia del certificato nelle farmacie di Costanza
Sei elvetici hanno presentato dei libretti di vaccinazione fasulli in due farmacie di Costanza venerdì e sabato scorso.
SVIZZERA
13 ore
«La Confederazione paghi i test»
Lo chiedono gli studenti universitari, in una lettera diffusa oggi
SVIZZERA
14 ore
Il detenuto Carlos è quasi un brand
Sul web si vendono magliette dedicate a lui. Giocattoli e altri gadget. L'iniziativa di un collettivo di artisti
SVIZZERA
14 ore
Infezioni e ricoveri: «La situazione si sta calmando»
Si è tenuta oggi la conferenza stampa degli esperti della Confederazione sull'evoluzione epidemiologica in Svizzera.
BERNA
15 ore
1'235 nuovi positivi e quattro vittime
Continua a calare la pressione sugli ospedali e anche nelle unità di terapia intensiva.
SVIZZERA
16 ore
In treno invece che in aereo
Il Consiglio nazionale ritiene che i viaggi inferiori alle sei ore debbano essere affrontati in treno.
TURGOVIA / SCIAFFUSA
16 ore
Due corpi recuperati nel Reno
Potrebbero essere il 28enne e la 23enne scomparsi lo scorso sabato a Paradies.
SVIZZERA
17 ore
Reddito di base, ci riprovano
Dopo la bocciatura del 2016, un comitato referendario torna alla carica proponendo tasse più alte su finanza e hi-tech
GRIGIONI
17 ore
I militari torneranno a Davos
Confermato l'impiego dell'esercito per il Wef, fino al 2024
SVIZZERA
18 ore
Alzheimer, nel 2050 il doppio dei malati
All'orizzonte 2050 si prevede che 315mila persone saranno affette da demenza.
SVIZZERA
18 ore
«Visioni divergenti», Thomas Heiniger lascia la presidenza della Croce Rossa
Il suo successore sarà eletto nel giugno dell'anno prossimo.
SVIZZERA
19 ore
Turismo degli acquisti presto più caro?
Chi si reca oltre confine dovrebbe pagare l'IVA a partire dai 50 franchi di acquisti al posto degli attuali 300.
SAN GALLO
19 ore
Scontro auto-monopattino, in ospedale un bambino di 8 anni
Il piccolo ha sterzato in strada dal marciapiede, collidendo con un veicolo che viaggiava nella stessa direzione.
SVIZZERA
20 ore
Su questo treno si sale solo con certificato Covid
Sul treno panoramico Glacier Express si viaggia solo se in possesso di un Covid-pass. Ma si può stare senza mascherina.
SVIZZERA
15.06.2020 - 11:090

«Gli svizzeri spenderanno ora quello che hanno risparmiato durante la quarantena»

Lo sostengono gli economisti di Credit Suisse, che non si dimostrano pessimisti come altri esperti

ZURIGO - Gli esperti di Credit Suisse rimangono meno pessimisti di altri per quanto riguarda l'economia elvetica, e vedono i consumatori spendere ora quello che hanno risparmiato durante il lockdown.

Gli economisti di CS hanno infatti comunicato che per il 2020 è attesa una contrazione del prodotto interno lordo (Pil) pari al -4,0%, mentre +3,5% è la stima relativa al 2021.

Nonostante con la fine della situazione di confinamento si siano osservati i primi segnali positivi per l'anno in corso, gli specialisti della grande banca scommettono su una ripresa ancora lenta. Ma complessivamente i loro pronostici sono migliori di quelli di altri: a titolo d'esempio la Segreteria di stato dell'economia (Seco) punta su -6,7%, l'Ocse addirittura su -7,7%.

Risparmio durante il lockdown - Secondo Credit Suisse l'assetto finanziario della maggior parte delle economie domestiche è migliore di quanto farebbe pensare il crollo economico registrato durante il lockdown.

È vero che i versamenti dello stato non compenseranno interamente la perdita di reddito conseguente alla disoccupazione e al lavoro a tempo ridotto e che perciò i redditi potrebbero scendere di poco meno del 5%. Tuttavia si stima che la spesa delle economie domestiche si sia ridotta del 20% durante il semi-confinamento e pertanto vi sia stato comunque un ulteriore risparmio netto.

«Prevediamo che le famiglie spenderanno nuovamente una parte considerevole dei loro risparmi aggiuntivi», spiega Claude Maurer, responsabile dell'analisi congiunturale svizzera di Credit Suisse, citato nella nota. «In termini più concreti, riteniamo che metteranno nuovamente in circolazione due terzi dei mezzi accumulati, pari a circa 5,5 miliardi di franchi, compensando quindi all'incirca la metà del calo dei consumi». Allo stesso tempo la spesa statale dovrebbe aumentare significativamente e contribuire alla stabilizzazione della congiuntura.

Export e investimenti - L'evoluzione nell'export è sostenuta dal settore farmaceutico. Diminuisce per contro la domanda nel ramo delle macchine. Anche la situazione dell'industria orologiera, che dipende fortemente dall'umore internazionale dei consumatori e dall'afflusso di turisti asiatici in Svizzera, resterà difficile ancora a lungo.

Per quanto riguarda gli investimenti in beni strumentali la maggior parte del calo dovrebbe essere ormai superato, ritiene Credit Suisse. Dato che un nuovo confinamento in Svizzera è al momento piuttosto improbabile, aumenta anche la sicurezza della pianificazione. Inoltre gli investimenti dell'industria farmaceutica e quelli crescenti nell'ambito informativo - a seguito dell'ampio ricorso al telelavoro e agli acquisti online - hanno effetti sugli investimenti complessivi.

Il salvadanaio della Confederazione - Per quanto concerne le finanze pubbliche, secondo le stime degli economisti di Credit Suisse le misure sinora discusse, per un importo di circa 70 miliardi, genereranno un forte deficit del bilancio della Confederazione che, in base al freno all'indebitamento, dovrebbe essere pareggiato entro sei anni.

Tuttavia il debito complessivo resta molto basso nel raffronto internazionale. Nell'ipotesi semplificata di finanze stabili per cantoni e comuni il tasso di debiti, che era del 26,7% nel 2019, salirà al 34,1% nel 2020. La Svizzera continuerebbe comunque a soddisfare i criteri di Maastricht dell'Eurozona anche dopo l'emergenza coronavirus. La situazione non avrà ripercussioni concrete neppure sul rating AAA della Svizzera nel mercato dei capitali.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 1 anno fa su tio
Dopo l'inutile castroneria della chiusura e visto che il lupo perde il pelo ma non il vizio, chi ha necesssità e lungimiranza farà il pieno di scorte qualche mese prima del periodo influenzale.
Tato50 1 anno fa su tio
Per motivi anti "razzisti" Marra Ada vende 200 bottiglie di Amaro Montenegro e 100 salami Negroni. Non disturbare per i "moretti" perché li ha già venduti tutti ;-)) Rivolgersi al Sindacato di Ginevra. Ps : prezzo concorrenziale rispetto all'Italia
Heinz 1 anno fa su tio
Anche io ho risparmiato a solo perché ho posticipato tutti gli acquisti non strettamente necessari! P. S. Non mi vergogno di aver dato la caccia ai bollini con 50 % di sconto la sera per i prodotti in scadenza: così siamo vicini al prezzo corretto per carne, pesce e formaggi!
Tato50 1 anno fa su tio
@Heinz Non c'è nulla da vergognarsi se acquisti prodotti a lunga scadenza in "azione" tipo caffè, pasta che in molte occasioni "compri 3 paghi 2) . Basta fare attenzione e avere le App che ti tengono informato e l'Itaia la vedo in cartolina ;-(
seo56 1 anno fa su tio
All’estero però :-)
lollo68 1 anno fa su tio
Ho già prenotato le vacanze alle Seychelles! Ah! Ah! Ah!
aquilasolitaria 1 anno fa su tio
Ma e possibile che ne hai sempre una in più da dire sull Italia Ho letto tutto Tio ma in nessun articolo ho trovato notizie sulla presunta carne "Italiana" alla salmonella
Heinz 1 anno fa su tio
Però la non possiamo piangere per i prezzi ma non liberalizzare il mercato. Oltre ai soliti 4 supermercati svizzeri perchè le catene italiane non le lasciano aprire in Svizzera? Che male ci sarebbe per i consumatori se ci fosse un Bennet svizzera o un Iper Svizzera, paga le tasse locali, meno traffico piu concorrenza sui prezzi tutto di guadagnato. Cosi non funziona...
centauro 1 anno fa su tio
@Heinz Se facessero entrare le catene italiane i prezzi diventerebbero svizzeri....;-)
Tato50 1 anno fa su tio
Occhio alla carne "iitaliana" per chi fa acquisti. Ne hanno sequestato tonnellate che venivano dalla Polonia ed era accompagnata dalla salmonella. Km O ?
Bandito976 1 anno fa su tio
Gli economisti che studiano queste idiozie poco realistiche dove vivono? Nel paese dei balocchi? Ah già per fare questi sondaggi guadagnano tanti bei soldi “regalati”
Monello 1 anno fa su tio
Si si ...ma in italia !!
Mirketto 1 anno fa su tio
@Monello Esatto
Benj1986 1 anno fa su tio
Risparmi? Che sono??!
Tato50 1 anno fa su tio
@Benj1986 Cose che certi riescono a fare perché ne hanno la possibilità. Chi non può va al Credit New e viaaaaa al caldo. Poi pagherò se ce la faccio ;-))
Tato50 1 anno fa su tio
Dove vado con 200 franchi visto che CM e ipoteca ho dovuto pagarla. Poi 6 rate cantonali e comunali e per finire 3 conguagli per 4000 franchi. Ah, dimenticavo che ogni tanto mangiamo. Comunque ho già in programma l'ennesimo "ritiro" all'Hotel S. Giovanni, quindi buone vacanze a tutti-;((
pillola rossa 1 anno fa su tio
Risparmio forse per quelli che hanno ricevuto una paga o un'indennità.
lollo68 1 anno fa su tio
@pillola rossa Io ho risparmiato perché non ho dovuto pagare la mensa per i due figli alle superiori visto che hanno mangiato a casa. Ho potuto comprare una bicicletta più grande per un altro figlio.
pillola rossa 1 anno fa su tio
@lollo68 Stessa paga e minori spese. Ma chi ha perso il lavoro o era indipendente?
KilBill65 1 anno fa su tio
«Gli svizzeri spenderanno ora quello che hanno risparmiato durante la quarantena».....Si ma non in Svizzera....Andranno a fare gli acquisti oltre confine dove costa meno!!…..Mi pare logico visto i prezzi da noi!!!.....
Gio65 1 anno fa su tio
@KilBill65 Esatto
Heinz 1 anno fa su tio
@KilBill65 Quando finirà il protezionismo (alle spalle del consumatore) ed i cartelli che concordano i prezzi di beni e servizi anche il turismo dell acquisto si ridimensionerá.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 05:11:55 | 91.208.130.89