Archivio Keystone
SVIZZERA
07.06.2020 - 17:090

I vicini di casa non si sopportano più

Il periodo di lockdown ha incrinato i rapporti, come confermano gli amministratori d'immobili

Vicini di casa

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Durante il recente lockdown abbiamo passato molto più tempo in casa. E chi lavorava in remoto si è magari per la prima volta reso conto di quanto è rumoroso lo sciacquone al piano di sotto o di quanto è pesante il passo dell'inquilino al piano di sopra.

Da una parte, il periodo di semi-confinamento ha spinto molti a fare volontariato, aiutando i vicini di casa per la spesa o altre commissioni. Dall'altra, non mancano i casi in cui i rapporti coi vicini si sono incrinati.

Ne sanno qualcosa gli amministratori d'immobili, che nelle scorse settimane oltre San Gottardo hanno assistito a un aumento di richieste e lamentele da parte degli inquilini, come scrive oggi la SonntagsZeitung. Lamentele che riguardavano in primis musica troppo alta, bambini che giocavano e schiamazzi serali sulle terrazze. Ma si parla anche di persone infastiditi dal fumo dei vicini in terrazza.

C'è anche chi ha ricevuto segnalazioni per l'installazioni di trampolini o piscine negli spazi comuni, che non avrebbero più permesso il rispetto delle distanze di sicurezza.

Anche la polizia zurighese, lo si legge ancora sul domenicale, ha avuto a che fare con inquilini “arrabbiati” per il disturbo della quiete. «Tra marzo e giugno le segnalazioni sono raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2018 e del 2019» affermano infatti le autorità.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 02:21:00 | 91.208.130.86